Red Bull e Activision insieme nel mondo della musica

Un bus Red Bull, solo per veri rockettari!Scritto da Mail@ g_brambiil 28 marzo 2009
Red Bull e Activision insieme nel mondo della musica
Debutto ufficiale per il Red Bull Tourbus, presentato alla stampa e agli opinion leader della scena musicale mercoledì 18 marzo, presso gli East End Studios di Milano e inizio della collaborazione tra Red Bull ed il colosso dei videogiochi Activision grazie al collocamento di una postazione di Guitar Hero World Tour all’interno del Red Bull Tour Bus.Il Red Bull Tour Bus è l’unico bus che permette agli artisti di avere un palco a disposizione in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo grazie all’avanzatissima tecnologia che lo rende cosi unico: 700 chili di alluminio, 8 metri per 2 di superficie, 1 impianto da 15.000 watt, 1 mixer a 36 canali, 8 luci motorizzate, 10 barre led, 2 macchine per il fumo e 2 fonici dedicati e la grafica esterna del mezzo curata da Andy, dei Bluvertigo. Questi sono solo alcuni dei numeri del Red Bull Tourbus, un progetto unico nel panorama musicale italiano, sviluppato grazie all’esperienza maturata da Red Bull e soprattutto ai due anni di progettazione, restauro e costruzione del team italiano.Gli artisti presenti alla serata ( Andy dei Bluvertigo, gli Styles e i DjPersignora) sono stati i primi a dilettarsi in Guitar Hero World Tour, il più recente capitolo del divertentissimo fenomeno dei videogiochi musicali che consente a chiunque di trasformarsi e vivere le emozioni di una rock star e molti saranno gli artisti futuri che si sfideranno a suon di note nei prossimi mesi. Il gioco presente sul Red Bull Tour Bus unisce alla mitica chitarra e al basso, ridisegnate graficamente per l’occasione da Andy dei Bluvertigo, un autentico set di batteria elettronica e un microfono, oltre a un programma che consente di creare la propria musica (lo Studio Musicale) e condividerla online attraverso GHTunesSM . Inoltre artisti del calibro di Sting, Ozzy Osbourne, Billy Corgan (Smashing Pumpkins), Wayne Kramer, Metallica, Sex Pistols, Tool e Motörhead hanno deciso di entrare, in svariati modi, all’interno del videogioco; il link con il Red Bull Tour Bus, unico palco “in movimento” al mondo, e Activision è stato quindi immediato e naturale.Il lavoro di scelta del mezzo, restauro, adattamento, sistemazione interni ed esterni, realizzazione del palco e delle grafiche, è durato circa due anni. Per fare una piccola cronistoria, dopo molte ricerche sull’automezzo più adatto, la scelta è caduta su un Fiat 309 del 1964, originariamente utilizzato come corriera e in seguito destinato all’addestramento dei conducenti di autobus.La carrozzeria originale degli anni ’60 è ciò che rimane di un mezzo che è stato completamente trasformato, sia dal punto di vista meccanico che tecnologico: oltre ad un nuovo motore, la grande novità è rappresentata da un palco vero e proprio montato sul tetto, automatizzato e corredato da impianto audio, luci e macchine per il fumo. Nonostante queste modiche, che l’hanno reso tecnologicamente molto avanzato, l’aspetto del bus resta comunque “vintage”, e di sapore tipicamente italiano. Al suo interno, in aggiunta a Guitar Hero World Tour e alla Playstation 3, otto posti per i passeggeri, una zona lounge con area prove, mixer, schermo lcd, cinque posti letto e zona camerino.Nei prossimi mesi il Tourbus sarà protagonista di una serie di appuntamenti, tra i quali tour di artisti, concerti, festival, ed eventi ad hoc (press conference, videoclip, party, contest per giovani band, ecc…).
 
Il calendario 2009 è ancora in fase di definizione, tutti gli aggiornamenti su www.redbulltourbus.it.
SCHEDAGIOCO
Cover Guitar Hero: World Tour

Guitar Hero: World Tour

Scheda completa...
Red Bull e Activision insieme nel mondo della musica2009-03-28 11:37:06http://www.vgnetwork.it/altre-news/red-bull-e-activision-insieme-nel-mondo-della-musica/Un bus Red Bull, solo per veri rockettari!680350VGNetwork.it