Project X Zone 2: Brave New World [First Look]

Torna il crossover targato Sega-Namco-Capcom
Scritto da Mail@ FedeGiacoil 02 maggio 2015
Project X Zone 2: Brave New World [First Look] Anteprima

Circa un paio d'anni fa, su questi stessi lidi, ci trovavamo in procinto di recensire – con grande curiosità – un titolo davvero particolare e che aveva fatto parlare di se in Giappone, Project X Zone. Sebbene non fosse il primo crossover della storia dei videogiochi, il concept alla base del gioco era certamente unico in quanto si poneva l'obiettivo di unire nello stesso universo i personaggi di diverse saghe targate Namco, Capcom e Sega, tre software house decisamente importanti e con alle spalle una storia decennale. Il riscontro era stato estremamente positivo e la nostra impressione fu che Monolith Soft (lo studio sviluppatore) avesse dato il meglio per la riuscita del progetto. Evidentemente, e per fortuna, anche le vendite devono essere state soddisfacenti, infatti è notizia di poco tempo fa l'arrivo (a data ancora imprecisata per noi europei) di un seguito che prenderà il nome di Project X Zone 2: Brave New World.


Ancora più crossover

Riuscire a sviluppare qualcosa di credibile, compatto e non frammentario e dispersivo con un gioco che includeva più di 200 personaggi, moltissimi dei quali supportati da schiere di fans storici pronti ad essere delusi al minimo errore era impresa non da poco, ma Monolith Soft riuscì nell'arduo compito. A fare da sfondo alle avventure dei nostri eroi c'era una trama che tutto sommato stava in piedi, sfruttando soprattutto l'effetto nostalgia legato ai characters più anziani, un umorismo per la verità abbastanza dimenticabile e qualche colpo di scena che comunque non rimaneva molto impresso. Il fulcro, però, era il gameplay ibrido tra uno strategico a turni ed un picchiaduro, un mix riuscitissimo ed adrenalinico, in grado di soddisfare anche i palati più tecnici, complesso da apprendere, ma una vera goduria una volta padroneggiato.

Project X Zone 2, ovviamente, non vuole stravolgere la formula tanto faticosamente ideata dal primo episodio e si propone di seguire le orme del suo predecessore, limandone i difetti, ma soprattutto ampliando quanto di buono si era visto. Ad ampliarsi sarà il gameplay, già ricco di sfaccettature, ma per ora i dettagli latitano e neppure il contatto diretto con i capoccia Namco Bandai ci ha permesso di estorcere qualche informazione in merito al progetto, che per ora resta avvolto nel segreto quasi totale. Anche il roster di personaggi, però, subirà delle modifiche. Oltre a parecchie vecchie conoscenze, questa volta potremo vestire i panni degli eroi di nuove serie come ad esempio Yakuza e vedere in campo delle new entry che faranno la felicità di molti, tipo Leon Kennedy da Resident Evil 6, Vergil da Devil May Cry, il ninja Shinobi, Kazuya Mishima da Tekken, Strider Hiryu da Street Fighter, Kage-Maru da Virtua Fighter e molti altri, che saranno svelati prossimamente.

Della trama, per ora, non si sa praticamente nulla, ma possiamo immaginare che ancora una volta verranno coinvolti i portali dimensionali per far si che tutti i protagonisti finiscano nello stesso posto, nella speranza – ovviamente – che si possa sviluppare una storia un pochino più interessante e che i dialoghi non si limitino a scambi di battute che fanno leva sulla storia di ogni personaggio coinvolto, anche perché, per quanto interessante, a lungo termine stufa e non tutti i giocatori sono in possesso dell'adeguato bagaglio videoludico per apprezzare le diverse citazioni.


Prossimamente sui vostri 3DS

Il Nintendo 3DS sembra davvero intenzionato a lasciare il segno e nonostante l'età oramai quasi da pensionamento, la portatile made in Nintendo non ha intenzione di ritirarsi. Project X Zone fu una piacevolissima sorpresa e l'annuncio di un seguito non può che essere una notizia più che gradita per ogni appassionato di videogiochi che si rispetti. Il primo episodio non si rivelò un capolavoro perché peccava in alcuni campi, primo di tutti la trama davvero troppo poco interessante, ma faceva più che bene in quella che è la sostanza per un videogame, il gameplay. Se Project X Zone 2 dovesse migliorare nel campo della sceneggiatura, con dialoghi più incisivi ed eventi più memorabili, ci troveremo probabilmente di fronte all'ennesima, imperdibile, perla per 3DS. Ce la farà? Solo il tempo ci darà la risposta, ma le possibilità sono molto buone.

Se questo seguito sarà in grado di mettere una pezza ai pochi difetti del primo, avremo tra le mani un probabile capolavoro.
ASPETTATIVA4/5
Project X ZoneUn ottimo primo capitolo, da provare!
Fire Emblem: AwakeningSe vi piacciono gli strategici, non vi deluderà.
SCHEDAGIOCO
Cover Project X Zone 2

Project X Zone 2

Scheda completa...
Project X Zone 2: Brave New World [First Look]2015-05-02 09:00:00http://www.vgnetwork.it/anteprime-nintendo-3ds/project-x-zone-2-brave-new-world-first-look-49344/Torna il crossover targato Sega-Namco-Capcom1020525VGNetwork.it