NAtURAL DoCtRINE

Siam pronti alla morte!
Scritto da Mail@ FedeGiacoil 08 agosto 2014
NAtURAL DoCtRINE Anteprima

Se non siete più che appassionati della scena videoludica orientale, probabilmente NAtURAL DoCtRINE a voi dirà poco o nulla. Nel caso il nome appena citato non vi abbia fatto accendere nessuna scintilla, beh, continuate a leggere ed alla fine potreste avere un nuovo titolo nella wishlist.


Di che si parla?

NAtURAL DoCtRINE è il primo gioco sviluppato internamente dalla software house Kadokawa Games. Adesso vi starete chiedendo: e chi sarebbero questi qui? Beh, i componenti del team, udite udite, non sono proprio gli ultimi arrivati. La casa è composta infatti da parecchi veterani dell'industria videoludica, tra cui il direttore Kensunke Tanaka. Gli altri nomi coinvolgono componenti dei team che hanno dato alla luce serie famose quali Final Fantasy Tactics e Ogre.Adesso che il curriculum di tutto rispetto è stato sviscerato, possiamo finalmente parlare della loro creazione primogenita, la già citata NAtURAL DoCtRINE.

Natural Doctrine ci farà vestire i panni di Jeff, un soldato che ha il compito importantissimo di difendere la città-fortezza di Feste. Questo forte è stato costruito dagli umani come punto di difesa di alcuni materiali molto pregiati e rari, i quali sono nelle mire di altre specie che hanno mosso guerra all'umanità. Il setting, ovviamente, sarà quello fantasy e le battaglie si consumeranno tra colpi di armi da fuoco, armi bianche e magie.


Difficile è bello

NAtURAL DoCtRINE è nato, secondo i suoi sviluppatori, al fine di sopperire alla mancanza di rpg che proponessero una vera sfida per i giocatori, oramai troppo abituati ad avere la strada spianata. L'obbiettivo principale del team di sviluppo, quindi, era quello di testare al massimo la tattica ed i nervi di chiunque avesse deciso di cimentarsi in questa odissea. Il gioco, dovete sapere, in Giappone è uscito tempo fa ed è stato accolto in maniera abbastanza fredda, arrivando a vendere poco più di 50k copie, però una fanbase si è formata e la richiesta principale da parte di chi aveva acquistato il gioco indovinate qual è stata? Avere una difficoltà più bassa.

Vabbè, questo si può interpretare in due modi: gli sviluppatori hanno raggiunto il proprio obbiettivo, ma hanno esagerato con il livello di sfida, oppure i giocatori si sono davvero rammolliti e non sanno più come affrontare le avversità digitali.La conseguenza di tutto questo, però, è stata che noi occidentali (per i giapponesi c'è stata una patch apposita) avremo la possibilità di selezionare un livello di difficoltà più basso, oltre a quello pensato in origine, ma non solo. Tra le migliorie apportate potremo anche godere di un tutorial molto più specifico ed approfondito che ci spiegherà fin nei minimi dettagli come affrontare i combattimenti, oltre a schemi strategici preparati dai developers ed analizzabili nel caso finissimo bloccati in qualche livello. Altra aggiunta è la possibilità di velocizzare le fasi di movimento nemiche, così che il ritmo di gioco non risulti troppo lento.

Entrando nello specifico, NAtURAL DoCtRINE rientra nel genere degli rpg strategici a turni, anche se ha sviluppato un gameplay parecchio originale. I movimenti sul campo, infatti, sono legati ai classici quadrati, questi quadrati hanno però dimensioni davvero generose ed all'interno di essi i movimenti sono liberi. Durante il proprio turno ci si può spostare, difendere dietro gli oggetti ed attaccare con le armi a propria disposizione.La cosa particolare sta nel cosiddetto sistema di “Linking” che consente di “legare” due o più personaggi piazzandoli nello stesso riquadro. Se la possibilità di cooperare tra i pg era già stata esplorata in Fire Emblem, NAtURAL DoCtRINE cerca di fare un ulteriore passo in avanti grazie al raggruppamento delle forze. Unire le abilità di più PG, oltretutto, non sarà solo uno sfizio, ma una vera e propria necessità se non si vuole soccombere miseramente alle forze avversarie.

Altro punto interessante è la gestione della magia. Essa non è legata al “mana”, ma è invece gestita da un minerale raro chiamato “Pluton”. Ad inizio battaglia ci verrà fornita una scorta di questo Pluton e starà a noi utilizzarla saggiamente, infatti tutti i pg attingeranno dalla stessa fonte e se non si faranno scelte oculate, ben presto finiremo a mani vuote.

Infine, i rami delle abilità saranno gestibili in maniera totalmente libera. Questo vuol dire che ad ogni battaglia, se lo vogliamo, potremo decidere di modificare le skills dei nostri PG a piacimento.


Multi-divertimento

Un aspetto importante di NAtURAL DoCtRINE è il multiplayer. Durante il singleplayer si avrà la possibilità di collezionare delle carte che formeranno il nostro deck da utilizzare per gli scontri online. La cosa interessante, comunque, consiste nel cross-platform. NAtURAL DoCtRINE è previsto su PS Vita, PS3 e PS4 ed ogni console avrà server in comune con le altre, aumentando di molto la schiera di giocatori pronti allo scontro.Purtroppo sembra non sia invece prevista alcuna offerta per la quale comprando ad esempio il titolo su PS4, questo ci dia accesso ad un eventuale sconto per le altre versioni, sebbene i salvataggi siano trasferibili.


Solo per veterani

NAtURAL DoCtRINE, visti i presupposti, sembra destinato a rimanere di nicchia, sia perché gli strategici a turni non hanno un grossissimo mercato, sia per la sua incredibile difficoltà. In ogni caso, inutile negarlo, la sfida offerta dal gioco è veramente intrigante e siamo sicuri molti di voi vorranno mettersi alla prova e testare le proprie skills in questa particolare opera.Per cui, non vi resta che aspettare la nostra recensione e decidere se ne valga o meno la pena.

La sfida offerta da NAtURAL DoCtRINE è la sua croce, ma anche la sua delizia. Avrete il coraggio di cimentarvi?
ASPETTATIVA3/5
Fire Emblem: AwakeningL'ultimo capitolo della serie per 3DS, anch'esso molto difficile.
XCOM: Enemy Unknown ( PS3 )Un capolavoro del genere strategico.
SCHEDAGIOCO
Cover NAtURAL DoCtRINE

NAtURAL DoCtRINE

Scheda completa...
NAtURAL DoCtRINE2014-08-08 17:00:00http://www.vgnetwork.it/anteprime/natural-doctrine-46681/Siam pronti alla morte!1020525VGNetwork.it