Diablo III [Hands on]

Diablo approda su console
Scritto da Mail@ M4rCuSil 13 luglio 2013
Diablo III [Hands on] Anteprima
Nella storia dei videogiochi sono presenti alcuni titoli che possono essere considerati gli alfieri del gaming su PC, titoli che vengono subito alla mente quando si pensa alla combinazione tastiera/mouse. Per questo, quando viene annunciata una versione per console di questi giochi, lo scetticismo dilaga tra i fan. Quando poi il gioco è un colosso come Diablo, i fan cominciano a temere che la serie possa essere "contagiata" dalla brutta gente (secondo loro) pro console. Noi abbiamo avuto modo di provare una versione beta di Diablo III per Playstation 3 togliendoci ogni dubbio: Diablo funziona alla grande su console.

Pad vs Mouse

Partiamo dal presupposto fondamentale, Diablo è nato su PC, quindi la differenza principale è una sola, importantissima: il metodo di controllo. La combinazione mouse/tastiera è perfetta per questa tipologia di gioco, permettendo una gestione dei movimenti e delle skill che solo una moltitudine di tasti e un puntatore possono garantire. O almeno così credevamo. Pad alla mano, ci sono state spiegate tutte le nuove funzioni del gioco, i suoi controlli e le sue meccaniche, ancor prima di mettere piede a Tristram eravamo già sorpresi dalle idee avute dagli sviluppatori. Parlando più in profondità dei controlli, la levetta sinistra ci permetterà di muovere il nostro personaggio, mentre quella destra aggiunge una novità: la schivata. Quest'ultima altro non è che una capriola in grado di toglierci d'impiccio nelle situazioni più sgradevoli, particolarmente efficace contro i boss. I tasti dorsali e i 4 tasti frontali, invece, ci permetteranno di utilizzare velocemente le nostre abilità, in sintesi corrispondono alla barra che su PC viene visualizzata sul fondo dello schermo. Ad ogni tasto potremo assegnare una skill diversa (teoricamente ogni tasto è legato ad una classe precisa, ma tramite le impostazioni di gioco potremo rendere libera questa scelta) che potremo poi utilizzare tramite la semplice pressione di quel tasto. È un sistema semplice ed immediato, in grado di rendere gli scontri fluidi e divertenti, proprio come su PC. 
L'altra grande novità è portata dall'utilizzo del D-pad, ed è forse quella che più ci ha stupiti. Durante le partite normali potremo aprire il menù premendo select, per poi selezionare le varie voci tramite un efficace sistema a raggi. Quando staremo giocando con amici in locale, però, questo sistema bloccherebbe la visuale a tutti i giocatori. Gli sviluppatori sono quindi giunti ad una soluzione tanto semplice quanto ottimale (e assolutamente non scontata); tramite l'utilizzo dei tasti su e giù del D-pad potremo scorrere tutti gli ultimi oggetti raccolti, per poi scegliere se equipaggiarli o lasciarli a terra. Tutto ciò non richiederà una finestra aperta che oscura il gioco a tutti, bensì una semplice scritta sotto il nome del nostro personaggio, che non va quindi ad intaccare la visuale di nessun giocatore. Una trovata davvero ottima che permette di gestire il proprio personaggio in libertà anche durante le partite in multiplayer, senza rovinare o rallentare l'esperienza dei nostri amici.
In generale tutta la schermata è stata "ripulita" da orpelli inutili, la grande barra che troneggiava sul fondo dello schermo nella versione PC è stata ridimensionata e spostata nell'angolo, così come la sfera della vita (ora è una barra) e quella del mana. Tutto ciò rende più agevole gestire l'azione, soprattutto quando su schermo avremo quattro giocatori impegnati negli scontri.
Animazione Flash

Eravamo quattro maghi al bar

A parte queste modifiche nei controlli, Diablo 3 su console resta identico all'originale: storia, grafica (come quella sul migliore PC), patch (tutte quelle uscite finora), classi, etc, è Diablo 3 in tutto e per tutto. La campagna potrà essere affrontata da soli o in compagnia, sia locale (è presente il drop in e drop out in qualsiasi momento) che online tramite PSN o Xbox live. Il multigiocatore funziona alla grande e in locale fa vivere quell'esperienza classica delle serate "nerd" con gli amici, divertimento spensierato abbattendo nemici con i nostri guerrieri. Durante queste partite risultano comode altre due novità nei comandi; tramite L2 potremo agganciare un nemico, funzione utile nel caso di magie a lungo raggio o per segnalare agli altri giocatori chi stiamo puntando, mentre premendo R3 potremo far apparire un piccolo segnalatore colorato sopra la testa del nostro personaggio. Chi ha giocato Diablo sa bene che a volte la situazione può diventare davvero caotica, tra giocatori, nemici, magie, pet e altro che si accalca su schermo, questa feature ci permette di ritrovare agilmente il nostro personaggio.

L'esperienza intatta

Come già detto, le meccaniche rimangono le stesse della versione PC, sono però presenti alcuni accorgimenti in grado di agevolare leggermente il gioco ai neofiti della serie; gli oggetti droppati dai nemici avranno una possibilità più alta, rispetto alla versione PC, di essere compatibili con la classe del personaggio che staremo controllando, questo sia per rendere più semplice la gestione del nostro personaggio, sia per evitarci mille viaggi verso le città per vendere oggetti per noi inutili. Le ambientazioni, invece, mantengono la generazione randomizzata ad ogni caricamento. 
Ci sentiamo di poter promuovere ampiamente la versione per console di Diablo III, ma ci riserviamo il giudizio definitivo dopo una prova approfondita del gioco completo. Nel frattempo possiamo dire agli appassionati della serie che lo stile e il gameplay del gioco sono intatti e che Diablo III è sempre divertente, basta non avere troppi pregiudizi quando si prende in mano il pad.
La versione console ci ha convinti, non resta che attendere il gioco completo
ASPETTATIVA5/5
Diablo III ( PC )Nell'attesa potete prepararvi giocando la versione PC...
World of WarCraft: Mists of Pandaria... Oppure l'altro grande titolo Blizzard
SCHEDAGIOCO
Cover Diablo III

Diablo III

Scheda completa...
Diablo III [Hands on]2013-07-13 15:00:00http://www.vgnetwork.it/anteprime/diablo-iii-hands-on/Diablo approda su console1020525VGNetwork.it