NBA 2K13

Kobe Bryant in post basso su Michael Jordan!
Scritto da Mail@ F_Gransil 26 settembre 2012
NBA 2K13 Anteprima

La serie 2K dedicata al mondo del basket è da molti considerata la simulazione sportiva per eccellenza, capace, edizione dopo edizione, di portare sempre più in alto l'asticella qualitativa e divenire, per tutti gli altri, il miglior metro di paragone cui rifarsi. Puntuale come ogni anno, anche in questo 2012 che si avvicina alla sua conclusione, la 2K Sports ci delizierà con NBA2K13 per accompagnare al meglio la stagione della vera lega cestistica americana che, salvo imprevisti catastrofici, quest'anno dovrebbe cominciare regolarmente senza scioperi.

Sarà forse l'anno di KD?


Un certosino lavoro di rifinitura

Quando si ha a disposizione una base solida e compatta come 2K12 da cui partire, potrebbe essere addirittura dannoso stravolgere quanto fino fatto finora nel tentativo di raggiungere delle vette ancor più alte di eccellenza: ebbene, la parola “accontentarsi” sembra non far parte assolutamente del vocabolario del team statunitense che, invece di sedersi sui meritati allori, è invece decisa a scavare un solco ancor maggiore tra il suo prodotto e quello degli avversari di EA Sports, che torneranno dopo anni di insuccessi e buio, pur se con un prodotto diretto al mercato Digital Delivery, a quanto pare. Il lavoro svolto, dunque, non ha cambiato gli equilibri raggiunti faticosamente nel corso degli anni, semmai si è cercato di perfezionarli al millimetro, rifinendo ciò che è stato introdotto in passato e aggiungendo poche, ma decisive features sotto il vano motore, in modo che, seppur all'apparenza sembri essere cambiato poco o nulla, nella prova pad alla mano, invece, le sensazioni saranno notevolmente differenti.Avviata una qualsiasi partita potrebbe sembrarci di giocare a un NBA 2K12 con le rose aggiornate, ma dopo i primissimi scambi e azioni ci renderemo conto di quanto in realtà falsa sia quella sensazione: le differenze rispetto al passato ci sono e hanno apportato notevoli cambiamenti alle fasi di gioco. Chiaramente la notizia più importante riguarda la modifica della gestione degli stick, una volta dedicati - sinistro e destro - rispettivamente a spostamento/ball-handling e tiro. In questa versione 2013 però, il nostro arsenale di mosse per superare gli avversari in palleggio sarà mappate anch'esso allo stick destro, rendendo il sistema più accessibile e meno complesso; non vi preoccupate però, potrete sempre usare l'analogico anche per tirare a canestro, previa pressione del grilletto sinistro.Uno degli aspetti maggiormente passati sotto torchio è stato poi il reparto animazioni, già stratosferico per appassionati di basket di mezzo mondo, evidentemente non abbastanza realistico per gli sviluppatori che sono intervenuti pesantemente introducendo centinaia di nuove animazioni di passaggi, movimenti senza palla e contatti che dovrebbero eliminare definitivamente i tempi morti, presenti invece, in maniera comunque limitata, nella passata edizione. L'intento di Visual Concepts è quello di restituire un feeling di assoluta fluidità con giocatori che si dovranno muovere in campo senza avere più quel fastidioso effetto scattoso nel passaggio da un'animazione ad un'altra: dal primo materiale rilasciato sembra effettivamente che gli sviluppatori siano riusciti nel loro intento, ma per valutazioni del genere bisognerà comunque aspettare di mettere le mani sul titolo completo.Altre novità riguarderanno il sistema adibito alla gestione dei passaggi e a quello della IA: entrambi hanno subito una profonda revisione per rendere le partite più verosimili, più veloci e, ci mancherebbe parlando di NBA, più spettacolari possibili.


