Persona 4: Dancing All Night

Dance Dance Waifu Revolution
Scritto da Mail@ mattscannail 15 giugno 2015
Persona 4: Dancing All Night Anteprima

La passione e l’amore dei videogiocatori nipponici – e non solo – nei confronti del magico cast di Persona 4 sembra non avere confini. Nonostante sia, finalmente, in dirittura d’arrivo (2015 sicuramente per Giappone e USA) il quinto capitolo della saga spin-off JRPG di Shin Megami Tensei, ancora tutti stanno pensando a Yosuke, a Yukiko, a Naoto e al resto della compagnia di Inaba. Persona 4 (e remake Golden) sono tra gli esempi più brillanti di cultura giapponese e cultura dei giochi di ruolo che potreste mai avere il piacere di giocare, cosa che noi di VGNetwork vi consigliamo spassionatamente. Persona 4 non è un gioco per chiunque, tuttavia. La sua strana miscela di RPG e simulatore di vita/appuntamenti potrebbe essere ostica a chi concepisce i GDR giapponesi solo come avventure epiche simil Lost Odyssey o Dragon Quest. Esiste però un sottoinsieme di folli, appassionati o forse sognatori (incluso il sottoscritto, ndr) che ha lasciato il cuore nelle stradine di Inaba e nelle vicende di Yu Narukami, ormai costretti da qui all’eternità a dover far proprio ogni singolo prodotto recante il logo di Persona 4 sulla confezione.

E Atlus, furbescamente, questo lo ha capito da tempo; non solo il già citato remake per PlayStation Vita: negli anni la compagnia nipponica ha dato luce ad un’invasione di spin-off, merchandising e progetti paralleli al brand e ai suoi indimenticabili personaggi. Abbiamo avuto il dungeon crawler & il picchiaduro, anzi due, abbiamo avuto il musical, abbiamo avuto DUE serie animate, senza dimenticare le action figures, il manga e le colonne sonore, da anni a ruba in tutto il Sol Levante. La fortuna della serie, come potrete aver immaginato, ma che difficilmente capirete se non vi prenderete una volta quelle cinquanta e passa ore per terminare il titolo, non viene certo dal gameplay o dalla grafica, o nemmeno dalla – seppur ottima – storia. Sono i personaggi, i ragazzi e le ragazze della Yasogami High e dintorni ad aver conquistato (a volte letteralmente) il nostro cuore. Ed è proprio sulla celebrazione di queste/i idol virtuali che Atlus ha fondato il business case per Persona 4: Dancing All Night, primo rhythm game dedicato al brand e sviluppato in esclusiva per PlayStation Vita, ormai la “casa” di Persona.


Waifu Wars

La componente da simulatore di appuntamenti di P4 e l’ottima qualità dello script ha scatenato su internet quella che viene chiamata la battaglia delle waifu, uno dei contenziosi videoludici più sentiti tra gli otaku di tutto il mondo. Impossibile non giocare a Persona 4 (o Golden) e non perdere la testa per una delle ragazze (o anche ragazzi volendo) che vi si attaccheranno come vongole a uno scoglio dal primo giorno dopo esservi trasferiti ad Inaba. La sportiva Chie, la sexy Rise, la prosperosa Naoto, la studiosa Yukiko o magari la misteriosa Marie, per non dimenticare il pazzo Kanji o il simpatico Yosuke. Ce n’è per tutti, anche per chi stravede per gli orsi di pezza mal cresciuti... Tutto il sistema dei Social Links del gioco ha creato dei mostri da tastiera che vivono per difendere le proprie amate virtuali. Chi vi scrive incluso ovviamente.

E così esiste Persona 4: Dancing All Night, IL gioco pretesto per vedere sgambettare semi vestiti i personaggi di P4 su Vita, mentre nel frattempo ascoltiamo le geniali musiche di Shoji Meguro e prendiamo a ditate lo schermo della portatile. Il titolo – come succedeva in Persona 4: Arena e relativo sequel – non dovrebbe abbandonare l’importanza dell’intreccio classica del JRPG al quale si ispira. Aspettatevi una modalità Storia quindi, dialoghi e una strana motivazione per – dopo le vicende di Persona 4 – tornare nel Midnight Channel, allacciarvi le scarpe e iniziare a ballare. Stando alle prime info in arrivo dal Giappone, dove il gioco uscirà a breve, Yu verrà richiamato a Inaba dalla bella Rise, tornata al suo lavoro di Idol. La gente sta scomparendo nelle TV come una volta e viene intrappolata dagli Shadow, in vena di una competizione danzante. Persona 4: Dancing All Night sarà anche l’occasione per introdurre un nuovo personaggio: Kanami Mashita, una Kohai di Risette sparita da qualche giorno.


