Pokémon GO: arriva il ban permanente per chi bara

Gli imbroglioni avranno vita duraScritto da Mail@ FedeGiacoil 12 agosto 2016
Pokémon GO: arriva il ban permanente per chi bara

Niantic ha finalmente fatto chiarezza su una questione che da tempo infastidiva più di una persona: l'utilizzo di hack/cheat in Pokémon GO.

Da quando è uscito il gioco, in tanti hanno utilizzato ogni sorta di applicazione ed exploit per cercare di raggiungere più velocemente un livello elevato, così da avere Pokémon più forti e piazzarsi in anticipo a capo delle palestre, ma la situazione è stata finalmente presa in mano da Niantic

Un messaggio ufficiale è stato infatti rilasciato riguardo il ban degli account e recità così:

Il tuo account è stato definitivamente disattivato per violazione dei Termini di servizio di Pokémon GO.

Questo include anche (ma non solo): falsificare la posizione utilizzando emulatori, software non ufficiali e/o accedendo ai client di Pokémon GO in modo non autorizzato anche attraverso l’utilizzo di software di terze parti.

Il nostro obiettivo è quello di fornire un’esperienza di gioco leale, divertente e uguale per tutti. Noi continueremo a lavorare con tutti voi per migliorare la qualità del gameplay e l’ottimizzazione del nostro sistema anti-cheat.

Il ban è permanente e va a colpire anche chi utilizza software come bot o comunque qualsiasi cosa che risulti in un'attività non lecita legata ai server.

Niantic, quindi, ha fortunatamente molto a cuore la situazione e speriamo al più presto tutte le persone sleali possano essere rimosse dal gioco, così che gli altri utenti non si vedano l'esperienza rovinata per cause esterne. 

Nel malaugurato caso qualcuno dovesse venire però bannato ingiustamente, potrà provare a richiedere un'ulteriore revisione del suo "caso" compilando il modulo a questo indirizzo.

Pokémon GO: arriva il ban permanente per chi bara2016-08-12 22:31:33http://www.vgnetwork.it/news/pokemon-go-arriva-il-ban-permanente-per-chi-bara-54088/Gli imbroglioni avranno vita dura680350VGNetwork.it