Demon's Souls in Occidente: Sony fece un errore di valutazione

Sottovalutato in GiapponeScritto da Malfail 11 febbraio 2012
Demon's Souls in Occidente: Sony fece un errore di valutazione

Il predecessore dell'attuale Dark Souls, Demon's Souls, sempre sviluppato da From Software, fu vittima di un errore di valutazione da parte di Sony secondo quanto dichiarato da Shuhei Yoshida, capo di Sony Worldwide Studios a Game Informer.

Sony, secondo quanto detto da Yoshida, si è pentita amaramente di non aver pubblicato personalmente Demon's Souls in Occidente (cosa che fece Atlus), il tutto è stato causato dalla particolare organizzazione dei lavori di sviluppo che solitamente c'è in Giappone, dove i diversi compiti vengono divisi in una moltitudine di pezzi che lo studio sviluppa contemporaneamente in parallelo, il che permette di avanzare rapidamente nei lavori ma al contempo non permette di avere una visione completa del gioco e delle sue potenzialità fino a lavoro quasi ultimato.

Di conseguenza quando Sony diede un'occhiata alle versioni preliminari di Demon's Souls vide un gioco onestamente brutto e ingiocabile, decidendo dunque di limitare per il momento la pubblicazione al Giappone. All'uscita anche la stampa locale sottovalutò il titolo che invece in Occidente fu molto apprezzato.

Sbagliando si impara.

SCHEDAGIOCO
Cover Demon's Souls

Demon's Souls

Scheda completa...
Demon's Souls in Occidente: Sony fece un errore di valutazione2012-02-11 15:00:00http://www.vgnetwork.it/news-playstation-3/demon-s-souls-in-occidente-sony-fece-un-errore-di-valutazione/Sottovalutato in Giappone680350VGNetwork.it