Just Dance 4

Si torna in pista con Ubisoft!
Scritto da Mail@ g_brambiil 16 ottobre 2012
Just Dance 4 Recensione

Squadra che vince non si cambia. Questo devono avere pensato i ragazzi di Ubisoft, propensi nello sviluppo del nuovo capitolo della serie Just Dance, uno dei videogiochi, nonché anche ambasciatore, del genere party più in voga degli ultimi anni. La storia ( seppur relativamente molto recente ) parla di una serie nata su Nintendo Wii nel 2009, che raggiunse rapidamente il successo tanto da venire puntualmente “copiata” l'anno seguente da Harmonix ( creatori di un altro colosso quale Guitar Hero ) con il suo Dance Central.Oggi siamo arrivati all'uscita di Just Dance 4, un titolo che ripropone in sostanza lo stesso identico concetto di gameplay dei suoi precedessori, lievemente modificato in certi aspetti ma per nessuna ragione al mondo, almeno non per ora, rivoluzionato e/o reinventato. Funzionerà anche per quest'anno la solita minestra riscaldata o la serie Just Dance ha davvero bisogno di un radicale cambiamento e di una ventata di aria fresca?


Balla che ti diverti!

Giocare a Just Dance è davvero semplice come bere un bicchiere d'acqua. La meccanica di gioco, già ampiamente collaudata gli anni passati, si basa sulla ripetizione dei movimenti a ritmo di musica del personaggio presente su schermo, cercandone ovviamente la quanto più completa emulazione.Per seguire i passi del personaggio potremo, durante la sessione di gioco, aiutarci con una sequenza di “passi chiave” che, scorrendo sequenzialmente in basso sullo schermo accanto al ballerino, potranno aiutarci a prevedere le mosse immediatamente future ed eseguirle così nello stile migliore possibile.Le modalità di gioco di Just Dance 4 saranno fondamentalmente le stesse già viste in Just Dance 3. I brani della tracklist saranno giocabili ( nella modalità classica ) in singolo, doppio o in quartetto. Tra le novità di rilievo di questa modalità spiccano certamente i nuovi obiettivi, chiamati “Dance Quests”, da completare durante il brano. Questi obiettivi spaziano dall'ottenere un certo numero di stelle durante il brano all'eseguire perfettamente una serie di mosse, passando anche per le nostre capacità di canto, per quanto concerne il rilevamento sonoro di Kinect.La seconda modalità di gioco presente in Just Dance 4 non è altro che la conferma della maggiore innovazione del suo predecessore, ovvero la modalità “Just Sweat”. In questa ( a nostro avviso molto interessante ) modalità, il giocatore sarà impegnato in una serie di balli no-stop, con il preciso compito di bruciare calorie e migliorare ( a detta loro ) la nostra forma fisica. Per ogni set di brani potremo inoltre decidere la durata della nostra sessione, partendo dai 10 minuti base fino ad arrivare agli altamente proibitivi 3/4 d'ora, da svolgere rigorosamente senza interruzioni, collasso anticipato permettendo.Just Dance 4 sarà disponibile anche al lancio della nuovissima Nintendo Wii U, e per questa l’occasione Ubisoft ha deciso di aggiungere una nuova modalità, in cui uno dei giocatori potrà fare da burattinaio per gli altri giocatori, decidendo i passi di ballo da far compiere ai malcapitati. Vi offriremo poi in futuro la recensione di questa particolare versione del titolo.Le modalità di gioco terminano qui, e questo potrebbe dirla lunga sulla profondità di gioco che Just Dance è in grado di offrire. Ma Just Dance è sinonimo soprattutto di multiplayer, e forse qui il discorso cambia.


