Forum Retrogames - titoli dell'infanzia.

RISPONDI

Sondaggio

titoli dell'infanzia.

titoli dell'infanzia.


1769
13
quanti bei ricordi i titoli che ci hanno segnato nei nostri primi anni

ricordo ancora il mio primo videogioco su snes, Super Mario bros. (non ricordo se era il primo, ma un suo gioco era sicuro). ricordo ancora come non sbagliavo mai un dannato salto XD
oggi, invece, se provo a giocare "I WANNA BE THE GUY" (l'avete sentito nominare? bene! dimenticatelo O_O!!!!!!) muoio 2 volte al secondo ;_; ma in questo caso è il titolo in se che è la bastardaggine fatta videogioco.

tralasciando il panorama nintendo (il mio snes fece una brutta fine che non sto a raccontarvi) nel 1995 provai un titolo che mi segnò per sempre su PC: Doom, il quale son felice di aver recensito per la sezione retro insieme al secondo (tutti e 2 in un giorno) e il terzo per la sezione pc. tra le mie recensioni preferite.
Doom mi faceva na paura assurda X_X sono sempre stato uno che s'impressiona facilmente e a quegli anni era sconvolgente per me...
c'era mio padre che mi ci faceva giocare quasi forzatamente perchè gli piaceva vederlo (lui giocarci no eh? >_>) e chissà lo divertivano le mie imprecazioni ._.

Doom a parte, sempre in campo FPS, un successivo gioco che mi colpì moltissimo, che stimo come una gemma del genere che ha preso voti bassissimi (incapacità dei recensori imho) è XS.
XS lo abbiamo giocato in pochi mi sa, ma vi dico che è il prototipo di un unreal tournament/quake 3. ci si sfidava in arene MOLTO vaste in deathmatch in cui vinceva chi sopravviveva.
fu il primo gioco che provai a dover utilizzare sia mouse che tastiera e, cosa più particolare, aveva ambienti full 3D e modelli compresi. oltre ciò contava su una IA che io definirei straordinaria per l'epoca O_o... non ho parole per descriverla bene, ma si poteva anche impostare una sorta di giocatore automatico. infatti, se ad esempio ti squillava il telefono, potevi azionare una IA automatica che poteva combattere al posto tuo. una trovata geniale, peccato che se fosse equipaggiato con lanciarazzi o altre armi splosive si ammazzava da solo =_=....

lasciando stare il panorama FPS andiamo ai gestionali. ricordo come l'altro giorno la prima volta che giocai PC CALCIO. se non erro era pc calcio 2000 e successivamente quel ragazzo di mia sorella mi regalo il suo PC CALCIO 6.0 che ancora custodisco gelosamente nella mia collezione.
il poter gestire una squadra, comprare giocatori, farsi tattiche per migliori acquisti (se si aspettava l'ultimo anno di contratto di un giocatore si poteva fare un offerta di contratto senza pagare una lira alla squadra avversaria (facevo formazioni da capogiro). inoltre, mi sembrava tutto così realistico e la telecronaca aveva 2 cronisti che facevano battute a go-go. davvero splendido, è bruttissimo vedere come sia cadfuta in basso questa serie dopo il fallimento di dinamic e la continuazione atta da non-so-quale-gente-mediocre che dal 2005 l'ha ripreso in modo pessimo.

sul versante GDR, dico che il primo gioco di ruolo che provai fu ultima 7, sempre a casa di quell'ex di mia sorella.
però... non ricordo na ceppa XD è stato trooooppi anni fa e non lo rigiocai più dopo quella sera. il successivi GDR che ho giocato sono stati Gothic, Never Winter nights (che non lo considero all'altezza di molti altri), Arcanum of steamwork and magik obscura e, infine, Planescape: Torment. non mi esimo in commenti credo che voi sappiano già abbastanza delle lodi sugli ultimi citati.

sul versante strategico, invece,, non ho mai potuto giocare molto. il primo fu lords of the realm 2, startegico a turni molto famoso, ma ripreso dopo molti anni con un LOTR3 abbastanza mediocre a quanto ho letto.
l'idea di guidare la propria nazione, conquistare territori per avere maggiori risorse, accontentare la popolazione e saper gestire le tasse era dannatamente divertente. poi le battaglie erano in tempo reale e si gestiva tutto con telecamera a volo d'uccello. le conquieste dei castelli nemici erano na figata immane dannazione.

