L'effetto acquatico - Un colpo di fulmine a prima svista

L’imperfezione dell’amore
Scritto da Nadia Pestelliil 25 luglio 2016
L'effetto acquatico - Un colpo di fulmine a prima svista Recensione

Una commedia romantica che vanta tutta la raffinatezza dei film francesi. Un umorismo molto sottile contraddistingue il nuovo film di Sólveig Anspach, che fa ridere e sorridere grazie a situazioni al limite del nonsense e allo stesso tempo riesce a far sospirare e riflettere.

Samir (Samir Guesmi), una sera, per caso, vede in un bar Agathe (Florence Loiret), un’insegnante di nuoto che fin dai primi minuti si dimostra una donna con un bel caratterino. È amore a prima vista per Samir che decide di iscriversi al corso di nuoto tenuto da Agathe, nonostante sappia già nuotare benissimo, pur di avvicinarsi a lei.

Con tutta la goffaggine di cui è dotato, Samir si infila nelle situazioni più assurde, e il bello di questa commedia è che quello che traspare è proprio il suo desiderio di avvicinarla, conoscerla, non di conquistarla e sedurla. Qua sta la forza di questa pellicola d’amore; non ci sono ostentazioni di alcun tipo, è semplicemente la divertente storia di un uomo che con tutte le sue imperfezioni vuole farsi conoscere dalla donna di cui è innamorato, arrivando paradossalmente a mentire per farlo.


Personaggi femminili forti

Quello che maggiormente colpisce (e mi è piaciuto di più) di questa pellicola è la caratterizzazione dei personaggi femminili. Forti ma fragili allo stesso tempo. Agathe e la sua amica Anna sono due donne non più giovanissime, esuberanti e indipendenti, con una personalità travolgente. Ma allo stesso tempo dimostrano quella fragilità tipicamente femminile, che emerge nel gestire il rapporto con un figlio adolescente e problematico o nel momento in cui si devono fidare e aprire nei confronti di un uomo che mostra interesse.

Ovviamente per quanto delicata, il film resta sempre una commedia quindi non mancano i personaggi pensati solo ed esclusivamente per far ridere, come Corinne, la collega di Agathe, che cerca di sedurre Samir senza andare troppo per il sottile, apparendo grottescamente ninfomane.

A confronto di queste forti caratterizzazioni, i personaggi maschili sembrano quasi tutti senza spina dorsale, confusi e incapaci di gestire situazioni, a prescindere dal fatto che siano coinvolte delle donne o no.

Una nota di merito particolare va a tutti gli attori; non c’è nessuno di cui la performance deluda, il lato comico della trama è accentuato dalla divertente espressività di ognuno di loro, in un film che a tratti appare quasi corale, grazie proprio al perfetto lavoro di squadra che viene portato avanti da tutti gli interpreti, nessuno escluso.


Cambi di scenario

Non mancano nemmeno i colpi di scena, che rimescolano le carte in tavola almeno un paio di volte nel corso del film. Si passa senza preavviso dai sobborghi francesi ai panorami sterminati dell’Islanda, con un interessante cambio sia di ambientazione, di lingua (nella versione originale si passa molto spesso dal francese all’inglese), che di corso degli eventi.

La seconda parte del film quindi è molto movimentata, vengono introdotti nuovi personaggi e la sceneggiatura prende una piega abbastanza inaspettata, cosa che mantiene alto sia l’interesse dello spettatore che il livello comico della pellicola.

Il finale lascia un sorriso sulle labbra e qualche speranza in più su quel sentimento così caotico e incomprensibile che è l’amore, che in qualche modo, a volte goffo e buffo, riesce sempre a fare breccia nel muro che ci costruiamo attorno.

SCHEDACINEMA
Cover L'effetto acquatico - Un colpo di fulmine a prima svista

L'effetto acquatico - Un colpo di fulmine a prima svista

  • Produttore: Quinzaine
  • Distributore: Zak Zak Filmworks
  • Interpreti: Samir Guesmi, Philippe Reboot, Florence Loiret Caille
  • Anno: 2016
  • Genere: Commedia sentimentale
  • Regia: Sólveig Anspach
  • Durata: 85'
Scheda completa...
L'effetto acquatico - Un colpo di fulmine a prima svista2016-07-25 09:00:00http://www.vgnetwork.it/recensioni-cinema/l-effetto-acquatico-un-colpo-di-fulmine-a-prima-svista-54002/L’imperfezione dell’amore1020525VGNetwork.it