Datemi una chitarra e vi farò una schiacciata

La più grande novità di quest'anno riguarda, senza ombra di dubbio, la modalità All-Star Weekend che, come suggerito dal nome, ci permetterà di rivivere gli eventi e le esibizioni di mascolinità cestistica tanto cara negli USA. Potremo dunque partecipare ai principali eventi che compongono un All-Star Weekend, ossia Slam Dunk Contest, Three Point Shotout, Rising Stars Challenge ed infine l'All-Star Game, ciliegina sulla torta della domenica. Di particolare interesse sono le modifiche profonde apportate allo Slam Dunk Contest, che da vero e proprio corso di contorsionisti per le dita è diventato qualcosa che assomiglia tantissimo a un Rock Band qualsiasi. Nelle passate edizioni, infatti, per effettuare correttamente una schiacciata bisognava calcolare tempo e spazio al millimetro e poi esibirsi in delle piroette con gli stick analogici per far tremare il tabellone; adesso, invece, tutta la fase di avvicinamento e salto sarà automatica mentre al giocatore non resterò altro da fare che premere i tasti giusti al momento giusto, esattamente come se stessimo suonando una canzone con uno dei titoli della serie di Harmonix. Divertente e più immediato o ridicolo e troppo semplice? Sarà la recensione a dirlo, ciò che è sicuro che al momento non è specificato se tutti potranno godere di questa modalità visto che, al momento, la sua fruibilità è esclusiva di chi effettuerà il preorder del gioco, che potrà scaricarlo gratuitamente tramite DLC: per tutti gli altri resta un grande e grosso punto interrogativo al momento.


Rock This Town

Qualche giorno fa il team di sviluppo ha rilasciato un interessante trailer nel quale si poteva vedere quello che, probabilmente, il 95% degli amanti della pallacanestro avrebbe voluto assistere dopo la trionfale medaglia d'oro della nazionale USA alle olimpiadi di Londra: la sfida impossibile tra i due Dream Team, ossia quello del 2012 appunto, contro quello leggendario che partecipò e vinse a Barcellona '92.Michael Jordan, Magic Johnson, Larry Bird, Karl Malone, Scottie Pippen (convinto all'ultimo minuto grazie alle pressioni dei fan, ndr) e Jonh Stockton tra i protagonisti del leggendario ed originale Dream Team sullo stesso parquet con Lebron James, Carmelo Anthony, Kobe Bryant, Kevin Durant e molti altri fuoriclasse della nuova generazione.Il trailer, oltre a mostrare la presenza dei due team nel gioco, ricorda anche come, la presenza di Jay-Z in qualità di producer e curatore della colonna sonora, sia forte in questa edizione. Gli sviluppatori promettono anche modalità pensate appositamente per questa relazione con il rapper new yorkese. La presenza dell'artista newyorchese farà sicuramente felici i fan anche se noi, dal canto nostro, rivogliamo avere la possibilità di fare due tiri a canestro con Snoop Dogg (anche se adesso si fa chiamare Snoop Lion e si crede la reincarnazione di Bob Marley, ndr): momenti di sport indimenticabili.


He Got Game

Nonostante i Big Three abbiano perso una colonna come Ray Allen, andato a rinforzare la franchigia di Miami freschi vincitori del titolo, e chi vi scrive è abbastanza addolorato per questo, l'attesa per la nuova stagione e per NBA 2K13 è, come sempre, alle stelle. Quello che avremo tra le mani ad ottobre non sarà un capitolo rivoluzionario, né ha la presunzione di esserlo, ma se le promesse verranno tutte mantenute e trasposte in maniera diligente sul parquet allora, con ogni probabilità, ci ritroveremo tra le mani la miglior simulazione sportiva in circolazione. Manca ancora molto tempo all'uscita e ancora molti dettagli da svelare, come le modalità online ancora avvolte dal mistero: attendiamo con ansia notizie circa quello che potrebbe essere l'ago della bilancia per le valutazioni critiche di quest'anno.

Scottie: meno male che ci sei anche tu alla fine


Appendice Wii U

Proprio mentre questa anteprima stava per essere pubblicata, Visual Concepts ha rilasciato i primi dettagli sulla attesa versione Wii U, ancora non confermata ma probabilmente prevista per il lancio della console il prossimo 30 Novembre. Per il momento sappiamo che il Game Pad della console verrà utilizzato sia per l'ovvia funzione di chiamare schemi, blocchi e strategie, sia tramite un'originale visuale termica, per selezionare velocemente i giocatori in campo, vedere chi è "caldo" e chi è "freddo" o i livelli di stamina, tramite un semplice tocco. Un'aggiunta simpatica, attendiamo maggiori dettagli.

Il re delle simulazioni sta per tornare!
ASPETTATIVA4/5
NBA 2K12 ( PS3 )Se proprio non ce la fate più ad aspettare oppure volete entrare per la prima volta sul parquet virtuale di 2K.
SCHEDAGIOCO
Cover NBA 2K13

NBA 2K13

Scheda completa...
NBA 2K132012-09-26 09:00:00http://www.vgnetwork.it/anteprime/nba-2k13/Kobe Bryant in post basso su Michael Jordan!1020525VGNetwork.it