SimCity [Hands-on]

Beta giocabile e prime impressioni
Scritto da il 31 gennaio 2013
SimCity [Hands-on] Anteprima

Il brand di SimCity è certamente uno dei più fruttuosi di EA ed ha raccolto fior fior di appassionati in giro per il mondo intenti a sviluppare la propria città ideale ormai da anni. Un brand che conta una mezza dozzina di capitoli usciti, se si escludono i vari spin-off per console e versioni mobile ed era inevitabile l’ormai classico reboot che sta spopolando nei videogame e non solo.

SimCity perde il sottitolo e acquista una dimensione più social, come già esposto da EA durante i vari annunci e notizie che da un bel po’ di tempo ormai sono reperibili sul web. Grazie alla (breve) beta giocabile resa disponibile il precedente finesettimana (il 25 Gennaio), abbiamo potuto toccare per mano quello che sarà una parte del prodotto finito e analizzare le possibilità che questo gestionale si porta sul groppone.


Benvenuti a Utopia

Poco è cambiato dalla struttura che ha fatto la fortuna della serie: lo scopo del gioco sarà quello di sviluppare la città ideale fino a raggiungere la perfezione o fino al game over causato dal malcontento dei cittadini o dalle casse municipali troppo vuote. Come già visto in SimCity 4, le basi della partita saranno saldamente ancorate alla costruzione delle tre zone differenti che andranno a caratterizzare la città: le zone residenziali offrono abitazioni ai nostri Sim e possono attrarre ceti diversi in base al valore della zona, dettato dalla qualità della vita e dalla presenza di parchi, centri sportivi ed edifici di intrattenimento. Tali zone sono distinte dal colore verde. Le zone commerciali sono quelle identificate dal colore blu e consentono ai Sim di spendere i propri soldi faticosamente guadagnati dal lavoro disponibile nelle zone industriali, contrassegnate dal colore giallo. Il tutto deve essere coordinato da una rete stradale efficente che consenta ai Sim di spostarsi senza perdere troppo tempo e senza troppe attese per coloro che utilizzeranno i trasporti pubblici.

Ovviamente, da bravo sindaco, sarà compito del giocatore distribuire in maniera efficace i servizi e aumentare gli spazi a disposizione delle tre aree in modo da coprire la sempre più elevata richiesta che avremo nel caso riuscissimo a fare tutto nella maniera ideale in modo da rendere la nostra città sempre più appetibile. In caso contrario, prepariamoci ad affrontare ondate di problemi, manifestanti che protesteranno davanti al municipio chiedendo a gran voce i servizi mancanti o gestiti male e le casse comunali sempre a corto di denaro.

Insomma, poco è cambiato dalla formula originale del gioco che ha reso questa serie uno dei capostipiti del genere gestionale e le prime impressioni ricordano molto SimCity 4 piuttosto che il più recente Societies.


Diamoci una mano

Come illustrato dal tutorial e dai vari annunci di EA, la componente social del titolo ricoprirà un importante fattore all’interno delle meccaniche di gioco, vera innovazione della serie. Sarà possibile infatti ingaggiare accordi commerciali con le altre città presenti nella stessa regione in modo da risolvere o porre un paletto ad eventuali problemi su cui non possiamo agire nell’immediato. Potremo ad esempio acquistare e vendere risorse quali energia elettrica e acqua alle città confinanti o richiedere l’intervento di alcuni camion della spazzatura in modo che possano liberarci momentaneamente del problema rifiuti, naturalmente dietro un determinato compenso. Purtroppo non era possibile testare queste funzionalità nella beta e gran parte degli edifici risultava bloccata, cosa che ha impedito di sviluppare ben più di un semplice paesino, complice anche il limite di un’ora consentito per provare il gioco.

Molto interessante il sistema di upgrade degli edifici che ci consentirà di coprire una maggiore area d’effetto senza necessariamente costruire più strutture. Ad esempio è molto più conveniente dotare la stazione di polizia di più pattuglie piuttosto che costruire tante (e costose) stazioni in diversi punti della città. Analogalmente, anche il municipio cittadino salirà di livello, consentendoci di aggiungere strutture adibite all’economia fra le città e altro ancora.

L’interfaccia di gioco risulta molto comprensibile e di facile accesso, dandoci la possibilità di visualizzare al volo i grafici del gradimento generale, il pericolo di incendio, l’inquinamento e tutti i fattori da tenere d’occhio per una gestione ottimale.


Una versione da rivedere

Le perplessità maggiori riguardanti questa beta risiedono perlopiù sul versante tecnico. Graficamente infatti il gioco non risultava esattamente eccelso e si intravedevano alcuni problemi di ottimizzazione e di stabilità del motore che si spera verranno risolti nel prodotto finale. Inoltre alcuni bug, o presunti tali, si manifestavano durante le partite, minando la qualità dell’esperienza.

Anche la difficoltà di gioco sembra essere totalmente differente rispetto ai vecchi capitoli: chi vi scrive è riuscito a non mandare mai il budget in rosso e a mantenere un elevato livello di gradimento senza riscontrare particolari problemi.

Nonostante questi dettagli però, SimCity sembra essere su una buona strada e considerato che il titolo è in dirittura d’arrivo per Marzo molto probabilmente ci troveremo davanti a un prodotto che saprà dire la sua nel campo dei gestionali che nel frattempo ha visto l’uscita di alcuni validi esponenti come Anno 2070 e Tropico 4. Insomma, Maxis sembra voler nuovamente ambire al trono del genere, pubblicando un prodotto adatto a tutti gli appassionati della serie senza snaturare eccessivamente lo spirito di SimCity, ma introducendo anche alcune meccaniche che strizzano l’occhio a chi un gestionale non vuole nemmeno guardarlo col binocolo, semplificandone alcuni aspetti, ma senza esagerare.

Tanto hype e tanta curiosità per quella che potrebbe essere la nuova pietra miliare del genere.
ASPETTATIVA5/5
Tropico 4 ( PC )Ambientazione differente, ma stesso sistema di gioco.
Anno 2070Valido gestionale ambientato nel futuro, come suggerisce il titolo.
SCHEDAGIOCO
Cover SimCity

SimCity

Scheda completa...
SimCity [Hands-on]2013-01-31 15:00:00http://www.vgnetwork.it/anteprime-pc/simcity-hands-on/Beta giocabile e prime impressioni1020525VGNetwork.it