Forum Videoludica - I videogiochi liberano la creatività

RISPONDI

Sondaggio

I videogiochi liberano la creatività

I videogiochi liberano la creatività


686
13
Videogiocare sviluppa la creatività - LASTAMPA.it

ROMA
Adesso come negare ai ragazzi una partita alla play-station prima di iniziare i compiti di scuola: si è detto di loro che favoriscono l’aggressività ma a quanto pare i videogame hanno anche dei pregi, stimolano la creatività e la capacità di risolvere quesiti e problemi.

Lo dimostra uno studio di Shyam Sundar, direttore del laboratorio multimediale della Penn State University in Usa. Il loro segreto, spiega l’esperto, è che sono capaci di risvegliare le emozioni giuste e danno quella carica di energia che serve a sprigionare la potenza creativa che è in noi. Lo studio, che ha coinvolto quasi 100 giovani, è stato presentato alla 58/ima conferenza annuale della International Communication Association (Ica) in corso a Montreal.

I videogame non possono più essere derubricati a passatempo da ragazzini, infatti, stando ai recenti dati della ricerca presentata in occasione del lancio del nuovo videogioco «More Brain Training», in Europa sarebbero ben sessantotto milioni le persone che almeno una volta l’anno fanno una partita, e di questi quasi tre giocatori su dieci (più di 18 milioni) hanno tra i 30 e i 75 anni. Il numero di over-30 "giocatori", quindi, è ormai quasi pari a quello del pubblico tradizionale di adolescenti e preadolescenti (10-19 anni - 20 mln di giocatori in Europa). E c’è un’altra novità: quasi la metà dei giocatori (4 su 10) è donna. Inoltre ben il 55% degli intervistati ritiene che il videogame stimoli l’intelletto e la creatività molto più di film e televisione e il 47% ritiene che «faccia pensare».

Oggi ci sono videogame con gli intenti più disparati: per fare sport, quelli per allenare la mente, altri contro l’invecchiamento: è diventato il nuovo business della salute e c’è già chi li propone come antistress e le case produttrici si organizzano per idearne di nuovi mirati proprio agli ’"effetti terapeutici" promessi. Non solo, prima assoluta per l’Italia, all’Università Cattolica di Roma sono usati anche come ausilio didattico per la formazione degli aspiranti city manager. Per il corso in economia e gestione dei servizi gli studenti si allenano a colpi di "SimCity Societes", un superclassico dell’entertainment digitale. Stimola a prendere decisioni e aiuta la propensione alla creatività, hanno spiegato dall’ateneo.

Niente di più vero, come dimostra adesso lo studio Usa, secondo cui, giocando coi videogiochi, ci si può caricare di energia positiva che aiuta a slanciare la mente nel regno dell’estro. La distrazione e l’eccitamento che deriva dal gioco fanno il resto. Sundar ha chiesto a un gruppo di studenti di cimentarsi in ’Dance dance revolution’, un gioco musicale in cui devi spostarti su una pedana, virtuale o reale, a tempo di musica e seguendo le direzioni che ti dà il pc.

Il grado di eccitamento dei giovani è stato misurato sia con un misuratore di elettricità cutanea, sia attraverso questionari. Inoltre, prima e dopo le partite, i ricercatori hanno misurato la creatività dei volontari ed anche la loro capacità di risolvere problemi con test predisposti ad hoc. I giovani dopo le partite hanno dichiarato di sentirsi più rilassati, i test hanno documentato "obiettivamente" che la loro creatività ha preso vita dopo aver giocato.

Serve un' «attenzione distratta» per sprigionare la creatività che è in noi, ha spiegato Sundar, evidentemente le emozioni suscitate dal gioco danno questa distrazione positiva e liberano la mente da dettagli che possono "ingolfarla" e rallentare la capacità di risoluzione dei problemi. «I videogame non sono solo un passatempo - ha concluso Sundar - stiamo cercando di capire come trasformarli in ausili didattici», studiando cosa in particolare suscita nel giocatore le emozioni giuste per slanciare la mente.



Vostre opinioni?
28-05-2008, 08.13.11
MULTI
QUOTE

328
6
? non ho capito il post, la notizia parla di qualcosa di insensato diciamo...è solo un computer... con tanti processori..ma che c'entrano i giochi?
28-05-2008, 13.54.22
MULTI
QUOTE

686
13
Ho sbagliato link e ora la notizia non riesco più a trovarla...

Comunque diceva che, secondo uno studio effettuato da una qualche università americana su un campione di 100 ragazzi, i videogiochi "svegliano" le emozioni di chi li usa, portandolo a usare l'immaginazione...

Se entro stasera non trovo un'altra notizia su questa cosa, chiuderò il topic.
28-05-2008, 15.43.15
MULTI
QUOTE

386
4
al massimo cambiamo il titolo e spostiamo la discussione nella zona pc e parliamo a riguardo della continua evoluzione dei pc
28-05-2008, 17.42.00
MULTI
QUOTE

686
13
Citazione Neo90
al massimo cambiamo il titolo e spostiamo la discussione nella zona pc e parliamo a riguardo della continua evoluzione dei pc


Non ce n'è bisogno: IP editato
29-05-2008, 12.56.17
MULTI
QUOTE

1048
4
Si passa da "i videogiochi uccidono" a "i videogiochi sono la fonte di salvezza della nostra mente"... Non che questo articolo sia particolamente esaltatorio eh, ma per quanto mi riguarda la verità sta nel mezzo.
29-05-2008, 15.34.01
MULTI
QUOTE

266
5
Ogni gioco può sia stimolare positivamente che negativamente.
14-09-2010, 13.09.07
MULTI
QUOTE

703
4
stampo l'articolo e lo porto alla prof di italiano...
così può darsi che ci scappa na partitina a Fifa prima dei temi
14-09-2010, 17.40.26
MULTI
QUOTE

686
13
Citazione We_Love_NAPLES
stampo l'articolo e lo porto alla prof di italiano...
così può darsi che ci scappa na partitina a Fifa prima dei temi


Buona idea
14-09-2010, 19.09.43
MULTI
QUOTE

703
4
Citazione Gran Dux Gargaros
Buona idea


se mi mette 2 poi la mando da te
14-09-2010, 21.33.21
MULTI
QUOTE

Risposta rapida

Smilies

Attenzione! Per lasciare un messaggio sul forum devi essere loggato.
Se non sei ancora registrato clicca qui, o effettua il login.