Mondiali FIFA Sudafrica 2010

Viviamo i mondiali con FIFA 2010 World Cup South Africa.
Scritto da Alessandro "Referee" Cocciail 21 aprile 2010
Mondiali FIFA Sudafrica 2010 Anteprima
L’11 Giugno è una data che molti hanno già evidenziato sul proprio calendario. Magari non sarà di colore rosso, è un giorno lavorativo come un altro, eppure, quasi dall’altra parte del mondo, prenderà inizio una festa alla quale sarà davvero difficile sottrarsi: i Mondiali di Calcio 2010. A due mesi dall’attesissima inaugurazione che darà il via alla manifestazione sudafricana, EA Sports non ha perso tempo e ha già imbastito la tavola per un ricco antipasto videoludico. Come da tradizione, infatti, la casa americana ha acquisito i diritti dell’evento e sarà compito suo confezionare, per le nostre console, l’atmosfera del mondiale. Il retaggio dell’ottimo FIFA 10 è, chiaramente, un viatico importante per questa edizione “extra”. La demo, messa a disposizione in questi giorni, è stato un buon banco di prova per farsi un’idea circa la bontà e la singolarità di Mondiali FIFA 2010, prossimo all’uscita.

Notti magiche...

L’intento degli sviluppatori per questo Mondiali FIFA 2010 è chiaramente quello di ricreare al meglio l’atmosfera dell’evento, sottolineando, attraverso una serie di accorgimenti, la natura “specifica” del prodotto. Il titolo fa sfoggio dei diritti acquisiti per l’occasione, con loghi e stemmi ufficiali FIFA che campeggiano qua e là, e passa in rassegna tutte le 199 nazionali che hanno composto la fase a gironi. Il clima di festa trasuda sin dal menu iniziale, interamente ridisegnato. La vivacità dei colori e la semplicità di indirizzo tra le opzioni dominano la scena, arricchita tra l’altro da una mappa che, al momento della selezione delle squadre, segnala la posizione geografica del paese che si va a scegliere. Anche l’introduzione di un assortimento di info e curiosità, nelle fasi di caricamento che precedono il calcio d’inizio, a scapito delle classiche “gigionate” dell’arena, evidenziano la natura atipica del prodotto. Chiaro, non è nulla di trascendentale, nessuno stravolgimento particolare. Se non altro, la nostra cultura generale ne trarrà qualche beneficio. A livello di modalità, c’è un buon ventaglio di alternative, ovviamente tutte ispirate al contesto dei mondiali: “Guida la tua nazione”, in particolare, è la modalità che permette di tentare la scalata che porta alla coppa alzata dal buon Fabio Cannavaro nel 2006. E’ facoltà nostra, quella di scegliere se cominciare l’avventura direttamente dalla fase finale, lasciando intatti i gironi già composti, oppure partire dalle qualificazioni e reinventare il loro assetto. Un pensiero va in questo caso alla possibilità di “rivanche” irlandese, seppur meramente virtuale. Inoltre, con buona pace di tutti, è anche possibile riscrivere - grazie ad una modalità apposita - la storia delle partite salienti di queste qualificazioni e di quelle più importanti degli ultimi anni. Partendo da un episodio sfavorevole (espulsione, gol subito), a noi è affidato il compito, non facile, di ribaltare la situazione e riscrivere la storia.  

FIFA 10,5!

