Il team DICE al lavoro sul nuovo sistema di combattimenti di Mirror's Edge

Nuovo titolo, nuovo stileScritto da il 24 giugno 2014
Il team DICE al lavoro sul nuovo sistema di combattimenti di Mirror's Edge

In un'intervista al General Manager di DICE Karl Magnis Troedsson, sono state svelate alcune informazioni piuttosto importanti sul futuro del nuovo Mirror's Edge. Niente riguardo alla Story-Line, al gameplay stesso o alle ambientazioni visitabili nella versione finale del gioco. Viene però spiegato come Mirror's Edge 2 sia completamente differente dal suo "predecessore". Come spiegato da Troedsson, nel primo capitolo l'esperienza si basava principalmente sui movimenti di Faith in prima persona, mentre nel reboot il team di sviluppo si sta concentrando in particolar modo sul combattimento; questo per rendere l'esperienza di gioco completamente diversa e varia, rispetto al primo Mirror's Edge.

Questo lavoro è stato portato avanti per rendere Mirror's Edge adatto per i giocatori Next-Gen. Ovviamente si tratta di un lavoro rischioso, che mette anche i fan del primo titolo molto in difficoltà di fronte a questa scelta. Non resta niente da fare, se non aspettare e vedere come il Team DICE riuscirà a bilanciare alla perfezione le sezioni di Parkour con quelle di combattimento.

Il team DICE al lavoro sul nuovo sistema di combattimenti di Mirror's Edge2014-06-24 22:31:06http://www.vgnetwork.it/news/il-team-dice-al-lavoro-sul-nuovo-sistema-di-combattimenti-di-mirror-s-edge/Nuovo titolo, nuovo stile680350VGNetwork.it