Super Street Fighter IV 3D Edition

Street Fighter irrompe sulla nuova portatile Nintendo
Scritto da Mail@ mattscannail 23 marzo 2011
Super Street Fighter IV 3D Edition Anteprima

Street Fighter in the StreetCome può un gioco come Street Fighter non avere una sua versione portatile? Insomma il nome stesso si traduce in “Combattente Stradale”! Lasciando a parte le battute, Capcom ha preso la decisione giusta nel portare il suo acclamatissimo Super Street Fighter IV su Nintendo 3DS in tempo per il lancio, vista la bontà che traspare da questo lavoro di adattamento. Certo, alcuni potranno rimarcare come in fondo si tratti “solo di un porting”, ma trasferire praticamente in toto, senza alcuna – o quasi – perdita e aggiungendo bonus succulenti, un titolo tripla A da Playstation 3 a Nintendo 3DS è un vero capolavoro. Il fatto che poi SSFIV fosse già un capolavoro di suo di certo aiuta.


What's Old...

Capcom ha deciso di non rischiare quindi per il suo gioco più importante previsto per 3DS, affidandosi ad un software pluri-premiato ed apprezzato. Non fatevi però ingannare: in questa 3D Edition sono state spese quantità incredibili di energie ed attenzioni per permetterci di ricalcare più fedelmente possibile l'esperienza avuta su console HD. Tornano quindi tutte le modalità di gioco originali, tutti i 35 combattenti, le Super Combo, le Ultra Combo, con l'aggiunta dei costumi acquistabili come DLC su console. Ogni fan di Super Street Fighter IV si troverà così con il suo picchiaduro preferito in tasca, così come ogni neofita potrà scegliere questa versione senza remore, godendo senza molti dubbi di quello che si prospetta il miglior titolo di lancio di N3DS.Anche graficamente si è compiuto qualcosa di straordinario: con il – sopportabilissimo – sacrificio delle animazioni per gli sfondi, si è potuto ricreare tutto lo splendore di animazioni e modelli grafici della versione originale, interamente riproposti sul piccolo schermo di 3DS. Mettendovela in percentuali, grazie anche allo splendido effetto 3D, questa 3D Edition ricalca un buon 80% del comparto visivo delle versioni HD...non male!Una menzione particolare va inoltre alla sezione Online: Super Street Fighter IV 3D Edition sarà infatti l'unico gioco della line-up di lancio ad offrire una completa e funzionante componente per il gioco in rete. Si potrà infatti sfidare sia gli amici sia sconosciuti in tutto il mondo, si avranno classifiche, statistiche, possibilità di essere chiamati sul ring in ogni momento da altri giocatori in cerca di lotte e anche la modalità Replay Channel per poter osservare i combattimenti altrui. Un lavoro sopraffino, che aspettiamo di testare il giorno dell'uscita per la sua effettiva efficacia, ma che fa presagire grandi cose. Oltre all'Online, ovviamente, sarà possibile giocare in locale Wireless con amici, anche senza dover possedere tutti la cartuccia di gioco, grazie a Download Play (qui però la scelta di luogo e personaggio sarà limitata ad uno).


And What's New!

Come se non bastasse, Capcom ha deciso di inserire qualche sorpresa in questo porting, come ad esempio la visuale (opzionale ovviamente) posizionata al di sopra delle spalle del nostro personaggio. Da un punto di vista ludico non si guadagna nulla, anzi, probabilmente le distanze saranno più difficili da calcolare, ma da questo angolo l'effetto 3D è semplicemente fantastico.Oltre ad essa, verrà inserita una funzione legata alle capacità Street Pass di Nintendo 3DS, la quale consentirà alla nostra console lasciata in stand-by di interagire con eventuali altre di ignari passanti incontrati per la strada. Durante le varie modalità di gioco in singolo infatti si collezioneranno Statuette, ognuna dotata di caratteristiche e forza differenti, le quali “combatteranno” contro quelle delle altre persone, permettendoci, in caso di vittoria, di ottenerne di nuove. Pare difficile prevedere che in Italia incontreremo abbastanza utenti di Super Street Fighter IV 3D Edition per strada perché la modalità si dimostri utile, ma in un futuro, per un qualche episodio di Pokèmon o Super Mario per esempio, potrebbe rivelarsi una funzione simpatica ed interessante.


I controlli, unico cruccio

Super Street Fighter IV per 3DS ha tutte le carte in regola per sfondare. La base di un gioco fantastico portato magnificamente su console portatile dovrebbe bastare per sconfiggere i rivali (Dead or Alive Dimensions sembra venire su molto bene in ogni caso) e consegnare ai videogiocatori il primo “pezzo da 90” della libreria 3DS.Gli unici dubbi derivano dal sistema di controlli, del quale vi renderemo poi conto dettagliatamente in fase di recensione. L'equilibrio e la riuscita di picchiaduro come questi si affida quasi completamente alla bontà dell'hardware e quello di 3DS, benchè abbia tutti i tasti in ordine, l'analogico e il D-Pad, potrebbe – anzi dovrebbe – non essere il più adatto alla frenesia dei combattimenti tra Ryu, Ken e compagnia bella. Basti pensare che i grandi campioni ed appassionati di Street Fighter si vedono costretti a ricorrere a costosi controller Arcade anche su console HD per poter godere appieno del loro gioco preferito, figuriamoci come potrebbero reagire su una piccola console portatile dove ovviamente non si può neppure collegare i suddetti accessori. Per risolvere ciò in parte, Capcom ha pensato bene di inserire anche il touch-screen nel sistema di controlli.

Con questa configurazione sarà possibile assegnare a quattro zone dello schermo inferiore una mossa o combinazione di tasti, richiamabili poi tramite la semplice pressione. Siete tra quelli spaventati che ciò possa rovinare lo stile di Street Fighter? Capcom ha pensato anche a voi, introducendo una versione Lite ed una Pro di questo sistema. La differenza tra le due sta nel fatto che, in Lite, ogni combinazione di tasti può essere inserita come hotkey, da un Hadouken alle Ultra Combo a qualsiasi altra mossa che possiate immaginare; Lite è stata infatti creata per aiutare il giocatore occasionale ad utilizzare le combo più efficaci senza provare centinaia di volte inutilmente. Per i Fighter di vecchia data o tradizionalisti invece esiste Pro, dove il touch potrà essere usato solo per incamerare semplici colpi base o piccole combinazioni, utili ad integrare i problemi che vengono dall'hardware e dalla configurazione dei tasti di 3DS, non certo la più adatta.Concludendo, il come funzioni tutto questo e quale sia il giudizio finale su quello che già oggi sembra un ottimo titolo di lancio per la nuova console Nintendo sono domande a cui risponderà presto la recensione.

Ad oggi però ci sentiamo già di consigliarvi Super Street Fighter IV 3D Edition a scatola chiusa, semplicemente sulla fiducia riposta negli sviluppatori.

Super Street Fighter IV (X360)Come non consigliare il gioco originale? La quadratura del cerchio di Street Fighter IV con nuove arene, personaggi e modalità. Non in 3D, ma che bel pezzo di software!
Dead or Alive: DimensionsIl primo sfidante per il premio di miglior picchiaduro in tre dimensioni...chi la spunterà?
SCHEDAGIOCO
Cover Super Street Fighter IV 3D Edition

Super Street Fighter IV 3D Edition

Scheda completa...
Super Street Fighter IV 3D Edition2011-03-23 18:00:00http://www.vgnetwork.it/anteprime-nintendo-3ds/super-street-fighter-iv-3d-edition/Street Fighter irrompe sulla nuova portatile Nintendo1020525VGNetwork.it