Una volta scesi in campo, la sensazione che qualcosa sia cambiato, seppur senza intaccare l’affidabilità della struttura portante che faticosamente FIFA è riuscito a mettere in piedi, si fa ancor più netta. Tanto per cominciare, salta subito all’occhio che l’impostazione briosa adottata nei menu si fa strada anche sugli spalti prima, durante e dopo la partita. Un’orchestra di colori, bandiere e cori animano, finalmente, gli stadi che riproducono abbastanza fedelmente quelle atmosfere gioiose e al contempo elettrizzate che caratterizzano questo tipo di eventi. Ciò trova conferma anche nell’aggiunta delle animazioni dei tifosi, dei calciatori e persino degli allenatori e di tutti quei piccoli dettagli (per esempio i coriandoli sul manto erboso e le suggestive inquadrature alla agognata coppa del mondo) che conferiscono un taglio più televisivo al gioco e, quindi, più simulativo.Anche per quanto concerne il gameplay, piccole e mirate rivisitazioni sono altresì visibili. Il gioco prende tutto ciò che c’è di buono in FIFA 10, smussandone alcuni aspetti e rielaborando un tipo di approccio più immediato e rapido, ma altrettanto realistico. La reattività dei giocatori è stata perfezionata ed il controllo di palla, già ampiamente ritoccato e migliorato in passato, è stato reso più naturale. La macchinosità degli stop lascia il posto ad arditi agganci in volo durante i quali è possibile spostare repentinamente il pallone nella direzione desiderata, senza che questa tocchi terra. Inoltre, l’incremento del ritmo di gioco e l’attenuazione del pressing a centrocampo sul portatore di palla amplificano la versatilità delle azioni d’attacco e danno più respiro alla manovra. Non è detto, tuttavia, che ciò implichi uno score di reti maggiore, visto che i clamorosi buchi difensivi sono rari ed il potenziale dei pallonetti è stato ridotto. Anche i portieri si fanno trovare molto meno fuori dai pali, anche se, per dovere di cronaca, durante la prova, alcuni loro interventi hanno destato più di qualche dubbio. Dal punto di vista delle caratteristiche dei singoli giocatori, si è fatta più marcata la differenza tra gli stessi. I calciatori più fisici e tecnici prevalgono più frequentemente nelle giocate rispetto ad altri atleticamente meno dotati, il che è sì legittimo ma, in alcune circostanze, si fa sin troppo ardua la missione di strappare il pallone dai piedi dei più forti. Le modalità di esecuzione dei calci di rigore hanno, infine, subito grosse modifiche. La coordinazione del calciatore al momento del tiro e la potenza del calcio, ora, giocano un ruolo determinante e vanno verificati in un indicatore in basso a destra. Sta, quindi, alla nostra bravura nel tenere d’occhio questa barra in simbiosi con le capacità del tiratore, la buona riuscita del calcio dagli undici metri.  

Una transizione piacevole.

Come già accennato precedentemente, gli sviluppatori di Mondiali FIFA 2010 hanno riposto molta attenzione nel ricreare in modo credibile l’atmosfera che contraddistingue i mondiali di calcio. Detto delle animazioni e delle scenografie sugli spalti, il comparto tecnico è stato affinato ulteriormente. Sia chiaro, non è stato apportato nessun cambiamento particolare a livello poligonale, ma è nel complesso che esteticamente il gioco si pone un spanna sopra il predecessore. Infatti, il perfezionato sistema di illuminazione, sia di giorno che di notte, ottimizza la saturazione dei campi di gioco e dà una nuova verve ai volti dei singoli giocatori. I continui “stacchi”sugli allenatori e i tifosi mettono in risalto, altresì, la vivacità e la concitazione dell’atmosfera e danno la netta impressione di trovarsi in una situazione davvero realistica e viva. Adeguato anche il comparto sonoro, che beneficia per l’occasione di tutti gli inni delle nazionali e della soundtrack ufficiale della competizione, presentata giusto qualche giorno fa. I cori da stadio e il ronzio delle odiate "vuvuzela" (le trombette) regalano, a corredo delle azioni di gioco, un’impagabile sensazione di realismo. Bisognerà vedere, al momento dell’uscita, se si potrà dire lo stesso della consolidata coppia Bergomi - Caressa, apparsa un po’ sottotono e scialba nelle ultime apparizioni videoludiche. La demo giocabile, rilasciata qualche giorno fa, si è rivelata una notevole iniezione di fiducia nell’attesa dell’uscita del prodotto finito. Mondiali FIFA 2010, facendo leva sull’acquisizione delle licenze, punta tutto sulla spettacolarizzazione e l’accessibilità delle fasi di gioco. Un gameplay immediato e affidabile rende meno ostico l’approccio per i giocatori occasionali, senza tuttavia precludere il divertimento agli abituè del settaggio manuale. Propongo, pertanto, ancor prima di aspettare FIFA 11, di far partire un countdown parallelo. Bisognerà aspettare giusto il 30 Aprile perché si azzeri. 
FIFA 10 ( PS3 )FIFA 10 è, al momento, il miglior simulatore di calcio mai esistito.
Pro Evolution Soccer 2010 ( X360 )PES 2010 non è simulativo come FIFA, ma sicuramente sa divertire e far passare tante ore incollati al joypad.
SCHEDAGIOCO
Cover Mondiali FIFA Sudafrica 2010

Mondiali FIFA Sudafrica 2010

Scheda completa...
Mondiali FIFA Sudafrica 20102010-04-21 19:35:56http://www.vgnetwork.it/anteprime/mondiali-fifa-sudafrica-2010/Viviamo i mondiali con FIFA 2010 World Cup South Africa.1020525VGNetwork.it