Electronic Art chiude i battenti di Maxis

Finisce l'avventura dello studio creatore di SimCity e The SimsScritto da @jabberwocky_VGNil 05 marzo 2015
Electronic Art chiude i battenti di Maxis

Putroppo è arrivata nella serata di ieri la triste notizia che Electronic Arts ha deciso di porre la parola fine allo studio Maxis, fondatore e creatore di alcune delle più celebri saghe videoludiche, fra cui SimCity, The Sims e Spore. Si conclude dunque qui un pezzo della storia videoludica iniziata oramai nel lontano 1987, grazie alle geniali menti di Jeff Braun e Will Wright.

Le sorti dei dipendenti dello studio appaiono per ora abbastanza tranquille, dato che potranno decidere se migrare in altri team di sviluppo interni a Electronic Arts e non sembra ci saranno licenziamenti di massa che troppo spesso accompagnano queste vicende.

Per quel che riguarda i titoli più recenti, in primis The Sims 4, Electronic Art ha fatto sapere che il gioco continuerà ad esser sostenuto e le canoniche espansioni continueranno ad essere prodotte.

Nonostante i titoli usciti di recente dalla casa di sviluppo non fossero proprio eccellenti, non riusciamo proprio a nascondere la nostra amarezza davanti ad una notizia del genere, davanti alla scomparsa di uno studio che ha accompagnato la nostra gioventù videoludica.

Electronic Art chiude i battenti di Maxis2015-03-05 08:41:41http://www.vgnetwork.it/news-pc/electronic-art-chiude-i-battenti-di-maxis-48783/Finisce l'avventura dello studio creatore di SimCity e The Sims680350VGNetwork.it