sul versante JRPG la storia sarebbe un po lunga, ma mi limito a nominare il mio primo JRPG, Final Fantasy 8, preso insieme alla ps1 il 18 giugno del 2002. lo presi pochè mentre leggevo na rivista vidi uno screen e un mio compagno me lo descrisse ben bene suscitando la mia curiorità.
ff8 mi stregò per i primi 2 CD, mi stupiva lo stile grafico (a parte i modelli che a tratti li trovavo orribili), le musiche, i filmati FMW per mettere in risalto le migliori scene ecc.
peccato che tutto poi mi cadde in basso verso la fine del secondo CD con alcune rivelazioni che mi sembravano na presa per il didietro. un titolo che partiva da dio, con un gameplay condito dal geniale sistema juction che però non ti faceva utilizzare le magie che associavi ai parametri e, infine, una colonna sonora che ti faceva immergere negli snenari (il garden di balamb in primis mi viene in mente).
il successivo fu proprio FF7, trovato per purissimo caso all'euronics del centro commerciale a soli 18 euro, fu amore a rima vista quando vidi il retro della confezione. e da li partirono dei giorni felici, mesi passati a giocare ff7 e a ricominciarlo fino allo sfinimento.
ff7 per quanto abbia segnato un era ammetto che è un titolo sopravvalutatissimo cmq, all'epoca era sì un ottimo titolo, ma nel corso degli anni ha creato un alone di leggendarietà attorno quasi mistico a causa dei tantissimi appassionati e da square stessa che sfrutta il suo marchio come na miniera d'oro.
quando ho giocato Xenogears, uscito nel 98 su playstation, la mia opinione su ff7 è cambiata radicalmente, così come con Grandia che mi ha completamente stravolto sapendo pure che tale meraviglia uscì lo stesso anno su saturn. e su quest'ultimo non voglio perdermi in parole poichè avrei chilometri di testo da scrivere.

credo che possa bastare qui come apertura, la parola a voi!
20-03-2008, 10.47.04
MULTI
QUOTE

129
1
Direi di raccontarvi la mia di esperienza: iniziai con Wolf 3d, preso da mio padre e ricordo che lo ammiravo mentre giocava finchè non decisi io di provarlo nel 1994. Intanto la collezione videoludica di mio padre si arrichi di Doom ( probabilmente l' ultimo gioco che comprò ) e io emigro su quel capolavoro, che mi tenne impegnato una vita. Arriviamo al 1996, intervallando Doom a qualche partitina a Super Mario Bros su NES, e decisi di comprare la mia prima console, la PS1 su consiglio dei miei amici ( che mi hanno fatto vendere il N64 e ancora me ne pento... ) e su questa console ho provato numerosi giochi: nel 1998 scopri l' ottavo episodio di una saga che sarebbe diventata presto la mia preferita e che mi spinse, finito i 4 cd di Final Fantasy 8, a recuperare il settimo e diciamo che mi piacque tantissimo ( anzi, io e un mio amico ci giocavamo e cercavamo sempre di superarci e di diventare più forti ! ). Nel 1999 scopri a casa di un altro mio amico un gioco che mi avrebbe fatto passare momenti bellissimo, ovvero MGS... ricordo ancora i pomeriggi passati tra scatoloni e guardie ! Arriviamo nel 2000 e decisi di acquistare per la prima volta un videogioco di tasca mia ( prima o erano prestiti o erano regali ): parlo ovviamente di Final Fantasy 9, uno dei miei capitoli preferiti.

