Resident Evil HD Remaster

Triplo salto generazionale con avvitamento per gli zombie targati Capcom!
Scritto da @ Dagheloril 22 settembre 2014
Resident Evil HD Remaster Anteprima

Prima dei claudicanti Zombie di The Walking Dead, protagonisti di innumerevoli serie, da quella a fumetti a quella videoludica dei Telltale Games, passando per l’inossidabile serial televisivo, sono stati molti i tentativi di dare lustro ad una delle idee che ha forse dato il maggiore slancio all’industria Horror: uno dei primi tentativi – nonché quello che ancora oggi ridesta piacevoli ricordi negli appassionati - del circus videoludico di dare spazio ai non-morti fu di Capcom, con il suo Resident Evil; approdato sull’allora fresca Playstation, si impose con un primo capitolo di una saga che, ancora oggi, riesce a tenere incollati allo schermo (ed al pad) i numerosissimi che col tempo si sono affezionati al brand. Ebbene dopo sei capitoli ufficiali ed una sfilza di spin-off che non stiamo certo qui ad enunciare, torna sotto le luci della ribalta il primo capitolo originale della serie, datato 1996, con un remake della sua versione più recente, rilasciata su Gamecube.


C’era una volta la Umbrella...

Il nuovo (vecchio) titolo targato Capcom riporterà ovviamente tutti i giocatori indietro nel tempo, a quel 1998 in cui sono ambientati i fatti narrati nel gioco, nei panni di Chris Redfield, ex pilota USAF e tiratore scelto, oppure di Jill Valentine, ex militare facente parte del programma di addestramento Delta Force. Non saranno però soltanto loro i protagonisti della vicenda, come i fan storici ben ricorderanno, dal momento che, ad affiancarli nella loro missione di ricerca e salvataggio – di cui vi parleremo nelle prossime righe – troveremo altri loschi figuri, quali Albert Wesker, Barry Burton, Joseph Frost e Brad Vickers, tutti facenti parte della squadra ALPHA della S.T.A.R.S. ( la Special Tactics And Rescue Squad ).

La missione assegnata ai succitati ALPHA sarà quella di investigare su misteriosi omicidi avvenuti in una sinistra magione, situata ad Arklay, nei pressi di Raccoon City, e di cercare e portare in salvo i membri della squadra BRAVO, precedentemente giunti sul luogo ed incomprensibilmente scomparsi. Basterà poco ai nostri prodi per capire di essere finiti in un vero e proprio incubo, generato dai “prolifici” laboratori della Umbrella Corporation, posti nei più reconditi angoli della dimora, con le più mostruose aberrazioni pronte a saltare fuori dall’angolo più buio, decise ad azzannarli al collo.

Vari saranno ovviamente i nemici con cui i protagonisti avranno a che fare, e spazieranno dai semplici Walkers – come The Walking Dead ci ha insegnato a chiamarli – ai ben più agguerriti dobermann, con ragni mutati e corvacci pronti a fare la loro comparsa nei momenti meno opportuni: non mancheranno poi nemici ben più pericolosi, di cui non ci parleremo per non rovinare (almeno alle nuove giovani leve) il gusto della scoperta, che compariranno un numero più esiguo di volte, ma che daranno decisamente filo da torcere anche ai più smaliziati videogiocatori.


Dal passato al futuro!

Di anni ne sono passati 18 dall’uscita del titolo originale, ed altri 12 dal remake rilasciato per Gamecube: una revisione dell’impianto tecnico era quindi doverosa, e non sembrano deludere le aspettative dei fan, in quel di Capcom. Varie saranno le versioni disponibili del titolo, e spazieranno dalla ormai old-gen (PS3 ed Xbox 360) alla next-gen (PS4 ed Xbox ONE), passando per l’inossidabile PC, andando quindi a raccogliere la quasi totalità dell’utenza, con buona pace dei possessori di console marchiate Nintendo, che non avranno da recriminare visto il largo anticipo con cui hanno beneficiato della loro versione per l’allora Gamecube.

Il gap generazionale sembrerebbe dunque essere stato colmato degnamente dai ragazzi al lavoro sulla versione appositamente rimasterizzata dello storico primo capitolo della serie: certo, i fps saranno sempre trenta, indifferentemente dalla versione che gli utenti decideranno di portarsi a casa, sia essa old o next gen, con la differenza sostanziale, tra il primo ed il secondo caso, della risoluzione, fissa a 720p per la old-gen, a differenza dei 1080p della next-gen. Potenziate anche le texture che andranno a comporre personaggi e scenari: un accorgimento doveroso per non arrivare impreparati sul mercato e confrontarsi con giocatori ormai viziati dal punto di vista grafico, sempre alla ricerca del fotorealismo più estremo.

Manca poco all’arrivo sul mercato delle versioni old-gen, attese sugli scaffali in sol levante per la fine di Novembre, mentre per le versioni next-gen bisognerà attendere il primo trimestre del 2015; i fan della serie sono avvisati: quest’anno i brividi non saranno esclusivamente appannaggio del freddo!

Tanta carne al fuoco per le nuove leve! Per tutti gli altri, potrebbe essere una buona occasione per un succulento tuffo nel passato... con il beneficio dell'HD!
ASPETTATIVA4/5
Resident Evil 6 ( PS3 )L'ultimo capitolo della saga disponibile: di sicuro tutt'altra cosa rispetto agli originali, a livello di gameplay.
The Walking Dead: Episode 1 - A New Day ( PS3 )Il primo di una lunga serie di episodi componenti l'epopea di The Walking Dead, vista dai Telltale Games!
SCHEDAGIOCO
Cover Resident Evil HD Remaster

Resident Evil HD Remaster

Scheda completa...
Resident Evil HD Remaster2014-09-22 15:00:00http://www.vgnetwork.it/anteprime/resident-evil-hd-remaster-47130/Triplo salto generazionale con avvitamento per gli zombie targati Capcom!1020525VGNetwork.it