Severed

Elimina il male con uno swipe!
Scritto da @ GuidoSora7il 13 gennaio 2015
Severed Anteprima

Nel corso del Playstation Experience lo scorso dicembre abbiamo avuto modo di assistere a diversi annunci riguardanti in modo particolare la scena Indie, sempre più importante su PS Vita. Una delle software house presente all’evento e molto legata al marchio Playstation è sicuramente DrinkBox Studios. I developer canadesi, noti per produzioni apprezzatissime come Guacamelee! e Mutant Blobs Attack!!!, hanno approfittato dell’evento dello scorso dicembre per mostrare per la prima volta al pubblico una delle nuove esclusive in arrivo sulla console portatile di casa Sony, un RPG intitolato Severed. Vediamo di che si tratta.


Dai una mano… e perdi un braccio

Nel gioco si vestono i panni di Sasha, una ragazza che, in seguito ad un tragico incidente, si risveglia senza memoria e… senza un braccio! Armata solo del proprio coraggio, la giovane donna parte per un lungo viaggio, che le permetterà di ricostruire il suo passato e di scoprire cosa le riserva il suo futuro. Dopo aver mosso i primi passi incerti nello strano mondo fantastico che la circonda, Sasha rinviene una strana spada, che (sembra) la accompagnerà nel corso della sua avventura.


Affetta che ti passa!

Severed è un RPG molto particolare. A differenza di molti titoli pubblicati di recente, l’ultima fatica di Drinkbox Studios è interamente realizzato in prima persona. Questa scelta, se da un lato sembra essere un gentile omaggio alle pietre miliari del genere , dall’altro è giustificata pienamente dalle meccaniche di gioco, incentrate (quasi) totalmente sul touchsreen anteriore di PS Vita. Sia le azioni di attacco che quelle di difesa della giovane eroina senza un braccio/mutilata saranno gestite completamente da swipe (chi ha detto Fruit Ninja?) eseguiti sullo schermo di PS Vita. Il tempismo, oltre che una buona dose di precisione saranno quindi essenziali per uscire vincitori dagli scontri con i temibili mostri presenti nei dungeon. Non a caso il gioco porta il titolo di “Severed”, letteralmente traducibile con “Reciso/Tagliato”. Fare a pezzi i nemici è importante non solo per prevalere nei combattimenti, ma è anche un’azione fondamentale per potenziare Sasha. Ogni arto nemico reciso infatti verrà raccolto automaticamente, e verrà utilizzato per sbloccare nuove skill o per incrementare i parametri di combattimento della giovane protagonista. Sconfiggendo i boss inoltre sarà possibile ottenere i “Totem”, parti dell’equipaggiamento uniche che sbloccheranno nuove e potenti abilità.

Severed però non sarà fatto solo di combattimenti. Come in ogni RPG che si rispetti, anche nel titolo firmato Drinkbox Studios per avanzare nell’avventura sarà necessario esplorare a fondo i dungeon che compongono il mondo di gioco, alla ricerca di chiavi per aprire porte serrate o di oggetti necessari per portare a compimento la quest di turno. L’esplorazione però non sarà priva di insidie, dato che i developer del gioco assicurano che ci saranno diversi enigmi ambientali, la cui risoluzione in alcuni casi richiederà l’utilizzo dei Totem ottenuti da Sasha. In sintesi, Severed dovrebbe garantire un giusto equilibrio fra fasi di esplorazione e combattimenti all’ultimo swipe.


Un’odissea di colori

Sin dalle prime immagini diffuse in rete, Severed non è apparso diverso dalle altre produzioni di Drinkbox Studios per quanto concerne la realizzazione tecnica. Sebbene quanto mostrato al Playstation Experience lasci trasparire una trama meno spensierata e con toni leggermente più dark rispetto a Guacamelee! e Mutant Blobs Attack!!!, gli scenari di gioco seguono lo stile inconfondibile adottato finora dalla software house canadese, con una palette di colori davvero variopinta e con un look grafico decisamente cartoonesco. A chiudere il comparto tecnico ci sarà poi una OST davvero originale, firmata da due gruppi musicali con base a Toronto, i Yamantaka//Sonic Titan e il complesso di Kulintang “Pantayo”. Una colonna sonora made in Canada quindi.

In conclusione, quanto visto (e ascoltato) finoara di Severed ci ha davvero meravigliato, ma per poter vivere le avventure di Sasha dovremo attendere ancora qualche mese, dato che l’uscita del gioco è fissata per la prossima primavera.

Un rpg che, se riuscirà a mixare bene esplorazione e combattimenti, saprà regalare tante soddisfazioni ai possessori di PS Vita.
ASPETTATIVA4/5
Child of Light ( PS Vita )RPG fiabesco firmato Ubisoft. Nei panni di Aurora bisognerà liberare il Sole, la Luna e le stelle dalle grinfie della misteriosa Regina della Notte.
Guacamelee! ( PS Vita )Platform realizzato nello stile inconfondibile di Drinkbox Studios. Colorato e divertentissimo.
SCHEDAGIOCO
Cover Severed

Severed

Scheda completa...
Severed2015-01-13 09:00:00http://www.vgnetwork.it/anteprime-ps-vita/severed-48220/Elimina il male con uno swipe!1020525VGNetwork.it