Guild Wars 2 svela il crafting e i ladri

Dettagli su discipline e materie primeScritto da Kevorexil 11 marzo 2011
Guild Wars 2 svela il crafting e i ladri

Sul blog di ArenaNet sono state rivelate nei giorni scorsi alcune importanti informazioni sul crafting di Guild Wars 2, ossia il sistema di artigianato che permetterà ai giocatori di crearsi da sé gli oggetti con i quali affrontare le insidie di Tyria. In particolare, sono state annunciate le otto discipline nelle quali sarà possibile cimentarsi:

  • Weaponsmith (per le armi da mischia);
  • Huntsman (principalmente armi a distanza);
  • Artificier (armi magiche);
  • Armorsmith (armature pesanti);
  • Leatherworker (armature medie);
  • Tailor (armature leggere);
  • Jewelcrafter (oggetti preziosi come anelli e ciondoli);
  • Cook (per la preparazione di cibo che permetta di ottenere vantaggi in battaglia).

Per ottenere le materie prime necessarie a creare tali oggetti, ci sono essenzialmente tre strade: recuperare il materiale dagli oggetti scomponendoli con i cosiddetti salvage kits; il classico looting, cioè la raccolta di oggetti dai nemici abbattuti o in determinati nascondigli; la raccolta di minerali, erbe e piante di vario genere.

Oltre ad approfondire la questione crafting, sul blog di ArenaNet potete anche dare un'occhiata alle nuove immagini del ladro, in attesa di ricavare nuove informazioni dalla demo che sarà mostrata all'imminente Pax East di Boston.

Guild Wars 2 svela il crafting e i ladri2011-03-11 12:55:01http://www.vgnetwork.it/news-pc/guild-wars-2-svela-il-crafting-e-i-ladri/Dettagli su discipline e materie prime680350VGNetwork.it