I vantaggi ( e svantaggi ) del gioco di squadra

Come detto in apertura la serie Just Dance rappresenta un elemento di spicco del genere party, pertanto giocare Just Dance 4 in single-player rovinerebbe gran parte del divertimento e porterebbe il gioco al rapido accantonamento.Just Dance è pensato per giocare in tanti, in 2 o in 4 che si voglia. Ubisoft lo sa bene e il lavoro svolto nel supportare appieno questa modalità è sicuramente di tutto rispetto, anche se non impeccabile.Il problema più grande risulta anche quest'anno il rilevamento dei movimenti su PlayStation 3 e Wii, console che potendo sfruttare unicamente il movimento dei rispettivi controller, annullano difatti tutto lo sforzo fisico impegnato nel ballo. Di tutt'altro impatto l'utilizzo su Xbox 360, che tramite Kinect è in grado di rilevare completamente il nostro corpo, e rendere l'esperienza di gioco esponenzialmente più coinvolgente e divertente.Nota di plauso va al sistema di rilevamento dei giocatori, sempre un punto abbastanza cruciale per il gioco in multiplayer. Il rilevamento risulta pulito e quasi impeccabile, con un'ottima gestione della posizione anche nelle delicate fasi di incrocio tra i giocatori quali i più banali e improvvisi ( e rigorosamente inevitabili ) pestaggi di piedi reciproci, ai più elaborati balli di coppia. Giocare in multi-player darà inoltre la possibilità di raggiungere punteggi elevati e raggiungere molto più agevolmente le Dance Quests dei brani eseguiti.

Just Dance è sempre molto allegro e colorato


Tracklist molto “dance” e poco “music”

Anche la tracklist di Just Dance 4 rispecchia in toto la strada intrapresa dai precedenti capitoli della serie. All'interno dei 47 brani proposti possiamo trovare molti pezzi che hanno fatto la storia, più o meno contemporanea, della musica pop e dance: dagli immensi e inossidabili Europe, Stevie Wonder, Elvis e Barry White, ai decisamente più recenti Black Eyed Peas, Rihanna, Flo Rida e compagnia. Brani che certamente ben si accostano al genere del gioco pop-dance, ma che faranno storcere il naso a chi, davanti alla tracklist, si ritroverà nomi che mai avrebbe pensato di ritrovare quali le Las Ketchup o il giovincello Justin Bieber. Sì, avete letto bene, proprio lui.Per fortuna ad aggiustare le cose c'è il buon vecchio Store, prevedibilmente non gettonatissimo ma comunque indispensabile per coloro che desiderano personalizzare la propria tracklist.Un ultimo sguardo possiamo dedicarlo al comparto grafico, che risulta essere molto gradevole e appariscente sotto l'aspetto texture, ma al tempo stesso sufficientemente focalizzante e minimalista per quanto riguarda gli elementi cruciali di gioco. Il comparto sonoro, neanche a dirlo, è tecnicamente di primissimo pelo e per quanto concerne la longevità di gioco, beh, qualsiasi festa tra amici non può non finire in qualche infinita sessione di FIFA o in una sfiancante sudata a Just Dance!

COMMENTO
Mail@ g_brambi

Non è necessario essere fan della serie per potersi dedicare qualche spensierata serata in compagnia di amici e di una bella giocata a Just Dance. L'effetto che fa è sempre straordinario, nonostante la serie non abbia mai subito rivoluzioni in questi anni. Forse perchè Just Dance in fondo non ne ha affatto bisogno ed è già perfetto così. Il suo compito è divertire e questo riesce a farlo benissimo.

GRAFICA:7.5Lo stile funziona e i precedenti Just Dance l'hanno dimostrato. Molto belli i colori sgargianti e contrastanti.
SONORO:8Aspetto tecnico ineccepibile, le canzoni rispecchiano fedelmente gli originali. La tracklist è ampia e in linea con i predecessori. La scelta dei brani può far discutere, ma si è cercato di soddisfare tutti i generi.
GIOCABILITà:8Con Kinect è puro divertimento e il rilevamento funziona meglio del previsto. I discorsi cambiano con Move e Wiimote in mano, il rilevamento del solo movimento del braccio è un problema.
LONGEVITà:7.5Giocarci da soli sarebbe un delitto. In coppia è travolgente e se si è in 4 il divertimento è assicurato a lungo.
VOTO FINALE8
PRO:- Just Dance è una serie che funziona
- L'utilizzo con Kinect rende l'esperienza unica
- Giocarci in multiplayer è straordinario
CONTRO:- Limitazioni hardware pesanti su PS3 e Wii
- Manca di qualcosa di nuovo
Just Dance 3 ( Wii )Potreste trovare il terzo capitolo a prezzi concorrenziali ora.
Dance Central 3In arrivo a brevissimo, il vero antagonista del gioco Ubisoft, almeno su Xbox 360.
SCHEDAGIOCO
Cover Just Dance 4

Just Dance 4

Scheda completa...
Just Dance 42012-10-16 09:00:00http://www.vgnetwork.it/recensioni/just-dance-4/Si torna in pista con Ubisoft!1020525VGNetwork.it