Luftrausers

Pronti al decollo!
Scritto da Mail@ BlackDukeITAil 21 marzo 2014
Luftrausers Recensione

Tra i tanti titoli provenienti dal mondo indie annunciati negli ultimi mesi e destinati a sbarcare su piattaforme PlayStation, Luftrausers è sin da subito apparso come uno dei più divertenti ed esilaranti, nonché interessanti. I ragazzi di Vlambeer hanno come loro primo obiettivo quello di ripresentare in chiave moderna delle esperienze prettamente arcade, ed i recenti successi di Super Crate Box e Ridiculous Fishing dimostrano il loro talento e la loro determinazione. Luftrausers riprende chiaramente da un classico che più classico non si può, ovvero Asteroids. Solo che stavolta, invece che sparare a comete e asteroidi, saremo alle prese con scontri aerei ispirati a quelli vissuti durante la Seconda Guerra Mondiale. Saranno riusciti anche questa volta a riportare in auge formule tanto apprezzate, ma anche già viste?


L’immediatezza è tutto

Se c’è una cosa che sorprende subito in Luftrausers è l’immediatezza del titolo. Non stiamo parlando di caricamenti o quant’altro, quanto proprio del minimalismo estremo dei menù di gioco. In sostanza, alla pressione di un tasto si spicca subito il volo con il proprio caccia, con un altro tasto si può personalizzare il velivolo, e con un altro si può dare un’occhiata ai punteggi di amici e non sulla rete. Tutto qua in sostanza, più immediato di così non può proprio essere. Una volta presi i comandi dell’aereo, il giocatore verrà progressivamente investito da una marea di caccia nemici, navi da battaglia, sottomarini e una quantità spropositata di missili e cannonate. Dura la vita del pilota, che infatti ha anche una durata piuttosto breve, fino a che non ci si impratichisce con il sistema di controllo (non dei più semplici inizialmente), gestendo con attenzione soprattutto le fasi di stallo e di caduta libera, le rapide giravolte e i cambi di rotta. Il risultato, una volta apprese le basi, è davvero divertente. Non aspettatevi un simulatore chiaramente, Luftrausers è tutto l’opposto, e la fisica un po’ pazzerella dona più profondità al titolo: saperla sfruttare al meglio sarà fondamentale per sopravvivere più a lungo. Sarà importante anche gestire il “grilletto”, dato che la salute del proprio velivolo verrà rigenerata progressivamente soltanto nelle fasi in cui non si farà fuoco contro i nemici.

Il proprio caccia può essere personalizzato in tre settori, l’arma, il motore e la fusoliera del velivolo. Le combinazioni (chiamate Rauser) sono tante, e ognuna richiederà un approccio diverso ai combattimenti al fine di ottenere il maggior punteggio, e scegliere la combinazione che più si adatta al vostro stile di gioco sarà fondamentale: punterete sull'estrema agilità per schivare le tante minacce, oppure su una robusta corazza per resistere più a lungo? Ogni componente di questi potenziamenti ha anche associate delle particolari sfide da completare per ottenere più punti e sbloccare ulteriori potenziamenti, come eliminare un certo numero di nemici o mantenere a lungo una combo.

Velocità ed immediatezza sono quindi i pilastri di Luftrausers, e sono entrambe caratteristiche che brillano particolarmente su PlayStation Vita, rendendo il nuovo titolo Vlambeer perfetto per sessioni di gioco rapide e divertenti, per spezzare la noia quotidiana.


Anima Retrò

Se Vlambeer ambisce a riportare in auge l’esperienza dei vecchi classici, rendendoli allo stesso tempo un tantino più moderni, chiaramente la veste grafica gioca un ruolo fondamentale. Luftrausers non è da meno, mostrando uno stile leggermente pixelloso ma comunque curato ed omogeneo, che fa del numero più che della qualità del singolo il suo forte. Alcuni effetti visivi, come l'acqua sollevata dalla propulsione del vostro caccia a volo radente, è un piccolo e piacevole tocco grafico che dimostra la cura nei particolari messa in campo dai ragazzi di Vlambeer. Il sonoro va in parallelo, proponendo musichette perfette per creare la giusta atmosfera. Certo, c’è poca carne al fuoco in generale, ma quel che c’è è assolutamente curato, secondo una linea artistica ben chiara.

Luftrausers è un titolo dallo stampo prettamente arcade: partite veloci, sistema di controllo divertente, ritmi frenetici e tanto score-attack. Visto da questo punto di vista, c’è davvero poco da criticare, e si gioca che è un piacere. Nell’ottica moderna però, si nota una generale mancanza di contenuti che, per il prezzo d’entrata di 8,99€ (20% di sconto per gli utenti PlayStation Plus), potrebbe scoraggiarne l’acquisto. Nonostante il Cross-Buy PS3/Vita, vi troverete sicuramente a giocarlo molto di più sulla portatile, che offre un’esperienza di gioco decisamente più accattivante (Best on Vita, sicuramente). Se siete fan di questo tipo di gioco e volete rivivere le atmosfere dei vecchi classici, non lasciatevelo sfuggire.

COMMENTO
Mail@ BlackDukeITA

Veloce, divertente ed impegnativo: Luftrausers riprende dalla tradizione del Videogioco arricchendola quanto basta dal renderla nuovamente divertente. Non vi catturerà per lunghe sessioni di gioco, ma la sua immediatezza fa di esso una preda perfetta per riempire i tempi vuoti tra una attività ed un’altra.

GRAFICA:7.5Stile retrò, ma con un suo bel carattere
SONORO:8Accompagna adeguatamente quanto accade su schermo.
GIOCABILITà:8.5Divertente e con una buona curva d’apprendimento: il vero cuore del gioco.
LONGEVITà:7Pochi contenuti, ma il suo essere immediato lo rende un gioco perfetto per rapide sessioni di tanto in tanto.
VOTO FINALE8
PRO:-Carattere Arcade
-Immediato
-Tante combinazioni di potenziamenti
CONTRO:-Prezzo un pò alto
-Contenuti scarsini
TxKPiccola-grande perla indie.
Resogun ( PS4 )Altro frenetico shoot ‘em up dallo stampo arcade.
SCHEDAGIOCO
Cover Luftrausers

Luftrausers

Scheda completa...
Luftrausers2014-03-21 09:00:36http://www.vgnetwork.it/recensioni/luftrausers/Pronti al decollo!1020525VGNetwork.it