Jak And Daxter: The Lost Frontier

Il ritorno di un'altra, magica coppia.
Scritto da Stefano "FireBlade" Carvelliil 09 novembre 2009
Jak And Daxter: The Lost Frontier Anteprima
Adesso siamo al completo! Final Fantasy, Grand Theft Auto, Gran Turismo, Ratchet e Clank... insomma tutti i franchise più importanti legati a PlayStation sono stati ormai portati anche su PSP: all’appello mancava giusto Jak and Daxter, ed eccoci qui pronti ad accoglierlo. Vi avvisiamo da subito che stavolta gli sviluppatori di questo spin-off della serie non sono i Naughty Dog, bensì la lavorazione del titolo è stata demandata ad High Impact Games, già conosciuti nell’ambito del porting su PSP di Ratchet & Clank: Le Dimensioni Contano (Size Matters).

Saltiamo nel vuoto?

Tuttavia, da quello che abbiamo potuto constatare, qualcosa sembra essere andato storto nello sviluppo di questo titolo, per via della presenza di varie incertezze che minano la qualità del prodotto visionato, almeno in fase di anteprima.Parlando espressamente del titolo, è da mettere in evidenza il ritorno al genere platform per Jak e Daxter, che si spogliano quindi di quelle componenti action che avevamo potuto saggiare nei precedenti capitoli su PlayStation 2. Come Crash Bandicoot insegna, sappiamo tutti che, al fine di avere un platform valido, è necessario che il sistema d’inquadramento sia pratico e funzionale.Ed eccoci quindi alla prima dolente nota: purtroppo l’inquadratura usata pare essere piuttosto scomoda, in varie fasi del gioco potrete notare come questa sia troppo bassa per esempio, tanto è vero che il corpo di Jak riempierà lo schermo nascondendo in determinate occasioni, particolari importanti; tra l'altro, questa situazione non sembra migliorabile poiché l’impostazione della telecamera è fissa.Quindi, come potete ben immaginare, questa condizione diventa piuttosto penalizzante e porterà parecchia frustrazione in diverse fasi del gioco, come ad esempio in tutte quelle sezioni in cui è necessario saltare da una piattaforma all’altra, dove vedrete coi vostri occhi quanto sia fastidiosa la visuale adottata dagli sviluppatori.L’aspetto generale delle locations usate per ambientare Lost Frontier è abbastanza ricco, tuttavia il motore grafico è un po’ zoppicante tanto da perdere ogni tanto qualche porzione di poligonale; siamo fiduciosi che la versione finale del titolo verrà perfezionata con un motore grafico più efficiente (come quello già visto in Ratchet and Clank) anche se la sensazione che ci restituisce questo nuovo Jak&Daxter è che per qualche strana scelta di sviluppo certi aspetti non siano stati curati in maniera adeguata, quasi volutamente, come - per dirne un'altra - l’engine usato per le collisioni, il quale risulta abbastanza deficitario per un titolo in dirittura di arrivo.

Il lato oscuro anche qui?

 Come già visto nei precedenti capitoli, altra scelta discutibile è quella d’inserire durante la storia la versione oscura di Daxter (Dark Daxter), scelta derivata dalla precedente apparizione della versione oscura di Jak (Dark Jak) che oltretutto ha lasciato un po’ indifferenti i fans della serie.Abusare di questo clichè, a nostro parere, è una scelta un po’ antidiluviana. Sarebbe stato opportuno invece tentare di ravvivare la serie attraverso l’introduzione di qualche caratteristica innovativa, cosa che purtroppo sembra non essere avvenuta.In tutta onestà pensavamo di divertirci provando questo titolo, invece in maniera del tutto inattesa l’effetto restituito al videogiocatore non è appagante come era lecito aspettarsi. I controlli appaiono abbastanza imprecisi, la visuale è abbastanza scomoda, il gioco è poco vario e pieno di glitch grafici. E' vero che non è una build definitiva, tuttavia se il buongiorno si vede dal mattino è facile capire quale sarà la caratura del prodotto finale.Visivamente parlando, il gioco è anche piuttosto buono, ben realizzate e divertenti sono le tipiche scenette d’intermezzo che condiscono questo genere di videogames, e per quel che riguarda il doppiaggio per ora non possiamo esprimere opinioni in quanto la versione testata era totalmente in lingua inglese.

Un attesa non molto spasmodica

...

Per concludere questa anteprima vi ricordiamo che Jak and Daxter: L'ultima frontiera sarà disponibile a partire dal 20 di Novembre nel vecchio continente, ovvero tra un paio di settimane, anche per questo motivo quindi non vi aspettate sconvolgimenti particolari da quanto descritto in questa preview, un vero peccato perché da questa saga ci aspettiamo molto di più.
Ratchet & Clank: Alla ricerca del tesoroUn altro duo "piattaformesco" per sopperire all'attesa di J&D. Sicuramente un'alternativa più che ottima!
LittleBigPlanetLittle Big Planet è quello che viene considerato il "platform della next-gen". C'è altro da dire?
SCHEDAGIOCO
Cover Jak and Daxter: Una Sfida Senza Confini

Jak and Daxter: Una Sfida Senza Confini

Scheda completa...
Jak And Daxter: The Lost Frontier2009-11-09 19:54:06http://www.vgnetwork.it/anteprime/jak-and-daxter-the-lost-frontier/Il ritorno di un'altra, magica coppia.1020525VGNetwork.it