LEGO Batman 2: DC Super Heroes

I supereroi DC Comics indossano i mattoncini
Scritto da Mail@ M4rCuSil 22 maggio 2012
LEGO Batman 2: DC Super Heroes Anteprima

La serie Lego può essere tranquillamente considerata come una delle più famose degli ultimi anni e ormai racchiude al suo interno svariati film tra i più importanti della storia del cinema. Basti pensare a Star Wars, I Pirati dei Caraibi e Batman. Proprio a quest'ultimo film è ispirato il prossimo episodio della serie Lego, che in realtà ha già raccontato le gesta dell'uomo pipistrello in un mondo di mattoncini nel 2008. Durante un evento svoltosi nella sede di Warner Bros. abbiamo assistito ad alcune fasi di gameplay.


Mattoncini parlanti

Lego Batman 2 amplia le caratteristiche della serie in più frangenti, quello forse più innovativo è rappresentato dall'introduzione del doppiaggio (purtroppo solo in lingua inglese), visto che i personaggi degli scorsi episodi erano totalmente muti e il compito di narrare la storia era lasciato ai soli movimenti. Questo era in realtà sia positivo che negativo, infatti, sebbene fossero veramente divertenti, i filmati di intermezzo spesso erano poco chiari e non lasciavano trasparire molto della trama. Questa volta gli sviluppatori hanno deciso di intraprendere la strada del doppiaggio e, da quel poco che abbiamo visto, il lavoro svolto è ottimo e la comicità delle scene è rimasta intatta. 
L'altra innovazione è data dal fatto che Gotham City sarà liberamente esplorabile, rendendo il titolo una sorta di free roaming nel quale spostarsi attraverso un'enorme città alla ricerca di nuove missioni. Gotahm City offrirà anche momenti di svago, grazie ad alcune zone specificatamente pensate per divertirsi tra una missione e l'altra. Il luna park fa parte di queste zone, un immenso parco divertimenti nel quale potremo cimentarci in diverse sfide che ci faranno guadagnare mattoncini d'oro. Queste particolari ricompense (ce ne sono 250 in totale) ci permetteranno di sbloccare contenuti aggiuntivi, come costumi o veicoli. Durante la prova abbiamo assistito ad un giro sulle montagne russe (bisognava premere velocemente il tasto A per andare più veloce e battere il nostro compagno), il tiro a segno e la pesca delle anatre. Sarà, ovviamente, disponibile anche la Batcaverna, nella quale potremo selezionare un veicolo a nostra scelta per farci un giro in città.
Il trio è pronto all'azione

Batman vs Joker

Come da tradizione, i personaggi giocabili saranno tantissimi, più di 60. Ci sarà spazio per praticamente tutti i personaggi DC Comics, dai più famosi a quelli quasi sconosciuti. Joker, Pinguino, Quinn ed Enigma saranno i super cattivi principali, mentre Batman, Superman, Robin e Flash gli eroi più importanti. Ma ci sarà spazio anche per Batgirl, Lanterna Verde, Wonder Woman e molti altri, ognuno con le sue caratteristiche ed abilità. Le abilità sono l'aspetto su cui si sono concentrati maggiormente gli sviluppatori, ogni personaggio possiederà determinate skill che serviranno a superare i vari livelli di gioco. Per esempio Superman potrà volare, utilizzare la vista laser, soffiare ghiaccio e vedere attraverso le pareti con la sua vista a raggi X. Sarà necessario nel caso dovessimo rompere dei blocchi dorati, che possono essere distrutti solo dalla sua vista laser. Batman, invece, potrà utilizzare il batarang, i missili, il rampino e i super costumi. Questi ultimi avranno diversi utilizzi; quello Elettrico ci permetterà di attraversare zone elettrificate e trasferire l'energia da un dispositivo ad un altro, il Sensore permetterà a Batman di diventare invisibile, mentre il Sonar gli permetterà di guardare attraverso i muri. I due personaggi si alterneranno nelle varie sezioni, poiché spesso i livelli ci metteranno in condizione di poter avanzare solo con un personaggio (per esempio nel caso di un campo di kryptonite), che dovrà eliminare l'ostacolo per fare avanzare anche il compagno.

