Killzone: Mercenary [First Look]

La “Guerrilla” arriva anche su PS Vita!
Scritto da @ Dagheloril 07 settembre 2012
Killzone: Mercenary [First Look] Anteprima

Una partenza col botto quella che ha segnato l’arrivo del nuovo piccolo hardware di casa Sony sul mercato, lo scorso 22 febbraio, con una quantità di titoli già disponibili al Day One di PS Vita che non aveva nulla da invidiare alle line up di lancio di cugine e sorelle casalinghe, giunte sugli scaffali prima di lei: titoli dal grande richiamo come Fifa Football, Uncharted: L’abisso d’oro, Wipeout 2048 e Lumines Electronic Symphony hanno fatto da apripista a nuovi brand, come Escape Plan e Unit 13, per una festa videoludica cui hanno tratto prevalentemente giovamento le pupille dei felici possessori di uno dei nuovi gioiellini portatili. Poi, però, niente o poco più: sporadiche uscite di titoli, si discreti, ma nulla più, hanno tenuto PS Vita quasi in animazione sospesa, nell’attesa di qualche annuncio “pesante”, che giustificasse l’onerosa spesa sostenuta nel primo giorno di vendita della console. Dopo un E3 abbastanza scialbo (per quanto riguarda i “colori” di PS Vita, ndr) è alla Gamescom di Colonia che sono cominciate a trapelare succulenti notizie riguardo l’arrivo su questi lidi di una delle serie principali degli ultimi anni targata Sony: ebbene si, stiamo proprio parlando di Killzone.


L’infinita battaglia con gli Helgast torna a creare sconquasso

Dopo tre capitoli casalinghi, suddivisi tra Playstation 2 e PS3, e il Liberation approdato sulla cara PSP, tocca ora a PS Vita creare spazio sul proprio schermo per consentire che l’infinita battaglia tra ISA ed Helgast si consumi com’è d’uopo. Ovviamente, dato lo stato ancora in fase embrionale dei lavori, si può fare affidamento solo sui pochissimi video rilasciati dagli sviluppatori, molti dei quali altro non sono che filmati che nulla hanno a che vedere con il gioco vero e proprio, quanto più consistono in una sorta di cortometraggi che aiutano il giocatore a comprendere la vera natura del titolo, coadiuvati poi da qualche frammento di video di gameplay vero e proprio: nulla di concreto, dunque, su cui fare realmente affidamento, ma che danno la possibilità di speculare un po’ su quelle che saranno le meccaniche di gioco del nuovo titolo dei Guerrilla.

IFrame


Nei panni di una squadra di mercenari

Alla testa di un manipolo di spietati bruti senza pietà bisognerà portare a termine determinati incarichi che ci verranno affidati, come il recupero di un ostaggio in mano agli odiati Helgast oppure il recupero di un determinato oggetto trafugato: la riuscita della missione consentirà il guadagno di somme di denaro, presumibilmente utili per sbloccare nuove armi o potenziare quelle già annoverate nel proprio armamentario. Il video che abbiamo riportato qui, nelle fasi finali, mostra poi come ingaggiare battaglia con uno dei nemici dagli occhi rossi porti un punteggio in base alle modalità di assassinio dello stesso, e questo potrebbe lasciare intendere che anche le fasi di combattimento rivestiranno un ruolo cruciale nell’economia dei giocatori. Ovviamente poi il tutto ricalcherà gli schemi video ludici dei precedenti titoli della serie (tranne Liberation, ndr): quello che ci si ritroverà dinanzi, infatti, sarà un classico FPS, in cui irrorare di piombo qualsiasi oggetto in movimento che dimostri anche solo un briciolo di ostilità; sarà interessante vedere come gli sviluppatori gestiranno la presenza (finalmente) di un secondo stick analogico su una console portatile Sony, visti i risultati non proprio brillanti già apprezzati in un altro sparatutto in prima persona già giunto sul mercato, Resistance: Burning Skies.

Dal punto di vista tecnico, invece, gli addetti ai lavori cercheranno di riproporre in toto sul piccolo ma potente schermo di PS Vita tutta la maestosità grafica di quanto visto su PS3 in Killzone 3, vista la possibilità di poter contare sullo stesso motore adottato per la precedente uscita del brand. Resterà dunque ancora molto da scoprire, come l’utilizzo dei vari touchscreen e touchpad, nel corso dei mesi che ci separano dall’uscita del titolo, che non dovrebbe raggiungere gli scaffali entro il 2013. Nell’attesa, ripassate per bene i precedenti capitoli: l’esame di Mercenary non tarderà troppo ad arrivare.

Killzone torna in salsa portatile, questa volta con tutto l’appeal della versione casalinga.
ASPETTATIVA4/5
Resistance: Burning SkiesSebbene non eccezionale, Burning Skies resta un titolo da provare.
Killzone 3L'ultimo capitolo della serie, giunto su PS3.
SCHEDAGIOCO
Cover Killzone: Mercenary

Killzone: Mercenary

Scheda completa...
Killzone: Mercenary [First Look]2012-09-07 15:00:00http://www.vgnetwork.it/anteprime-ps-vita/killzone-mercenary-first-look/La “Guerrilla” arriva anche su PS Vita!1020525VGNetwork.it