Plants vs. Zombies

Le piante e gli zombie arrivano anche su PlayStation 3, finalmente!
Scritto da il 21 marzo 2011
Plants vs. Zombies Recensione

Plants vs. Zombies, di cui vi abbiamo proposto una recensione tempo addietro, continua il suo percorso di rilasci, stavolta su PlayStation 3. Tante le migliorie, soprattutto a livello tecnico, per un prodotto che già di suo ha fatto divertire come non mai milioni di videogiocatori. Ecco, dunque, il nostro resoconto.


La sfida tra piante e zombie si riaccende

La mancanza di un titolo cosi importante sulle console Sony è stata sicuramente una grossa pecca, colmata al meglio grazie ad una versione ancor più accattivante e divertente. Il gioco non è stato stravolto, anzi: l'immediatezza e il divertimento a frotte viene fuori, ancora, nel migliore dei modi, creando ottimi presupposti nell'affrontare la modalità avventura (e non solo), joypad in mano. Il nostro compito, come sicuramente saprete, è quello di fermare l'invasione degli zombie piantando tutt'una serie di piante, dai girasoli ai muri di noce, dalle ciliegie esplosive alle piante carnivore; ogni livello propone quindi diverse orde di zombie da affrontare e l'uso accurato e ragionato delle varie piante, sul terreno di gioco, risulterà importante e di fondamentale importanza per l'avanzamento. Le sementi sono richiamabili tramite selezione di carte, che vanno a comporre un deck amplio e che bene si adatta a vari stili di gioco e possibilità di riuscita finale. Ricordate che soltanto nel caso in cui avremo a disposizione un buon numero di 'soli' da spendere potremo acquistare piante da utilizzare (in tal caso i girasoli sono indispensabili).

La diversificazione delle piante, che hanno pregi e difetti a seconda dell'utilizzo che vogliamo farne e delle varie fasi di gioco in cui ne facciamo uso, s'intravede anche nei nemici. Le orde diventano, mano a mano che si sale di livello, sempre più varie e divertenti, regalando tante risate e addirittura momenti di delirio! Dai semplici zombie a quelli con in testa dei secchi di metallo, da quelli che leggono giornali ad altri che si difendono con porte scardinate, dagli zombie-football a quegli su macchine pattina ghiaccio o su bob, sono soltanto alcuni degli esempi di non viventi con cui avremo a che fare. A contrastare le passate produzioni ci si mettono soltanto i comandi con cui sono eseguibili le azioni. Sia chiaro: la precisione e l'immediatezza sono state mantenute, anche se ovviamente giocarlo tramite schermo tattile o mouse è tutt'altra cosa. Si va quindi dai tasti dorsali 'L1' ed 'R1' per scorrere tra le piante, alla 'X' per inserirle nel terreno, al 'cerchio' per spiantarle.


Stessi nemici e stesse piante... in Full HD!

Ma quali sono le novità di questa versione? E' questa la domanda che molti si pongono, anche nell'ottica di un probabile e futuro acquisto dopo aver provato, magari, la release su altre piattaforme. Le novità essenziali sono la grafica Full HD (1920x1080 pixel) e le ben sette modalità di gioco presenti, due delle quali in multiplayer. Oltre le solite modalità Avventura, Giardino Zen e i mini-giochi, troviamo la possibilità di affrontare la modalità Sopravvivenza anche in co-op, insieme ad un altro giocatore e con la possibilità di visionare le classifiche online, o Sfida in cui gareggiare in testa a testa - purtroppo entrambe le modalità multigiocatore sono soltanto offline - per aver la meglio sulle piante o gli zombie di turno. Ad aggiungere ulteriori ore ci si mettono i Rompicapi e i trofei, alcuni dei quali richiedono svariati accorgimenti e tempo per essere sbloccati. Ovviamente non può mancare 'Dave il Pazzo', che vi proporrà aggiornamenti, piante e tanto altro nel suo utile e tanto caro negozio!

Riguardo i comparti tecnici, possiamo dire che ci sono stati ottimi progressi, almeno riguardo quello grafico. Nonostante il gioco abbia mantenuto gli stessi scenari (sia diurni sia notturni, con tanto di piscina), si nota una qualità ben superiore, che rende l'esperienza di gioco ancora più accattivante del solito. Dal punto di vista sonoro non abbiano notato differenze particolari, anche se il suo dovere lo compie in ottimo modo.


Scusate il ritardo

Nonostante il ritardo importante col quale Plants vs. Zombies è arrivato sulPlayStation Network, possiamo dire che il lavoro di PopCap Games è stato, ancora una volta, accurato e migliorato rispetto al passato. I circa quindici euro richiesti non sono nulla visto quel che il pacchetto offre e delle ore che passerete, probabilmente senza nemmeno accorgervene, davanti al televisore sfidando gli zombie, da soli o in compagnia. Se amate il genere compratelo ad occhi chiusi, perché PopCap Games ha tirato fuori dal cilindro un titolo stupendo, che mette in riga tutti coloro che pensano al videogame come un progetto in cui lo sperpero di risorse milionarie sia inevitabile.

COMMENTO

Dalla versione computer a quella PlayStation 3 il salto è breve, seppur importante. PopCap Games, grazie alle aggiunte di cui sopra abbiamo parlato, è riuscita a portare Plants vs. Zombies in maniera eccellente anche sulla console Sony. Un prodotto del genere è come oro tra le tante uscite (spesso inutili) a cui assistiamo, e il prezzo è nulla a confronto delle ore di gioco e della qualità complessiva dell'intrattenimento fornite.

GRAFICA:9Un comparto grafico semplice ma con stile, colori stupendi e qualità grafica da urlo; anche le animazioni sono perfette.
SONORO:7Buoni effetti sonori e belle musichette, peccato siano abbastanza ripetitive.
GIOCABILITà:9.5Anche col joypad in mano Plants vs. Zombies si mostra perfetto ed immediato.
LONGEVITà:9Modalità avventura, tanti mini giochi, sfide, multiplayer e trofei. Ore ed ore di gioco e risate!
VOTO FINALE9
PRO:- Plants vs. Zombies!
- Longevità e divertimento assicurati
- Graficamente ancora ispirato e, ora, in Full HD!
CONTRO:- Multiplayer solo offline
- Prima o poi finisce
Worms ReloadedAnche qui il divertimento è garantito.
SCHEDAGIOCO
Cover Plants vs. Zombies

Plants vs. Zombies

Scheda completa...
Plants vs. Zombies2011-03-21 12:00:00http://www.vgnetwork.it/recensioni-playstation-3/plants-vs-zombies/Le piante e gli zombie arrivano anche su PlayStation 3, finalmente!1020525VGNetwork.it