Un giro sulla batmobile

In alcune sezioni di gioco ci ritroveremo a guidare dei veicoli, anch'essi presi di peso dai fumetti DC. Dagli enormi robot dei laboratori Luthor fino alla Batmobile, passando per elicotteri e motociclette. Alcune sezioni di gioco prevederanno degli inseguimenti a bordo di questi veicoli per le strade o i cieli della città; per esempio ci ritroveremo ad inseguire un furgone per Gotham con la nostra Batmobile (seguiti dal nostro fidato Robin in sella alla sua moto), oppure sul Bataereo all'inseguimento di un VTOL, un enorme velivolo volante. La varietà delle situazioni sembra abbastanza buona e l'aspetto free roaming del titolo non potrà che aumentare la sua longevità. Esplorare Gotham con un personaggio come Batman, ad esempio, è decisamente diverso dal farlo con Superman, poiché con il primo dovremo muoverci per forza di cose sulla terra ferma, mentre con il secondo potremo farlo in volo. Oltretutto il gioco riprodurrà il main theme di Superman ogni volta che spiccheremo il volo sulla città, molto suggestivo! 
Il gameplay di Lego Batman 2 è rimasto invariato dai precedenti episodi, funzionale e semplice da padroneggiare dai giocatori più giovani. Anche per quanto riguarda il multiplayer non ci sono grandi novità, verrà ancora una volta utilizzato lo split screen dinamico che permetterà ai due giocatori di separarsi durante i livelli senza creare problemi di visuali.

Un città di mattoncini

Il motore grafico del gioco è rimasto pressoché invariato, ma è ancora in grado di regalare visuali di tutto rispetto, soprattutto se staremo sorvolando Gotham City con Superman. Gli sviluppatori hanno scelto di dare un tocco particolare alla città attraverso degli enormi monumenti raffiguranti dei personaggi Lego che sostengono pezzi di città; palazzi, rotaie del treno, etc, l’effetto è molto suggestivo. Inoltre, vista la fama di città oscura, Gotham sarà sempre avvolta in un tramonto infinito, che darà alla città un aspetto misterioso e affascinante allo stesso tempo.
Come da tradizione, saranno moltissimi gli oggetti che potranno essere distrutti per aumentare il nostro punteggio o per superare un enigma, così come le parti di città che potranno essere annientate durante un inseguimento particolarmente impegnativo. Va però fatta una doverosa precisazione: non aspettiamoci una Gotham costruita con mattoncini Lego, gli enormi edifici saranno infatti composti da normalissimi mattoni e avranno le sembianze di grattacieli qualunque. Saranno poi i dettagli, come i lampioni, le macchine, le panchine, etc, ad essere costruiti con i mattoncini Lego.

Un altro successo?

Lego Batman 2: DC Super Heroes è un titolo enorme, in grado di ampliare di molto la già vastissima longevità degli scorsi episodi della serie. La quantità incredibile di personaggi DC farà impazzire i fan dei fumetti e i giocatori inclini a sbloccare qualsiasi cosa.
Se siete appassionati della serie Lego o dei personaggi DC Comics fareste meglio a tenere d’occhio questo titolo.
Un gioco immenso, non vediamo l'ora di esplorare tutta Gotham City
ASPETTATIVA4/5
Lego Batman ( X360 )Il primo episodio della serie dedicato all'uomo pipistrello.
SCHEDAGIOCO
Cover LEGO Batman 2: DC Super Heroes

LEGO Batman 2: DC Super Heroes

Scheda completa...
LEGO Batman 2: DC Super Heroes2012-05-22 16:10:28http://www.vgnetwork.it/anteprime/lego-batman-2-dc-super-heroes/I supereroi DC Comics indossano i mattoncini1020525VGNetwork.it