A presto per la seconda parte !
20-03-2008, 11.21.45
MULTI
QUOTE

793
18
anch'io ho iniziato con wolfenstein, sul caro e vecchio dos 3.1
in quel periodo giocavo anche tanti altri piccoli giochini di nicchia, il più famoso appunto wolf.
tra l'altro il gioco che sono riuscito a finire una sola volta nella mia vita
20-03-2008, 11.31.15
MULTI
QUOTE

261
1
Io non ricordo esattamente con quale gioco iniziai sarà che mi sn scordato molto della mia infanzia lol, avevo un atari Lynx quindi molto probabilmente avrò iniziato con quello ma chi se lo ricorda? lol. Per quello che ricordo i giochi con cui ho iniziato sono stati sullo SNES e sul pc. Specialmente con Warcraft 2 che cattura ancora il mio cuore.
20-03-2008, 14.19.20
MULTI
QUOTE

386
4
io agli inizi stavo a osservare mio padre mentre giocava con il pc a warcraft, settlers, command & conquer e monkey island, poi ho iniziato a giocherellarci anch'io da quando avevo 4-5 anni
poi sempre verso quell'età mi avevano comprato lo snes quindi giocavo un sacco a super mario all stars e un sacco di altri giochi che affittavo nella cartoleria di fiducia
che bei tempi di spensieratezza e svago ;_;
20-03-2008, 20.01.51
MULTI
QUOTE

32
1
Io volevo ricordare i vecchi Actua Soccer e Sensible Soccer!!

Per quanto riguarda i giochi di strategia, Warcraft 1 e 2, e popodimenoche simcity classic e simcity 2000
25-03-2008, 13.24.23
MULTI
QUOTE

3822
22
I miei primissimi giochi saranno stati su Vic 20, MSX, Commodore 64, Amiga e tanto altro.. ero troppo piccolo per ricordare precisamente, avrò avuto 4-5 anni . Ricordo i giochi su Robocop che mi piacevano troppo per il protagonista.. nel primo eri in macchina e dovevi seguire i banditi sul camioncino.. probabilmente potevi anche sparargli ma non ho mai capito come fare XD . Poi il secondo era quello col ninja ciborg di cui non capivo affatto i comandi.. e l'ultimo era quello in cui Robocop aveva il jetpack ma.. non andava, vedevo solo la schermata iniziale di presentazione e poi tutto nero.
Poi, ricordo un floppy dove c'erano vari giochi.. in uno c'era una portaerei da cui potevi scegliere un aereo, sottomarino o gommone per attaccare i nemici sull'isola di fronte.. ricordo che c'era una montagna in mezzo.
Ah, i giochi di batman.. uno era per MSX con la visuale isometrica in cui batman sembrava deformed.. le mappe erano a caselle e bisognava stare attenti alle trappole; l'altro credo fosse per amiga ed era un action-platform, solo che immagino non ci fossero salvataggi T_T infatti dopo la prima sezione a piedi si andava a bordo dell'auto e bisognava essere veloci a prendere le vie secondarie per evitare i blocchi della polizia.. inutile dire che mi incacchiavo molto perchè non li schivavo mai XD

Quindi arrivò il pc e per un breve periodo ebbi sia il pc che l'amiga, poi mio padre vendette l'amiga ad un ragazzo, non so chi fosse, ricordo che caricò l'amiga in auto ed andammo anche con mia madre da questo ragazzo. Poi non so che c'azzecca ma questo mi regalò un Fifa.. per Amiga .-. su Cd. Ma se non avevo più l'Amiga che me ne facevo? Ah comunque, era (ERA ;_; ) il 1200.

Poi su PC giocai vari platform, in uno il protagonista mi pare fosse un bambino con la maglia a strisce blu\bianche (poi magari ricordo male ) e credo fosse in un cimitero o simile con mostri, zombie ecc..
Mi compravano PC Game parade, ci trovai vari giochi sfiziosi.. alcuni che mi facevano arrabbiare molto , Overkill ad esempio, era uno sparatutto spaziale con visuale dall'alto.. ho ancora il floppy!

Venne il momento di quel numero in cui trovai la versione Shareware di Wolfestein 3D. La prima volta che lo giocai.. non ricordo se mi stupì particolarmente per l'innovazione.. ricordo però che mi prese molto! All'inizio non avevo capito che si poteva salvare, ne tantomeno che le faccie del protagonista che vedevo prima di giocare erano riferite alla difficoltà.. visto che c'erano scritte in inglese e non le capivo molto, conoscevo solo "easy, medium, hard" . Dopo un pò ho intuito che quella era la selezione della difficoltà e quasi mi stupii a vedere un quarto livello.. cosa c'era oltre ad hard?

