forma.8 [Hands-On]

Provata alla GamesWeek una demo giocabile
Scritto da Mail@ BlackDukeITAil 13 novembre 2014
forma.8 [Hands-On] Anteprima

Alla popolatissima edizione 2014 della GamesWeek, in grado di stracciare i precedenti record di visitatori, lontana dal fracasso generale si trovava un’ala interamente dedicata al “Made in Italy”. Non stiamo chiaramente parlando di mozzarelle, salumi e formaggi nostrani, ma di sviluppatori indipendenti pronti a mettere in mostra i loro nuovi titoli. Un periodo d’oro, questi ultimi anni, per il mondo indie in generale, ma anche per il nostro Bel Paese, con sempre più produzioni pronte ad arrivare sotto la luce dei riflettori del grande pubblico. Di Ovosonico, una bellissima realtà del varesotto, vi abbiamo già ampiamente parlato nel nostro speciale di qualche mese fa, mentre in occasione della fiera milanese abbiamo avuto il piacere di conoscere i ragazzi di MixedBag Games, già autori del buonissimo Futuridium EP Deluxe, e di provare con mano il loro prossimo progetto, l’affascinante forma.8, in arrivo nella prima metà del 2015 su PlayStation 4 e PlayStation Vita, successivamente anche su Wii U, PC e piattaforme iOS.


C’è sempre una seconda volta

Mauro Fanelli, co-fondatore di MixedBag, ci accoglie molto gentilmente nella nostra sessione di prova. Rimaniamo colpiti quando ci informa che lo studio è a tutti gli effetti composto da sole due persone (due!), che si occupano sostanzialmente di tutti gli aspetti del gioco, dalla grafica al game design, con l’aiuto di qualche immancabile collaboratore esterno, specialmente per quanto riguarda il comparto sonoro. Insomma, più indie di così è davvero difficile. Quando incalziamo Mauro chiedendogli come ci si senta ad avere sì il pieno controllo, ma anche la piena responsabilità del proprio prodotto, pronto ad essere spolpato da migliaia di giocatori e puntigliosamente analizzato dai media di mezzo mondo, ci confessa una certa insonnia nel periodo precedente allo sbarco digitale del loro primo titolo, Futuridium. Comprensibile.

Nello studio con sede a Torino, forma.8 rappresenta un progetto che era nell’aria già da diverso tempo, con l’intento di realizzare qualcosa di più complesso ed organico del rapido, veloce e psichedelico titolo d’esordio uscito qualche settimana fa. Di forma.8 vi avevamo già parlato diverso tempo addietro in una nostra anteprima, alla quale vi rimandiamo per i dettagli più succosi, mentre in questa occasione ci concentriamo sulle sensazioni “pad alla mano”.


Esplorazione d’ingegno

Una volta presi i comandi della piccola navicella spaziale protagonista di questo intrigante adventure game (ispirato ad intramontabili classici quali i primi Metroid), è questione di secondi per abituarsi alla sua elegante manovrabilità. Lasciando soltanto una breve scia al nostro passaggio, iniziamo a volteggiare nel livello, alla ricerca di power-up e segreti. Dopo averci introdotto alle basi del gameplay, e una volta spiegati i due basilari poteri a disposizione della nostra piccola astronave, ovvero il piazzare una bomba e una sorta di campo di forza utile a disperdere i nemici, forma.8 ci lascia liberi di esplorare il mondo di gioco, ponendoci di fronte a diversi puzzle da superare.

Quando riusciamo a risolvere uno dei primi enigmi in modo totalmente inaspettato, il viso di Mauro passa dallo stupore alla felicità: lo scopo di MixedBag era proprio quello di fornire al giocatore degli strumenti (sotto forma di poteri e abilità) e pochi indizi sul da farsi, siano essi visivi o uditivi, così da stimolare la creatività e l'ingegno. Insomma, una bella presa di distanza da un mondo videoludico moderno che tende sempre di più ad accompagnare per mano il giocatore, a tratti passivo protagonista dell’azione di gioco. In forma.8, invece, la materia grigia sarà finalmente messa a lavorare, e quel poco che abbiamo potuto provare con mano ci fa assolutamente ben sperare. I due poteri citati in precedenza possono essere utilizzati assieme in fantasiosi modi, ad esempio fornendo una spinta propulsiva alla bomba, direzionandola direttamente contro i nemici o contro particolari interruttori. Anche il temibile boss di fine livello, immune alle nostre bombe, richiedeva un po’ di ragionamento per essere sconfitto, ma dopo qualche brivido (e qualche suggerimento da chi osservava) siamo riusciti nell’impresa. Mauro ci ha inoltre confermato che nel corso dell’avventura verranno progressivamente inseriti altri poteri con cui sbizzarrirci, e non vediamo l’ora di testare con mano il prodotto completo.


In piena Forma!

Lo stile grafico adottato da forma.8 segue i principi visti in Futuridium EP Deluxe, ovvero un design semplice, stilizzato ed efficace, ma con obiettivi e risultati nettamente diversi. Forma.8 è un’esperienza decisamente più calma, che punta tutto sulla giusta atmosfera. Il risultato visivo è assolutamente piacevole pur nella sua semplicità, con piccoli effetti grafici come la già citata scia o il fumo che esce dal terreno che forniscono ancora più carattere al titolo, mettendo in luce l’attenzione per i dettagli messa in atto dai simpatici ragazzi. Non siamo purtroppo riusciti a valutare il comparto sonoro nel contesto della chiassosa fiera milanese, ma siamo certi che sarà più che adeguato all’azione di gioco, più ragionata che frenetica.

Il nostro tempo con forma.8 è stato assolutamente piacevole, nonostante il gioco poco si adatti ad una prova in un ambiente così movimentato e affollato. Per provarlo con tutta calma, magari con un bel paio di cuffie sulle nostre orecchie e comodamente seduti in poltrona, dovremo aspettare i primi mesi del prossimo anno: forma.8 era infatti inizialmente previsto per fine 2014, ma qualche piccolo ritardo per il lancio di Futuridium ha fatto slittare il secondo progetto di alcuni mesi. Difficile comunque chiedere di più al duo di MixedBag Games, che ha tra le mani un titolo assolutamente da tenere d’occhio. Le aspettative sono alte, con buona pace del loro sonno.

La nostra prova con mano conferma le buone sensazioni intorno a forma.8. Vogliamo scoprirne di più!
ASPETTATIVA4/5
Futuridium EP Deluxe ( PS4 )Titolo d’esordio per i ragazzi torinesi: uno shooter futuristico assolutamente frenetico.
Limbo ( PS Vita )Forma.8 in parte ci ricorda il buon vecchio Limbo.
SCHEDAGIOCO
Cover forma.8

forma.8

  • data d'uscita: TBA 2015
  • produttore: Mixed Bag
  • sviluppatore: Mixed Bag
  • Distributore: Sony Computer Entertainment Europe
  • Genere: Avventura
  • Sito di forma.8
Scheda completa...
forma.8 [Hands-On]2014-11-13 18:00:00http://www.vgnetwork.it/anteprime/forma8-hands-on-47684/Provata alla GamesWeek una demo giocabile1020525VGNetwork.it