Hotline Miami 2: Wrong Number

Tornano gli omicidi a Miami
Scritto da Mail@ BlackDukeITAil 06 novembre 2013
Hotline Miami 2: Wrong Number Anteprima

Hotline Miami è stato uno dei titoli più apprezzati nel panorama indie negli ultimi anni: la sua atmosfera anni ’80, la colonna sonora straordinaria, e l’eccessivo uso e abuso della violenza in un gameplay semplice ma accattivante hanno reso il titolo Dennaton Games un piccolo-grande cult. Fortunatamente, i tanti fan di questo particolare titolo non hanno dovuto attendere tanto per sapere che un seguito è in lavorazione: all’E3 abbiamo potuto osservare un breve teaser, ma è soltanto alla Gamescom che i primi dettagli di Hotline Miami 2: Wrong Number hanno iniziato a trapelare. In quale follia ci trasporteranno, questa volta, gli altrettanto folli sviluppatori svedesi?


Driin Driin…

Hotline Miami 2 riprende gran parte di quanto visto nel primo (a tratti disturbante) episodio: la storia è ambientata in parte prima ma soprattutto dopo i fatti dell’originale, ma stavolta le storie narrate saranno ben due, offrendo quindi una trama ben più articolata e di più ampio respiro. Da una parte abbiamo un film del genere slasher (ovvero un horror con protagonista un maniaco omicida) ispirato a quanto accaduto a Jacket (il protagonista del primo capitolo), nel quale il l’attore principale, rinominato The Pig Butcher, rivive i massacri di quello che viene rappresentato come uno spietato assassino. Dall’altra abbiamo i “Fan”, ovvero un gruppo di cittadini che ritiene Jacket un eroe e, ossessionati dalle misteriose chiamate che riceveva e dalle folli maschere di animali che indossava, emulano le sue gesta, ripercorrono i suoi passi scatenando il terrore per cercare di attirare l’attenzione sia dei media, che dei misteriosi committenti.Chiaramente, mentre il capitolo The Pig Butcher permetterà ai ragazzi di Dennaton Games di sperimentare ancora in campo narrativo (magari non con la, seppur finta, scena di stupro che ha già fatto scalpore in giro per la rete), la presenza dei Fan rassicura chi desidera un puro e semplice more of the same sulla falsariga del primo capitolo : misteriose telefonate, incarichi e successivi massacri, senza tanto di più.

IFrame


Numero sbagliato?

Dal punto di vista di gameplay ancora pochissimo è stato mostrato, e quasi nulla sembra essere cambiato rispetto al primo episodio: visuale sempre isometrica, armi e violenza interconnessa, ritmo forsennato da arcade game. Gli sviluppatori hanno però confermato la presenza di un aggiuntivo livello di difficoltà, pensato per chi ritenesse troppo facile quello offerto inizialmente, incidendo in questo modo anche sulla longevità a lungo termine. Anche il particolare stile grafico, così anni ’80, è rimasto integro in questo sequel, così come siamo sicuri di ritrovare una colonna sonora a tema semplicemente straordinaria, ormai uno dei marchi di fabbrica della serie.Hotline Miami 2: Wrong Number è atteso nel corso del 2014 su PC, PS Vita e PlayStation 4: sembra quindi che dopo le ottime impressioni del titolo originale una volta approdato sulle console Sony i ragazzi di Dennaton Games vogliano sempre più puntare sul mondo PlayStation.Basterà una storia un pochino più complessa a fornire elementi nuovi ad un sequel che sembra invece non voler cambiare quasi nulla a livello di gameplay? Aspettiamo eventualmente di avere delle novità a riguardo, altrimenti toccherà valutare direttamente con le proprie (insanguinate) mani.

Hotline Miami 2 sembra un sequel a tutti gli effetti di una hit indie, ma rischia di essere soltanto un more of the same
ASPETTATIVA4/5
Hotline Miami ( PS Vita )Il primo capitolo giocato su Vita è semplicemente uno spasso
Grand Theft Auto V ( PS3 )Difficile il confronto tra un indie ed uno dei maggiori blockbuster al mondo, ma condividono molto.
SCHEDAGIOCO
Cover Hotline Miami 2: Wrong Number

Hotline Miami 2: Wrong Number

Scheda completa...
Hotline Miami 2: Wrong Number2013-11-06 18:00:00http://www.vgnetwork.it/anteprime/hotline-miami-2-wrong-number/Tornano gli omicidi a Miami1020525VGNetwork.it