Ah.. ricordo il forse dimenticatissimo Jazz Jackrabbit, di cui avevo solo il demo che consumavo tutti i giorni.
Come scordare poi i giochi che compravo ogni tanto in edicola distribuiti soprattutto come Cd rom oggi? Ricordo Toyota challenge (parte ancora su XP !!!! XD), Space marines, Speed racer che mi fece passare giornate intere con le sue piste e auto strambalate.. e ce l'ho ancora!
Poi è venuto il periodo grigio di Win 95, grigio perchè non avevo quasi giochi completi ma andavo avanti a demo.. ricordo giusto Extreme Assault come gioco completo.

Ma in questo periodo trovai anche il demo che mi fece innamorare.. Mega Man X. Consumavo il demo tutti i giorni fermandomi sempre alla splash page finale che diceva "riuscirà X a sopravvivere?". Solo dopo scoprii che un mio compagno di classe aveva tale gioco per SNES e finalmente scoprii se X sopravviveva o no In compenso il mio amico era sempre fermo al boss finale, mentre io riuscii a batterlo. Anzi, una volta cercai anche di battere il primo dei tre boss finali senza farmi neanche un danno e ci riuscii. Non era difficile da battere.. ma era dificcile schivare i suoi attacchi, in pratica ti "trattava" in previsione degli altri due boss .
Il secondo amore è stato Shogo, che fortunatamente GMC allegò dopo solo un anno e così non consumai troppo il demo XD
Per ora sarebbe meglio finirla qui, anche perchè sono andato ben oltre il primo amore, ormai sto parlando di fine anni 90..

Ah, inoltre ci sono molti giochi che all'epoca sognavo di avere, magari giocando solo il demo, ma che ho potuto avere solo ora! Come Grim Fandango, Metal gear solid (a dire il vero giocai il primo Cd su una PSX che mi prestò un amico), Monkey Island 3, Rebel assalut 2, Dark forces, Hi octane.. ed altri anche più di rilievo :P
28-03-2008, 02.11.16
MULTI
QUOTE

194
1
Bah.. il primo titolo giocato non lo ricordo assolutamente. Mio padre sul 486 faceva girare the blues brothers, mario bros e the red baron... ma non ricordo quale avessi giocato per primo. Dopo pochissimo, a due anni, vinsi due GB con Tetris grazie ad un concorso dell'aranciata SanPellegrino.. i primi giochi furono appunto Tetris, mario&yoshi e Super Mario Land 2:6 golden coins. Poi arrivò il primo punta e clicca, Goblins3 seguito a ruota dalla prima console casalinga, il megadrive in bundle con Sonic arrivata nel natale del 1992 (a 3 anni)...
I titoli che ricordo maggiormente come "miei" sono Wiz&Liz, Donkey Kong Country 2, Goblins3, World of Illusion...

Poooi... vediamo... il primo JRPG penso sia stato Pokémon Blu, dato che non me ne sono rimasti di titoli antecedenti...
Il primo gestionale Harvest Moon dello SNES prestato da un amico..
Di RPG non ne gioco dato che non li digerisco... E basta
L'unico rimorso è stato aver "perso per strada" il mese scorso la PS2, ma conto presto di riprendermene un'altra!
01-04-2008, 10.15.54
MULTI
QUOTE

19
1
Il primo titolo che la mia mente ricordi è "impossible Mission" per c64: ricordo i passi metallici del protagonista, i grandiosi salti che faceva e la voce campionata ultratecnologica (per quei tempi) "Another visitor... stay a while... stay forever!"

Poi Alex Kidd, Mario, Sonic.....quanti ricordi...
03-04-2008, 09.31.59
MULTI
QUOTE

244
1
quando ero piccolo non avevo acora la playstation allora giokavo con il pc vekkio...i miei primi gioki erono stati pac-man e mario bros e tutti i gioki su accessori del pc.. mi ricordo ancora che facevo scarabbocchio con il paint...e poi... si...e poi c'era un gioko ke faceva mio fratello... però non giokavo mai perkè era un giko di mostri e mi mettevo paura !...XD..ih.. ke bei ricordi
30-04-2008, 13.44.07
MULTI
QUOTE

Risposta rapida

Smilies

Attenzione! Per lasciare un messaggio sul forum devi essere loggato.
Se non sei ancora registrato clicca qui, o effettua il login.