Pokémon Conquest

Un insolito crossover in arrivo su Nintendo DS
Scritto da il 09 luglio 2012
Pokémon Conquest Anteprima

Quando, alla fine del 2011, Nintendo e Tecmo Koei hanno annunciato a sorpresa Pokémon + Nobunaga's Ambition, veramente in pochi avrebbero scommesso su una release in Europa, nonostante si trattasse di un titolo legato ai celebri Pokémon: d'altronde, Nintendo DS era quasi in pensione, sostenuto solo da NoE, e si trattava comunque di un crossover tatticolegato (anche) ad una serie misconosciuta in Occidente, cioè Nobunaga's Ambition, che ha visto davvero poche localizzazioni, e mai per il mercato europeo (almeno che io ricordi, NdR).

E invece... e invece il gioco è in dirittura d'arrivo! Il titolo occidentale, con cui è già uscito in Nord America lo scorso 18 Giugno, è Pokémon Conquest.


Nobunaga's Ambition?

Come abbiamo anticipato in apertura, il titolo è un crossover fra i brand di Pokémon e di Nobunaga's Ambition. Tutti conoscono la gallina dalle uova d'oro di Nintendo, quindi non vale la pena di soffermarvisi, mentre pochi avranno sentito nominare Nobunaga's Ambition fino ad ora e ancora meno avranno messo le mani su un qualsiasi episodio uscito. La serie di Koei (dal 2009 Tecmo Koei) appartiene al genere tattico ampiamente inteso: dal debutto, infatti, sono passati quasi vent'anni e innumerevoli iterazioni, non sempre omogenee su un piano ludico. In linea di massima possiamo ricollegare il marchio al sottogenere Grand Strategy, caratterizzato da mappe molto ampie ed elementi presi in prestito da gestionali e board game.

Ciononostante, Pokémon Conquest sarà un T-JRPG molto più semplice, sulla falsariga di Final Fantasy Tactics Advance, tanto per citare un esponente portatile del genere. Sono mantenute, ad ogni modo, alcune meccaniche più tipicamente gestionali, come quelle legate alla difesa dei territori conquistati. Trattandosi pur sempre di un poké-gioco, difficilmente vedremo una complessità pari a quella di mostri sacri quali Tactics Ogree Disgaea 4, però innegabilmente gli scontri saranno più lunghi e riflessivi rispetto a quelli che possiamo affrontare in un Pokémon Nero/ Bianco, fosse anche soltanto per la nuova variabile legata al posizionamento e allo spostamento delle poké-truppe.


Pokémon e generali

Le premesse narrative dei crossover sono quello che sono, si sa e se ne ha conferma di giorno in giorno, fra un Dissidia e un Kingdom Hearts; anche quelle di Pokémon Conquest non vanno prese sul serio più di tanto, dal momento che hanno l'arduo compito di conciliare mostri tascabili e Giappone feudale dell'era Sengoku. Nella Regione di Ransei, costituita da ben diciassette regni, leggenda narra che il condottiero che sarà in grado di operare la riunificazione causerà la comparsa di un Pokémon potentissimo. Va da sé, dunque, che i vari daimyo siano in lotta fra loro per conquistare l'intera Ransei e servirsi dei poteri di tale mitica creatura; uno di loro è Nobunaga Oda, che ormai è abituato a fare il villain, mentre un altro siete voi, i nuovi Signori della Guerra del Regno di Primus.

L'aspetto più delirante della vicenda è che questi condottieri non controllano manipoli di soldati, ma un Pokémon, come dei classici allenatori! Può partecipare un massimo di sei guerrieri, numero classico per la serie di Nintendo, ciascuno con la sua bestia. Tutti i Warlords, quindi,hanno un loro Pokémon: ad esempio, il nostro starter sarà Eevee. Essi sono legati da un'affinità (che si chiama molto semplicemente Link) espressa in percentuale, la quale ovviamente incide sulla potenza in combattimento. Tale parametro può essere accresciuto, ma non è detto che raggiunga il massimo (Perfect Link): ciò dipende non solo dal numero di vittorie, ma anche da una compatibilità naturale fra il generale e il mostro.

    

Ecco qui due "coppie". Particolarmente affiatata quella di sinistra.

Un'ultima feature un po' ridicola, ma interessante sotto un profilo meramente ludico, è l'evoluzione: non solo i Pokémon mutano forma e accrescono i propri poteri, ma anche i generali stessi, incluso il protagonista, che può essere maschile o femminile, in linea con gli episodi da Crystal in poi.

Chiudiamo con una lista parziale di generali (e rispettivi Pokémon tra parentesi), volta ad includere alcuni fra i più famosi, conosciuti non solo dagli appassionati di storia del Sol Levante, ma anche dai videogiocatori: abbiamo Date Masamune (Braviary), Shingen Takeda (Groudon), Kenshin Uesugi (Mewtwo), Hideyoshi Toyotomi (Monferno), Ieyasu Tokugawa (Aggron), Ranmaru Mori (Dragonair) e molti, molti altri ancora.


Battaglie estivePokémon Conquest

uscirà in Europa (quantomeno in Italia e nel Regno Unito) il 27 Luglio, stando all'annuncio ufficiale del 28 Giugno. Purtroppo, a differenza del 99,9% dei giochi portati da Nintendo of Europe, l'unica traduzione disponibile sarà quella in Inglese, per la disperazione dei numerosi giovani fan delle bestie uscite dalla penna di Satoshi Tajiri; d'altronde, evidentemente si tratta di un titolo non proprio di richiamo, e per certi versi è già un miracolo che sia uscito dal Giappone.Ad ogni modo, buona parte della fanbase JRPGistica è ben abituata a giocare nella lingua d'Albione e non si farà alcun problema, godendosi uno degli ultimi giochi interessanti in uscita su Nintendo DS (giocabilissimo anche su 3DS, ovviamente).

Ora non ci resta che incrociare le dita e attendere un qualche annuncio inerente a Inazuma Eleven 3...

Le recensioni dei nostri colleghi yankee sono state positive e il gioco è curioso quanto basta; potrebbe essere davvero una delle ultime occasioni per rispolverare il Nintendo DS.
ASPETTATIVA3/5
Nobunaga's Ambition: Iron TriangleSe volete un assaggio di Nobunaga's Ambition, potreste puntare su uno dei pochi episodi localizzati per il mercato americano.
Tactics Ogre: Let Us Cling TogetherQuando si parla di tattici non si può non menzionare Tactics Ogre, soprattutto nella sua ultima versione portatile.
SCHEDAGIOCO
Cover Pokémon Conquest

Pokémon Conquest

Scheda completa...
Pokémon Conquest2012-07-09 09:00:00http://www.vgnetwork.it/anteprime-nintendo-ds/pokemon-conquest/Un insolito crossover in arrivo su Nintendo DS1020525VGNetwork.it