Dead Nation

Apocalisse di zombie, parte 3
Scritto da Mail@ FedeGiacoil 15 aprile 2014
Dead Nation Recensione

Dead Nation è un titolo che, a moltissimi di voi, suonerà familiare. Lo abbiamo giocato su PS3 qualche anno fa, lo abbiamo giocato su PS4 l'altro mese (in una versione riveduta e corretta) e lo stiamo per rigiocare anche su PS Vita.Gli zombie non stancano mai, e questo oramai lo abbiamo capito, ma PS Vita sarà stata in grado di rendere fruibile al meglio un gioco così frenetico e caciarone come Dead Nation? Lo abbiamo giocato a fondo ed abbiamo una risposta.


Cos'è uguale

Sebbene sia da poco uscito Dead Nation: Apocalypse Edition per PS4, la versione PS Vita del gioco è invece un porting “quasi” 1:1 della controparte PS3, approdata su console Sony nel 2010 (qui trovate la nostra recensione completa dell'originale). La scelta magari farà storcere il naso a prima vista, ma se calcoliamo che i miglioramenti dell'Apocalypse Edition erano principalmente legati all'aspetto tecnico ed al servizio di streaming esclusivo della PS4, è facile intuire il perché non si sia presa in considerazione l'idea di convertire quella versione.Chiarito il primo quesito, possiamo parlare del titolo vero e proprio. Nel caso abbiate già giocato a Dead Nation, dovreste sapere che, su PS Vita, esso è identico a quello PS3 per quanto riguarda modalità e del gameplay. Nel caso non lo aveste mai provato, però, possiamo riassumervi brevemente in cosa consiste l'esperienza offerta dal gioco. La trama è solamente un collante per le varie sparatorie e racconta di un'epidemia zombesca scatenatasi per motivi ignoti, ma i nostri due protagonisti, per motivi altrettanto oscuri, sono immuni al virus. Al fine di cercare posti sicuri dove sopravvivere, essi (o solo uno nel caso stiate giocando in singolo) dovranno muoversi per varie zone della città, frullando migliaia di zombie famelici.

La visuale è a volo d'uccello, così che si possa vere sempre sotto controllo tanto la fronte, quanto il retro del nostro personaggio e vi assicuriamo che tenere gli occhi aperti non sarà un'opzione, ma una necessità se volete sopravvivere. La cosa interessante di Dead Nation, infatti, sta nella sua struttura “aperta” per quanto riguarda gli scontri, i quali avvengono quasi sempre in delle specie di arene, per cui il pericolo vi potrà arrivare da ogni direzione e non solo da davanti. Sebbene l'avventura sia molto lineare e non correrete il rischio di perdervi, l'esplorazione ricoprirà un ruolo importante perché gli oggetti migliori li troverete solamente avventurandovi nei luoghi più pericolosi, potenzialmente evitabili proseguendo diritto.

Combattendo, poi, avrete modo di racimolare denaro, il quale vi permetterà – tra un checkpoint e l'altro – di acquistare nuove armi o potenziare quelle che già avete. In queste fasi, inoltre, potrete cambiarvi le parti dell'armatura, sostituendole con quelle scovate durante i livelli; esse non avranno solo un ruolo estetico, ma andranno a modificare 3 valori (forza, resistenza, agilità) che combinati costituiranno le abilità del vostro personaggio.Oltre alla campagna in singolo, la vera punta di diamante di Dead Nation sta nel poter affrontare il tutto in cooperazione con un amico, sia online che offline. Aiutarsi a vicenda, oltre ad essere estremamente divertente, è praticamente obbligatorio se si vuole uscire illesi da certe situazioni durante le modalità più difficili.Infine, con il gioco base (7,99€), potrete decidere di acquistare il DLC Road to Devastation (3,99€), oppure approfittare dell'offerta che vi permette di avere entrambi a poco meno di 10€. Il titolo, inoltre, è cross-buy con PS3 e se già li avete acquistati all'epoca, potrete riscaricarli gratuitamente su PS Vita.


Cosa cambia

Se il gameplay e le modalità sono rimaste invariate, per ovvie ragioni l'aspetto tecnico ha dovuto subire qualche ridimensionamento. In primis, il cambiamento più evidente sta nell'illuminazione e nella geometria dei modelli, su PS Vita molto più semplificati. Le ombre in tempo reale rimangono, ma non hanno lo stesso impatto che avevano su PS3 e le luci dinamiche sono state “appiattite”. Stessa cosa per la fisica e le animazioni, decisamente più “soft”. Anche gli effetti particellari ed i litri di sangue sono stati rimossi in favore di motore grafico più snello e pulito.Il quadro generale, comunque, rimane molto piacevole, sebbene ci siano un paio di difetti da segnalare. Il primo sta nel framerate, un po' troppo ballerino in certe situazioni concitate, mentre il secondo è legato agli analogici di PS Vita, poco adatti ad un uso così frenetico.Del resto, l'impressione è che più di così non si potesse fare, per cui non ci possiamo lamentare. Oltretutto, la portabilità è un fattore da non sottovalutare in un titolo del genere ed avere la possibilità di maciullare zombie ovunque vi troviate è un bonus non da poco.


Non si butta via niente

Dead Nation è un titolo oramai più che rodato, che abbiamo giocato in ogni salsa, eppure su piattaforma mobile sembra aver trovato un nuovo smalto. Gli ovvi limiti tecnici di PS Vita non pregiudicano un'esperienza comunque estremamente divertente ed assolutamente da provare, soprattutto in compagnia. Oltretutto, se già avete acquistato il gioco in passato, potrete averlo gratuitamente, per cui bando alle ciance e diamo il via alla “viulenza” più becera.

COMMENTO
Mail@ FedeGiaco

Dead Nation l'ho giocato e rigiocato su PS3, passandoci interi pomeriggi in coop e divertendomi davvero molto. Nonostante questo, averlo di nuovo a portata di mano su PS Vita mi ha fatto venire voglia di continuare a combattere gli zombie, quasi fosse la prima volta che ci mettevo le mani.

GRAFICA:7.5Graficamente il gioco è più che buono, però sarebbe stato meglio tagliare ancora qualcosina in favore di una fluidità perfetta.
SONORO:8Colonna sonora che ben accompagna l'azione.
GIOCABILITà:8Il piatto forte dell'esperienza. Non sarà particolarmente originale, ma diverte.
LONGEVITà:9La campagna è notevole, ci sono diversi livelli di difficoltà, le classifiche ed il multiplayer in cooperazione; cosa volete di più?
VOTO FINALE8
PRO:-Gioco collaudato
-Diverte come la prima volta
-Ottimo in Multiplayer
CONTRO:-Qualche calo di framerate
Dead Nation: Apocalypse EditionIl titolo al suo massimo sulla nuova e fiammeggiante PS4.
Resogun ( PS4 )Stessi creatori, stesso divertimento.
SCHEDAGIOCO
Cover Dead Nation

Dead Nation

  • data d'uscita: 16 aprile 2014
  • produttore: Sony Computer Entertainment
  • sviluppatore: Housemarque
  • Distributore: Sony Computer Entertainment Europe
  • Genere: Sparatutto
  • Multiplayer: 1-2 giocatori Online e Coop.
  • Supporto: PlayStation Network
  • Pegi: 18+
  • Sito di Dead Nation
Scheda completa...
Dead Nation2014-04-15 18:05:52http://www.vgnetwork.it/recensioni-ps-vita/dead-nation/Apocalisse di zombie, parte 31020525VGNetwork.it