Ninja Gaiden Sigma 2 Plus

Un ninja con il plus!
Scritto da il 19 febbraio 2013
Ninja Gaiden Sigma 2 Plus Anteprima
La serie Ninja Gaiden era stata riportata in vita da Tecmo e Team Ninja nel lontano 2004 sulla prima Xbox, dando vita ad uno dei videogiochi cult della scorsa generazione. Un action game veloce, dal battle system molto tecnico e che richiedeva una certa abilità negli scontri grazie a nemici spietati e che non lasciavano un attimo di respiro anche ai livelli di difficoltà più bassi. 
La serie ha poi continuato con il secondo episodio, Ninja Gaiden 2, pubblicato dapprima su XBox 360 e poi anche su Play Station 3. Il secondo episodio continuò la strada dell'originale, introducendo nuove combo, un sistema di combattimento ancora più veloce ed adrenalinico, gli smembramenti ed un livello di difficoltà leggermente più magnanimo verso il giocatore. 
Infine arrivò Ninja Gaiden 3 circa un anno fa, che vide la perdita del suo creatore, ed anche della sua identità. Un titolo purtroppo scialbo e che fu privato di alcuni dei suoi elementi più distintivi: battle system estremamente semplificato, una sola arma, un solo tipo di ninpo ed un livello di difficoltà che, a parte qualche boss, non aveva nulla a che vedere con gli episodi precedenti. 
Fortunatamente però, la serie sta vivendo una seconda giovinezza grazie ad alcune iniziative di Tecmo che stanno mirando a rilanciarla in pompa magna dopo lo scivolone del terzo episodio. Ninja Gaiden Sigma Plus, versione potenziata del primo episodio, ha accompagnato la nuova console portatile Sony nel suo debutto occidentale ed il primo marzo raggiungerà gli scaffali di tutto il mondo Ninja Gaiden Sigma 2 Plus, versione potenziata del secondo episodio questa volta. Le novità sembrano però essere parecchie e anche chi ha già giocato l'originale potrebbe essere seriamente interessato a questo prodotto!

Corri ninja corri!

Ninja Gaiden è un action game strutturato in maniera abbastanza classica: il protagonista, Ryu, verrà chiamato a portare a termine una serie di missioni in varie parti del mondo nelle quali dovrà affrontare vari pericoli come i malvagi ninja del clan del ragno, piuttosto che demoni di vario genere. Come già detto in apertura, per fare ciò avremo a disposizione un battle system profondo, frenetico ed impegnativo che prevede l’utilizzo di armi di vario tipo come katane, falci, spade di notevoli dimensioni ed archi, piuttosto che attacchi magici chiamati ninpo. Insomma niente di nuovo sotto il sole, se non fosse che in questa versione “Sigma Plus” ci sono un po’ di elementi inediti. Tra le novità introdotte da Namco rispetto alla versione originale del prodotto, compariranno due modalità alternative allo story mode che hanno palesemente il compito di aumentare non poco la longevità del gioco. La prima modalità che ci è stata presentata è la Ninja Race. In cosa consiste ciò? Molto semplice: il giocatore, una volta selezionato un personaggio, un costume ed infine anche un livello, verrà catapultato direttamente nell’azione. A questo punto si potranno scegliere due differenti approcci ovvero cercare di portare a termine il percorso nel minor tempo possibile, evitando nemici ed ostacoli e quindi minimizzare i tempi, oppure affrontare il pericolo ed uccidere nemici, totalizzando punti e bonus. Come funziona però il sistema di punteggi della modalità? Vi sarà un contatore denominato Combo Kill, che aumenterà mano a mano che verranno uccisi più nemici e determinerà la quantità di punti che si otterranno durante i combattimenti. Dopo aver completato alcuni combattimenti o particolari sessioni otterremo delle essenze: verde ci farà guadagnare secondi preziosi, bianca aumenterà il Combo Kill ed infine viola migliorerà la velocità.
La seconda modalità è invece una serie di missioni studiate apposta per essere affrontate con due personaggi. Mission Tag, questo è il nome, mette in ballo un gameplay un po’ differente rispetto al classico Ninja Gaiden poiché si dovranno equilibrare le abilità dei due protagonisti che sceglieremo per affrontare la missione. Ci sarà la possibilità, durante gli scontri, di effettuare delle combo concatenate chiaramente, nonché di cambiare al momento opportuno il personaggio comandato dall’IA, in modo da sfruttare un certo tipo di abilità piuttosto che un altro. 
Infine tra le novità di Ninja Gaiden 2 Sigma Plus abbiamo anche un nuovo set di armi studiato apposta per questa edizione, che andranno ad arricchire il già buon arsenale della versione originale. Namco ha insomma fatto le cose per bene, arricchendo un prodotto già di per sé buono in modo da regalare al giocatore tante nuove ore di gameplay. 

