Army of Two : The Devil's Cartel

Du is megl che uan
Scritto da Mail@ M4rCuSil 08 novembre 2012
Army of Two : The Devil's Cartel Anteprima

Non c’è due senza tre, recita un vecchio proverbio. Sebbene questo non sia vero per i due protagonisti del gioco (che rimangono, appunto, due), lo è per la serie, che a breve accoglierà il suo terzo episodio: Army of Two: The Devil Cartel. Sviluppato da Visceral Games , il gioco ripropone ancora l'ormai celebre gameplay cooperativo ma con una squadra tutta nuova, un nuovo motore grafico e un sacco di sorprese per i fan della serie. 


Tante novità

Assumeremo il ruolo di Alpha e Bravo (due nuovi soldati) nella loro lotta contro il cartello messicano, un proiettile alla volta. Fin dal suo annuncio, molti fan hanno avuto paura che il gioco si sarebbe rivelato un semplice "more of the same", ma gli svilupatori hanno sempre sottolineato la volontà di migliorare la serie. Dalle demo mostrate, purtroppo, questa volontà non sembra essere stata tradotta in fatti concreti, ma la release del gioco è ancora molto lontana quindi non ci resta che sperare in bene.
Il sistema di copertura sembra mantenere la sua efficacia e, oltre a fornirci riparo dai proiettili nemici, ci permette di spostarci senza subire danni; basterà puntare, selezionare e correre verso il punto sulla mappa. Quando avrete proiettili che vi sfrecciano intorno, un sistema di copertura valido è una delle migliori armi che potreste desiderare... oltre ad un elicottero da guerra, ovviamente.
Grazie al motore grafico Frostbite 2, potremo far esplodere in mille pezzi praticamente ogni oggetto sul nostro percorso. In uno scontro a fuoco il mondo intorno a noi cambierà drasticamente e quel poco di copertura che ci tiene al sicuro può sparire in pochi secondi sotto i colpi nemici. La tattica vincente è quella di continuare a muoversi e affidarsi alla copertura fornita dal nostro partner, a questo punto potremmo anche sopravvivere per vedere il livello successivo.
Una delle nuove aggiunte si presenta sotto forma di un sistema di overkill. Quando le uccisioni cominceranno ad accumularsi, una barra nella parte superiore si riepirà fino a quando saremo pronti ad attivare l’overkill. Ogni giocatore può attivarlo in autonomia e non c'è bisogno di farlo insieme, ma se verrà eseguito da entrambi i giocatori nello stesso momento questi entrereranno in una modalità bullet time nella quale saranno praticamente invincibili. I giocatori beneficeranno di una maggior velocità, protezione e danno, bonus da usare nei momenti più caotici e quando ci troveremo con le spalle al muro. In alcuni casi, un overkill all'inizio di una nuova area può aiutarci ad eliminare i nemici all’istante.
Pronti a coprirvi le spalle?

Aggressività al massimo

I fan della serie avranno notato l’assenza del sistema di Aggro dalle demo mostrate negli ultimi mesi. Non temete, l'IA dei nemici cerca ancora il partner più aggressivo, proprio come nel precedente capitolo. Gli sviluppatori stanno semplicemente pensando a come inserire in maniera più efficace la feature nel gioco. Questo sistema era molto utile per capire se bisognava preoccuparsi solo di pochi nemici o di un esercito intero, inoltre permetteva ai due giocatori di creare delle azioni diversive che rappresentavano il vero fulcro del gameplay, sarebbe uno vero peccato se i ragazzi di Visceral Games decidessero di eliminarlo dalla versione finale.
Le demo mostrate durante le ultime fiere permettevano di giocare sequenze in cui dovevamo raggiungere il nostro compagno ferito, facendoci strada tra plotoni di nemici, salvo poi sedersi su una mitragliatrice per restituire il favore, spazzando via qualsiasi cosa si muovesse e dando modo al nostro compagno di raggiungere l’obbiettivo prefissato. Anche con le modifiche e i cambiamenti, Army of Two: The Devil’s Cartel sembra promettere davvero bene, ma la spettacolarità che denota ogni momento di gioco potrebbe distogliere l'attenzione dall'azione cooperativa che, attualmente, rimane una tra le migliori disponibili sul mercato.

C'è un amico in più

Assicuratevi di trovare un amico con il quale fare coppia prima di marzo 2013, data di uscita del gioco per PS3 e Xbox 360. Se avete amato i primi due episodi, e se le promesse verranno rispettate, probabilmente adorerete anche The Devil’s Cartel. Chi vivrà vedrà.
The Devil's Cartel promette un'esperienza cooperativa con i fiocchi
ASPETTATIVA4/5
Army of Two: Il 40° Giorno ( X360 )Nell'attesa gustatevi l'ultimo episodio della serie.
Borderlands 2 ( X360 )Un altro titolo che fa della cooperativa il proprio cavallo di battaglia.
SCHEDAGIOCO
Cover Army of Two: The Devil's Cartel

Army of Two: The Devil's Cartel

Scheda completa...
Army of Two : The Devil's Cartel2012-11-08 09:00:00http://www.vgnetwork.it/anteprime/army-of-two-the-devil-s-cartel/Du is megl che uan1020525VGNetwork.it