In Mafia III i sottoposti potranno rivoltarsi se non saranno soddisfatti

Dovrete Scritto da Mail@ FedeGiacoil 21 giugno 2016
In Mafia III i sottoposti potranno rivoltarsi se non saranno soddisfatti

Oramai stanno uscendo sempre più dettagli riguardanti l'attesissimo Mafia III, in arrivo il 7 ottobre, e le ultime news riguardano i sottoposti del protagonista Lincoln Clay.

Durante l'avventura, come già è stato rivelato, finiremo per collaborare con 3 boss della Mafia, Vito Scaletta, lo storico protagonista della serie, Cassandra, la leader della Haitian gang e Thomas Burke, membro degli irlandesi. La zona di New Bordeaux sarà divisa in 9 distretti e man mano che li conquisteremo, essi potranno anche essere assegnati ad una delle persone sopracitate. Farlo o meno, in ogni caso, sarà a discrezione del giocatore, il quale dovrà anche scegliere in base ai vantaggi che potrebbero derivare da un'assegnazione rispetto ad un'altra. 

Nel caso però qualcuno non fosse accontentato e dovesse rimanere a mani vuote, questo potrebbe decidere di ribellarsi ed insorgere contro il protagonista. L'idea è quella di dare vita a delle personalità molto caratterizzate ed interessanti.

In Mafia III i sottoposti potranno rivoltarsi se non saranno soddisfatti2016-06-21 01:36:46http://www.vgnetwork.it/news/in-mafia-iii-i-sottoposti-potranno-rivoltarsi-se-non-saranno-soddisfatti-53866/Dovrete 680350VGNetwork.it