Homefront passa da Crytek a Deep Silver

Crytek continua la sua trasformazioneScritto da @ EdrianoCordarail 31 luglio 2014
Homefront passa da Crytek a Deep Silver

Koch Media annuncia che l'IP Homefront di proprietà di Crytek è passata nelle sue mani, più precisamente in quelle della sua etichetta Deep Silver. Come ben sapete, Crytek sta volgendo lo sguardo al mondo dei publisher di videogiochi e per raggiungere l'obiettivo è andata incontro a difficoltà economiche che pare si siano attenuate nella scorsa settimana. Però, tutto ciò ha avuto un enorme prezzo per l'ormai ex sviluppatore ed una delle cessioni illustri ha coinvolto i diritti sulla serie Homefront, di cui è stato annunciato di recente un titolo chiamato Homefront: The Revolution, che sono stati acquistati da Koch Media.

Insieme all'IP, anche lo studio di sviluppo che se ne occupava è passato da Crytek a Koch Media, cambiando nome in Deep Silver Dambuster Studios. Se per Koch Media questo è stato un ottimo colpo di mercato, Crytek sta lentamente perdendo l'anima di un tempo, abbracciando invece quella veste di publisher online che tanto brama.

Altro cambiamento interno a Crytek riguarda l'IP HUNT: Horrors of the Gilded Age, che passa dalle mani dello studio di Austin a quello di Frankfurt. Alcuni membri del team di Austin continueranno a supportare lo sviluppo del CRYENGINE mentre altri sono stati invitati a trasferirsi dagli USA in Germania.

Koch Media ha comunque tenuto a precisare che lo sviluppo di Homefront: The Revolution proseguirà a gonfie vele e che nulla è stato arrestato... per quanto riguarda Crytek, non possiamo che augurargli di riuscire presto a completare la sua trasformazione al meglio.

Homefront passa da Crytek a Deep Silver2014-07-31 12:59:34http://www.vgnetwork.it/news/homefront-passa-da-crytek-a-deep-silver-46679/Crytek continua la sua trasformazione680350VGNetwork.it