Diablo III

Le serie di Diablo giunge al terzo, atteso capitolo. Riuscirà Diablo a superarsi?
Scritto da Chris Darrilil 13 ottobre 2008
Diablo III Anteprima

Si è fatta nuovamente ora di addentrarci nell’universo gotico/mitologico partorito dalle menti Blizzard ormai più di un decennio fa. Una serie che ha vissuto pellegrinaggi complessi lungo il corso degli anni, vedendo l’uscita del capostipite della serie nel lontano 1996, un primo sequel nel 2000 e adesso un secondo attesissimo sequel che vedrà la (tanto agognata) luce entro questo 2008. Fans e neofiti sono pronti a calcare le scene e ad armarsi all’insegna di scontri all’ultimo sangue fra dungeons che di per se si impongono come dei nemici da fronteggiare. Sebbene la serie non abbia mai puntato sul fattore varietà e originalità si è prepotentemente imposta come uno dei maggiori esponenti del genere. E pare che, aldilà degli ovvi progressi tecnici dovuti alle nuove frontiere videoludiche, anche stavolta il gioco punterà esclusivamente sull'hack & slash e su una serie limitata di classi (segnalate 5) fra le quali scegliere un degno eroe per le varie campagne di gioco.


Un multiplayer diabolico!

Ma ciò su cui Blizzard vuole maggiormente puntare all’uscita del suo Diablo III è la variante dell’esperienza di gioco “online”, date le nuove frontiere del network che hanno raggiunto un picco elevato nel giro di pochi anni, promettendo un mix che appagherà i fans di vecchia data (e almeno quelli che sono rimasti stretti alle braccia di mamma “videogaming”) mostrando chiari riferimenti narrativi ai due episodi precedenti. Ci ritroveremo infatti a Sanctuary vent’anni dopo gli eventi svelatici in Diablo II, con un gameplay sicuramente aggiornato e arricchito ma comunque fedele al “click dopo click” che aveva reso celebri le prime due esperienze “diaboliche” di Blizzard e per l’appunto un esperienza che certamente incuriosirà anche i novizi, dato il maggiore imprinting online (con la dovuta implementazione di limiti dovuti ai cosiddetti “giocatori killer”).


Delusione grafica o è ancora presto per giudicare?

Le aspettative, con concerne e momentanea adorazione, sono comunque parziali, perché questo terzo Diablo non mostra ancora un aspetto grafico in grado di stupire. Gli ambienti sono un po’ spogli e generalmente piatti in quanto a design e originalità, e dubitiamo anche sul fattore “varietà”. Ma il punto vacillante è la caratterizzazione dei vari personaggi. Le cinque classi non sono poi molte e la sola variante del sesso non potrà certo appagare tutte l’esigenze di ogni buon videogiocatore e presto, così facendo, anche l’esperienza online potrebbe farsi monotona e precipitare in un capitombolo indubbiamente non premeditato. E sebbene il tallone d’Achille della serie sia sempre stata l’effettiva mancanza o, quanto meno, l’elevata anonimità del sonoro, stavolta, probabilmente, lo storcere del naso sarà dovuto ad un comparto generalmente più sintomatico, in questo caso mal tutelato. Nota di qualità a parte la merita comunque l’ottima gestione fisica (trattasi di Havock), su cui difficilmente si avrà “che ridirsi”. 


In definitiva

E’ comunque bruta la forza fra le mani di questa serie che ha ormai da tempo festeggiato il suo decimo anniversario. Pregno di un fascino attraente che si rifà alla mitologia, miscelando novelle nere e magiche favole, l’universo di Diablo vanta comunque un design e una cura merchandising inimitabile, potendo già definire, con totale certezza, fra le sue portate, una longevità elevata e tante belle esperienze di gioco, sia in single player che in multiplayer tramitte Battle.net. E se gli ovvi dubbi di una serie che dopo 8 anni riaffiora dal nulla dovessero estinguersi lasciando spazio a comparti pregevoli che in fin dei conti sono garanzia del buon marchio Blizzard, potremmo trovarci dinanzi una seconda rinascita per una serie ormai stagionata dall’assenza negli anni ma comunque carica di linfa, rivelandosi nuova affascinante pretendente per chi ha fame di nuovi (e vecchi) amori videoludici.
Sacred 2: Fallen Angel ( PC )E' uscito da poco, e ha subito confermato la buona fama del brand Sacred. Un ottimo action RPG.
The Witcher: Enhanced EditionViriamo su un gioco di ruolo senza mezze misure, ma che gioco di ruolo! Trama, personaggi, atmosfera: imperdibile.
SCHEDAGIOCO
Cover Diablo III

Diablo III

Scheda completa...
Diablo III2008-10-13 22:49:12http://www.vgnetwork.it/anteprime-pc/diablo-iii/Le serie di Diablo giunge al terzo, atteso capitolo. Riuscirà Diablo a superarsi?1020525VGNetwork.it