Thor: God of Thunder

La potenza del figlio di Odino nelle nostre mani!
Scritto da @ Dagheloril 14 aprile 2011
Thor: God of Thunder Anteprima

Il guadagno facile piace un po’ a tutti, ed i publisher di ambito videoludico non si tirano di certo indietro se c’è una minima possibilità di far soldi (come chiunque altro, del resto). Ecco perché, nel (recente o meno recente) passato ci siamo trovati davanti, durante le lunghe sedute di videogioco intensivo, prodotti dal livello qualitativo quantomeno scadente, molte volte a causa della fretta nel confezionare il prodotto, motivata dal dover sottostare a rigide tempistiche, soprattutto nel caso che il titolo sia legato a doppio filo ad una pellicola cinematografica in uscita nell’immediato futuro: è anche questo il caso di Thor: God of Thunder, titolo che arriva sul mercato "in supporto" alla pellicola in uscita l’ultimo week end di aprile e che, a giudicare dalle immagini (che vi riproponiamo in un video alla fine dell’articolo) promette molto bene, almeno a livello teorico.


Battaglia per Asgard!

La trama del titolo, scritta da Matt Fraction – vincitore dell’Eisner Award, premio riservato agli sceneggiatori di Comic Book Americani – sarà slegata da quella del film (che, per dovere di cronaca, vedrà un Thor privato del suo potere e cacciato da Asgard per la sua arroganza e belligeranza fare di tutto per tornare al trono che gli spetta, ndr) , e vedrà dunque Thor combattere per la libertà di Asgard. Ovviamente dettagli precisi sul districarsi della trama non ne sono stati rilasciati, per non rovinare ai fan ed ai semplici spettatori la fruizione dell’opera videoludica confezionata dai ragazzi di Liquid Game. Quello che si sa, ad ora, è che le vicissitudini che si vivranno nei mitologici panni di Thor porteranno i videogiocatori a viaggiare attraverso i numerosi mondi della mitologia nordica, per combattere le aberrazioni (sempre a sfondo mitologico, sia chiaro) che si pareranno sul cammino del prode figlio di Odino. Come la serie a fumetti ha be insegnato a tutti i suoi fan, ad “accompagnare” la mitologica figura ideata dalla Marvel ci sarà Mjölnir, il Mitologico Martello che da sempre rappresenta l’icona del personaggio e con il quale Thor è capace di scatenare tempeste di fulmini che si abbattono con violenza disarmante sugli ormai impotenti avversari. Proprio queste, assieme ovviamente al parco mosse standard per un gioco di azione, saranno le armi a disposizione del Dio del Tuono che, come abbiamo già detto prima, si troverà ad affrontare una vasta schiera di nemici nel corso del suo lungo cammino: nel più classico stile a la God of War – titolo a cui Thor: God of Thunder (così come altri numerosissimi titoli prima di lui) si ispira sia per violenza degli scontri che per epicità degli stessi – ci sarà poi un massivo uso di Quick Time Event, utilissimi ai fini coreografici di ricreare sanguinolenti spettacoli che accentueranno il tasso di cinematograficità e di “Gore” – la classificazione Pegi è, per ora, fissata a 16+, che inquadra Thor come un titolo molto “maturo” per essere dedicato ad un Supereroe Marvel - dell’intera opera. I boss da affrontare saranno poi caratterizzati da una mole evidentemente esagerata, e tutti saranno ispirati a qualche forza elementare (basti notare solo il boss fiammeggiante visibile nel trailer postato ad inizio articolo), con i propri punti deboli che ne decreteranno l’irrimediabile sconfitta.


La Potenza non è nulla, senza controllo.

Non di solo martellare (scusate l’involontario gioco di parole) freneticamente sui tasti vive il giocatore di Action: Liquid Entertainment ha pensato bene di implementare, come d’altronde già aveva fatto (con scarso successo, a giudicare dal complesso, ndr) in Rise of The Argonauts, una (questa volta) minima parte ruolistica all’interno dell’immenso mondo Action che si para dinanzi a Thor. Spetterà infatti al giocatore il compito di potenziare il proprio Alter Ego eroico, grazie ai punti che si acquisiranno durante i feroci scontri che vedranno i giocatori protagonisti, per giungere poi ad affrontare gli avversari con armi al giusto tasso di potenziamento, pronti per effettuare una nuova e truculenta carneficina di Titani.

Dal punto di vista meramente tecnico quello che fino ad ora si è potuto vedere, e ciò include screenshot e vari video sparsi per la rete, Thor: God of Thunder sembra ampiamente sopra la sufficienza, con animazioni fluide e con scenari che, seppur non raggiungendo gli elevatissimi picchi dell’ultima avventura di Kratos, riescono comunque a compiere appieno la propria opera. Certo, la prova vera e propria sarà quella controller alla mano, quando avremo la possibilità di saggiare tangibilmente le velleità del titolo pubblicato da SEGA, ma le premesse fino ad ora mostrate sono molto positive. Sperando che non si tratti del solito fuoco di paglia da Tie-in. Noi siamo fiduciosi!

Animazione Flash

Batman: Arkham Asylum (PS3)In quanto a titoli su licenza, questo è il migliore in circolazione: da giocare!
God of War IIIParlare di action e non citare GOW 3 è pura eresia: ecco perchè non ci esimiamo dal farlo.
SCHEDAGIOCO
Cover Thor: God of Thunder

Thor: God of Thunder

Scheda completa...
Thor: God of Thunder2011-04-14 15:00:00http://www.vgnetwork.it/anteprime/thor-god-of-thunder/La potenza del figlio di Odino nelle nostre mani!1020525VGNetwork.it