Rhythm Waifu

Sicuramente lo Story Mode avrà un suo perché, ma la maggior parte del tempo, la spenderemo nella Free Dance Mode, la modalità nella quale potremo ballare alla ricerca degli high-scores una delle circa 30 tracce presenti, estrapolate da Persona 4 (e relativi spin-off) e per la maggior parte remixate per l’occasione. Persona 4: Dancing All Night funziona come un gioco musicale classico: a schermo appariranno tre icone per ogni lato, rappresentate da altrettante direzioni del D-Pad di PS Vita o i tasti cerchio, X e triangolo. Manco a dirlo, il nostro compito sarà quello di premere a tempo o i tasti stessi o l’OLED a tocco della console, per raggiungere i punteggi più alti. Il gameplay ci ricorda da vicino un altro simpatico rhythm game per la portatile Sony come Kickbeat di Zen Studios. Sulla funzionalità – e anche banalità se vogliamo – dei controlli del titolo non ci esprimiamo ulteriormente prima di averci messo le mani sopra, ma non nutriamo grossi dubbi a proposito: speriamo che offra un livello di sfida adeguato, quantomeno.

Durante le nostre frenetiche sessioni ai quattro livelli di difficoltà previsti, il nostro personaggio selezionato si esibirà in un balletto sapientemente animato e coreografato dal team di sviluppo. È geniale vedere come i caratteri dei personaggi si riflettano sulle animazioni, dalla grazia di Yukiko allo stile alquanto strambo di Teddie e Kanji. O ai calci di Chie, ovviamente. Un cast composto da un personaggio main + uno di accompagnamento, quindi accompagnerà il giocatore sulla pista da ballo, esibendosi davanti ad un pubblico fatto di terribili Shadows (i classici nemici della saga). Non saranno assenti neanche le Persona dei protagonisti: scatenare per esempio Izanagi al termine di una canzone ci permetterà di raggiungere i punteggi più alti, oltre a farci spuntare un sorrisino vedendolo alle prese con una chitarra elettrica.

11 Personaggi per ora annunciati, più di 30 canzoni, modalità Storia: Persona 4: Dancing All Night sembra avere tutte le carte in regola per sfondare, grazie anche ad un comparto tecnico più che dettagliato. Tuttavia, a questo punto possiamo già intravedere un potenziale difetto non da poco, anzi, di quelli che ci fanno “scendere la catena” in maniera considerevole. Nella produzione Atlus infatti, ogni canzone in Free Dance Mode sarà legata ad un personaggio in particolare e non avremo la libertà di affrontare ogni pezzo della track-list con il nostro ballerino preferito. Questo significa che ci saranno una manciata di canzoni dedicate a Naoto, una manciata dedicata alla dolcissima Nanako, a Yosuke e così via. Certo, potremo intervenire sui costumi e sul back-up dancer (qui non sappiamo se avremo libertà totale, ndr), ma si tratta di una limitazione non da poco a parer nostro. Anche perché in questo modo le coreografie si riducono semplicemente a una per canzone: chiaro che adattare ogni traccia a ogni personaggio e corrispettiva routine personalizzata sarebbe stato un lavoraccio, ma da Atlus potevamo anche aspettarcelo, sinceramente.

Nonostante tutto, Persona 4: Dancing All Night è uno dei titoli più attesi su PS Vita (eh, grazie al caspita direte voi, non esce niente se non port… E avreste anche ragione, dobbiamo ammettere, ndr) e una vera chicca per gli amanti di Persona. Se poi i contenuti del gioco, si spera in arrivo anche nei nostri lidi entro l’anno, non vi bastassero, c’è già un interessante DLC in previsione: i costumi del Girls’ Swimsuit Set.

Sì, lo sappiamo, forse stiamo esagerando…

Lo strambo attestato d’amore di Atlus a Persona 4.
ASPETTATIVA4/5
Persona 4 GoldenPer vivere la magia, la versione migliore di Persona 4.
KickBeat ( PS Vita )Un titolo dalle meccaniche molto simili a quelle di Persona 4: Dancing All Night.
SCHEDAGIOCO
Cover Persona 4: Dancing All Night

Persona 4: Dancing All Night

Scheda completa...
Persona 4: Dancing All Night2015-06-15 10:00:00http://www.vgnetwork.it/anteprime-ps-vita/persona-4-dancing-all-night-49740/Dance Dance Waifu Revolution1020525VGNetwork.it