Un mostro di potenza

Inutile negarlo, PS Vita rappresenta uno dei dispositivi portatili tecnicamente più potenti sul mercato. Al pari, se non superiore sotto certi aspetti, a smartphone di fascia alta attualmente in vendita, la console Sony è in grado di offrire un comparto audiovisivo davvero sbalorditivo. Recentemente abbiamo infatti potuto avere un assaggio di cosa voglia dire sfruttare questa macchina come si deve grazie a Guerrilla e Killzone Mercenary, e pare che anche questo Ninja Gaiden 2 non sia da meno. Il motore grafico messo in piedi da Team Ninja è infatti estremamente solido ed era già stato sfoggiato con il primo episodio, Sigma Plus. Ora il lavoro di adattamento del tutto è stato continuato e pare che tutto il ben di dio a cui ci eravamo abituati nel secondo episodio torni in tutto il suo splendore. Ambientazioni relativamente grandi, gran numero di nemici presenti a schermo, mutilazioni, effetti particellari, animazioni di qualità e frame rate stabile: tutto sembra essere stato messo al suo posto o quasi. Gli unici elementi che ci hanno effettivamente fatto un po’ storcere il naso nei video rilasciati erano relativi ad una qualità di alcune texture non esattamente eccellente, confidiamo però che nella versione finale del prodotto, che verrà rilasciato il primo di marzo, tutto ciò sia stato aggiustato, anche perché, in effetti, in altre immagini distribuite queste sbavature non sembrano proprio esserci. 

La casa degli action games?


PS Vita ha dalla sua un limitato numero di titoli visto il poco tempo sul mercato ma, a giudicare dalle potenzialità a sua disposizione, ha tutte le carte in regola per divenire la casa degli action games. La presenza di un set di controlli completo, che comprende non solo un doppio analogico ma anche due touch screen con cui interagire, potrebbe infatti rappresentare la configurazione perfetta per giochi di questo genere. In questi 12 mesi abbiamo potuto assistere all’arrivo di alcuni nomi molto interessanti che non hanno fatto che confermare ciò: Assasin’s Creed, Gravity Rush, il primo Ninja Gaiden... Tutti prodotti che non sono scesi a compromessi ed hanno offerto un’esperienza completa ed appagante. L’arrivo di Ninja Gaiden 2 ne è la conferma e pare proprio che Namco abbia scelto la piccola grande portatile Sony per far rifiorire la sua serie. Questa nuova versione infatti non avrà nulla in meno rispetto alle controparti per console casalinga ed avere un action game di questa qualità nelle proprie tasche non è cosa da tutti i giorni. Il nostro augurio è quindi quello che le poche sbavature rimaste siano state sistemate ed aggiustate in modo da offrire a noi giocatori un’esperienza davvero al top, chissà che così facendo PS Vita riesca finalmente a guadagnare un po’ di terreno!
Ninja Gaiden torna su PS Vita con una versione potenziata. Gameplay frenetico e tanti nemici ci aspettano ad inizio Marzo!
ASPETTATIVA3/5
Ninja Gaiden Sigma PlusPrimo episodio della serie, un buon action game senza dubbio!
Assassin's Creed III: LiberationUn gioco interessante, adatto ai fan di Assasin’s Creed.
SCHEDAGIOCO
Cover Ninja Gaiden Sigma 2 Plus

Ninja Gaiden Sigma 2 Plus

Scheda completa...
Ninja Gaiden Sigma 2 Plus2013-02-19 13:20:00http://www.vgnetwork.it/anteprime-ps-vita/ninja-gaiden-sigma-2-plus/Un ninja con il plus!1020525VGNetwork.it