Street Fighter V [Hands-on]

Primo giro di prova per Ryu e soci
Scritto da Mailil 08 settembre 2015
Street Fighter V [Hands-on] Anteprima

Dopo i vari problemi che hanno intaccato la prima sessione di beta testing, costringendo Capcom ad un rinvio, noi di VGNetwork siamo riusciti finalmente a mettere le mani sulla Beta di Street Fighter V. Questo ci ha permesso di testare un bel po’ di cosucce, come ad esempio i server online, la fluidità di gioco, la risposta ai comandi, le nuove meccaniche, e ben sei personaggi tra vecchi e nuovi.

Bando le ciance, andiamo a vedere quali sono le novità apportate da Capcom in questo nuovo capitolo. 


Mazzate in compagnia

Avviata la Beta ci siamo subito trovati in una sorta di training mode offline dove poter affinare le nostre abilità con il lottatore di turno, in attesa di uno sfidante online. I personaggi a disposizione erano sei: Ryu, Chun-Li , M. Bison, Cammy, Charlie Nash e Birdie. Quest’ultimi sono due delle new entry che comporranno il quinto episodio, entrambi prelevati dalla serie Alpha. È chiara dunque l’intenzione del publisher giapponese di riesumare alcuni storici combattenti di una delle serie più amate dai fan, mescolate ad altri personaggi completamente inediti per la saga, come il selvaggio Necalli. A causa di una mancata command list non siamo riusciti a testare a fondo i due nuovi sfidanti, ma l’impressione iniziale è senz’altro positiva: Birdie è un combattente decisamente massiccio in grado di controllare lo stage con le sue catene, dimostrandosi ancora più letale negli scontri ravvicinati; il defunto compagno di Guile (probabilmente resuscitato da Bison per effetto dello Psycho Power) è stato qui completamente rivisto, con un set di mosse rimesso a nuovo e un’estrema agilità, abbandonando quindi quella fastidiosa nomina di clone di Guile. Capcom ha voluto però svecchiare anche i veterani di Street Fighter, aggiungendo nuove mosse e alcune tecniche caratteristiche; premendo entrambi calcio basso e calcio medio è possibile infatti attivare un attacco differente per ogni personaggio: Ryu e Bison hanno una sorta di counter, Cammy può proiettarsi alle spalle dell’avversario ed attaccarlo, Birdie può recuperare energia, Chun-Li ha un attacco in salto, e infine Nash può assorbire l’energia vitale del nemico.

La Beta ci ha dato modo di provare anche il V-Trigger, nuova meccanica atta a differenziare ancora di più i componenti del roster. Una volta riempita l’apposita barra potremo sfoderare dunque una sorta di buff temporaneo, che ovviamente varierà in base al personaggio utilizzato. Per farvi un esempio Ryu ora può imprimere scosse elettriche alle sue mosse base, infliggendo danni aggiuntivi, inoltre gli hadouken possono essere caricati; Birdie invece va in preda alla furia e può infliggere un grosso ammontare di danni; Nash può teletrasportarsi in vari punti dello stage; Chun-Li potenzia i suoi attacchi base; Cammy buffa temporaneamente tutte le sue mosse speciali aggiungendo ulteriori hit; infine Bison sfrutta lo Psycho Power per recare ingenti danni ai poveri nemici. Insomma ora ogni singolo personaggio, vecchio o nuovo che sia, vanta di tratti caratteristici in grado di svecchiare un po’ il sistema di gioco, donando freschezza al tutto.


La next-generation dei picchiaduro

Per ciò che riguarda il sistema di controllo, ci è sembrato tutto molto fluido e reattivo, un po’ meno durante gli scontri online. Il netcode infatti ha ancora qualche problema di lag, ma speriamo che Capcom risolva prima dell’uscita dei negozi. Tecnicamente Street Fighter V propone il medesimo stile grafico utilizzato in Street Fighter IV, però pompato e adeguato alla potenza di PlayStation 4. Le animazioni ci sono sembrate sicuramente migliori rispetto al passato, sia nei movimenti che nelle tecniche speciali, qui più spettacolari che mai. Ottimi anche gli stage dinamici che permettono di attivare delle cutscene quando un nemico viene scagliato verso il bordo del livello.

Il nuovo capitolo dello storico picchiaduro di Capcom è sicuramente promettente, ma per un giudizio definitivo dovremo attendere marzo 2016, periodo in cui il titolo arriverà nei negozi.

C'è ancora molto da valutare in Street Fighter V, ma al momento Il nuovo capitolo di Capcom ci è sembrato decisamente promettente.
ASPETTATIVA5/5
Mortal Kombat X ( PS4 )Ultima iterazione di un’altra storica serie picchiaduro.
Ultra Street Fighter IV ( PS4 )Ottimo per ingannare l'attesa.
SCHEDAGIOCO
Cover Street Fighter V

Street Fighter V

Scheda completa...
Street Fighter V [Hands-on]2015-09-08 18:00:00http://www.vgnetwork.it/anteprime/street-fighter-v-hands-on-50482/Primo giro di prova per Ryu e soci1020525VGNetwork.it