Pat & Mat

La celebre serie animata in stop motion si fa videogioco
Scritto da Gabriele "Kevorex" Toninelliil 29 luglio 2011
Pat & Mat Recensione

Nato da una celebre serie animata di origine ceca, Pat & Mat ha portato quasi due anni fa su Steam, in forma videoludica, tutta la simpatia dei due strambi protagonisti di plastilina animati con la tecnica denominata stop motion. A metà 2011, Adventure Productions tenta il grande passo portando il gioco in Italia in versione retail e proponendo a prezzo budget la particolare realizzazione di Centauri Production, indirizzata chiaramente al pubblico più giovane. Diamo un’occhiata a questo Pat & Mat e scopriamo cosa hanno in serbo per noi i due inventori pasticcioni.


Avventura, puzzle, giochi di memoria e minigolf...

Per chi non lo sapesse, Pat e Mat hanno una sciagurata propensione alla costruzione di oggetti e marchingegni strampalati che, puntualmente, fanno una brutta fine a causa di qualche “svista” dei loro ideatori. La prima sfida con cui il gioco ci mette alle prese è proprio di questo carattere e richiede la riparazione dell’automobile dei protagonisti, ovviamente in modo tutt’altro che convenzionale. In quella che si configura come una sorta di semplicissima schermata punta e clicca, dobbiamo quindi selezionare a turno Pat e Mat e uno degli oggetti interattivi disposti nello scenario, posizionandoli nel punto giusto per venire a capo della questione. In pochi minuti, anche i meno avvezzi a questo genere di giochi completeranno la missione e potranno passare alla seconda delle quattro modalità predisposte da Centauri Production.Puzzle: niente più, niente meno. Attraverso vari livelli di difficoltà crescente, bisogna ricomporre i pezzi del puzzle trascinandoli sul punto corretto dell’immagine ed eventualmente ruotandoli, fino a ricreare il “disegno” originario ed assistere ad una simpatica animazione conclusiva. Dopo una serie di riquadri completabili praticamente ad occhi chiusi, il giocatore deve fare i conti con il limite temporale e una maggiore difficoltà nell’individuazione del pezzo giusto, tanto che anche i più grandicelli troveranno pane per i loro denti.La terza serie di sfide è costituita da un semplicissimo gioco di memoria, nel quale è sufficiente memorizzare l’abbigliamento del personaggio di turno e ricomporlo nella schermata successiva. Chiaramente i livelli più avanzati presentano abbinamenti piuttosto complessi, ma la difficoltà rimane tarata su un pubblico di giovanissimi e raramente serviranno più di due tentativi per avere successo.L’ultima delle quattro modalità di gioco inserite in Pat & Mat, nonché la più graziosa, è una sorta di minigolf su percorsi in legno nel quale bisogna scagliare la pallina come su un tavolo da biliardo, evitando ostacoli di vario genere, sfruttando salti e giri della morte per arrivare in buca col minor numero di lanci possibile. La possibilità di raccogliere bonus (palline extra, un magnete attorno alla buca e una visuale più ampia) aggiunge un pizzico di pepe ai tracciati, che a lungo andare diventano piuttosto tortuosi e complessi anche per i giocatori un po’ più navigati.In tutto questo, va segnalata la possibilità di giocare in due sullo stesso PC e di creare le proprie sfide personalizzate, elemento apprezzabile soprattutto nel minigolf dove ci si può divertire su percorsi inediti generati tramite il semplicissimo editor.


… ma forse non basta

Molto azzeccato il comparto audio, che con musichette orecchiabili e perfette per il clima del gioco accompagna allegramente le scorribande di Pat e Mat. Non si può dire lo stesso della grafica, non proprio sgradevole ma tecnicamente datata e piuttosto lontana dal particolare stile animato della serie tv.Ciò che non consente di giudicare il titolo di Centauri Production in senso positivo, tuttavia, è più che altro il suo gameplay striminzito, adatto sì ai neo-giocatori e a chi apprezza i due “celebri” protagonisti, ma dalla complessità e dall’attrattiva davvero scarse persino se paragonato ad alcuni flash game sparsi in giro per la Rete. Un limite un po’ troppo evidente, reso più accettabile solo dal prezzo ridotto a cui il gioco viene venduto nei negozi (tra i 10 e i 15 euro).

COMMENTO
Gabriele "Kevorex" Toninelli

Un titolo che mi ha divertito per qualche minuto, salvo poi mostrare limiti fin troppo evidenti in ogni suo comparto. Solo i più piccoli lo potranno trovare interessante, sempre che apprezzino la serie tv a cui è ispirato il gioco e che non abbiano già scoperto il variegato e sorprendente mondo di alternative sparse per la Rete.

GRAFICA:6Il minimo indispensabile.
SONORO:7L’elemento meglio riuscito di Pat & Mat. Buone sia le musiche che gli effetti sonori.
GIOCABILITà:5Il target è chiaramente il giocatore più giovane, ma c’è davvero poco di cui esaltarsi.
LONGEVITà:5Il voto non è inferiore solo grazie all’editor di buche del minigolf.
VOTO FINALE5.5
PRO:- Potrebbe piacere ai fan della serie tv
- Il minigolf è carino
- Buone musiche
CONTRO:- Gameplay ridotto all’osso
- Esistono alternative gratuite migliori
Puzzle Agent 2 ( PC )In materia di puzzle game, la serie di Telltale è davvero un'ottima scelta.
Puzzle BotsRobottini alla riscossa in questa graziosa avventura disponibile su Steam.
SCHEDAGIOCO
Cover Pat & Mat

Pat & Mat

Scheda completa...
Pat & Mat2011-07-29 09:00:00http://www.vgnetwork.it/recensioni-pc/pat-e-mat/La celebre serie animata in stop motion si fa videogioco1020525VGNetwork.it