Madagascar 3: Ricercati in Europa

Madagascar 3 è nelle sale, poteva mancare il videogioco su licenza?
Scritto da Mail@ FedeGiacoil 10 settembre 2012
Madagascar 3: Ricercati in Europa Recensione

Se c'è una cosa che tutti i videogiocatori hanno imparato nel corso degli anni, è quella di stare il più lontano possibile dai titoli ispirati a film o cartoni animati. Infatti, quando si parla di giochi su licenza, le possibilità che esca qualcosa di buono rasentano lo zero. Ci sono stati alcuni casi in cui questa massima universale è stata smentita, per esempio con l'ottimo The Chronicles of Riddick: Escape from Butcher Bay o col più che discreto X-Men Origins: Wolverine, ma Madagascar 3: Ricercati in Europa - purtroppo - non è uno di questi casi.


Arriva il circo

La trama del terzo Madagascar vede i classici protagonisti del film - oramai conosciutissimi - unirsi ad un circo per tentare di ritornare al loro zoo d'origine. Il film ha riscosso un buon successo e nonostante sia oramai il terzo episodio, la qualità generale è rimasta più che apprezzabile. E secondo voi, col film in tutte le sale, poteva forse mancare la controparte videoludica? Certo che poteva, nessuno ne avrebbe sentito la mancanza, ma purtroppo non è così e quindi ecco giungere sugli scaffali dei negozi il gioco di Madagascar 3: Ricercati in Europa.

Le vicende che impegneranno i nostri amici animali all'interno del videogioco saranno ispirate a quelle del lungometraggio, quindi ci vedranno intenti a girare per varie città europee e fare spettacoli circensi, con l'intento finale di ritornare a casa.

Il gameplay si divide principalmente in due parti, fasi platform e minigiochi. La maggior parte del tempo la passeremo controllando due personaggi alla volta, "switchabili" tramite la pressione di un tasto, ognuno munito di determinate abilità ed indispensabile per raggiungere l'obbiettivo. Da segnalare che tutto il gioco può essere affrontato in cooperativa offline con un amico, sempre che riusciate a trovare qualcuno che voglia sottoporsi alla tortura. Fin dai primi momenti si capisce che questo Madagascar 3 è un completo disastro. L'impatto iniziale, già di per sé traumatico a causa della grafica veramente oscena, riesce subito a frustrare il giocatore con dei comandi incredibilmente imprecisi, collisioni randomiche, compenetrazione di poligoni, piani invisibili e così via. Bisogna dare credito agli sviluppatori di essere riusciti a condensare, nel solo tutorial del gioco, tutti i peggiori difetti che si possono riscontrare in un platform. Comunque, se stoicamente doveste decidere di proseguire ancora, dopo aver completato il tutorial e circa cinque o sei missioni fotocopia, avrete finalmente la possibilità di provare l'altro "scaglione" di gameplay, ovvero il circo!

Il circo vede gli animali impegnati in vari minigiochi, con l'intento di raggiungere gli obbiettivi designati. I minigiochi sono molto classici e banali e non aggiungono nulla all'esperienza ludica, se non altra frustrazione per i già noti comandi impossibili. Finita anche quest'agonia, o questa fase di gioco, che dir si voglia, avrete la possibilità di cambiare città e passare a quella successiva. I vari paesi, comunque, oltre a proporre obbiettivi tutti identici tra loro, hanno anche il difetto di essere sempre estremamente simili, tanto che se non venisse scritto all'inizio, nella sonnolenza generale non si riuscirebbe quasi a capire di essere passati al livello successivo.

Per diversificare un po' l'esperienza, poi, gli sviluppatori hanno pensato bene di cospargere le città con diversi oggetti da collezionare, i quali a volte devono essere raccolti in quantitativo sufficiente, altrimenti non si puó passare alla missione successiva.Come avrete intuito il titolo è un disastro sotto tutti i punti di vista, l'unica cosa che si salva è il carisma dei personaggi, peccato che ognuno di essi abbia un campionario di battute ridotto all'osso e durante tutto il gioco non perderanno occasione per ripeterle a più non posso, così che la simpatia iniziale verrà presto sostituita da un odio viscerale per tutti i membri del gruppo.

Dulcis in fundo (e che dulcis verrebbe da dire...), esiste una sola musichetta a fare d'accompagnamento alle nostre peripezie, musichetta che riesce nel difficile compito di essere irritante e fastidiosa allo stesso tempo, il che unito alla frustrazione generale per l'imprecisione dei comandi e per la ripetitività dell'azione, rischia di portare ben presto il povero videogiocatore alla pazzia.


Qualcuno pensi ai bambini!

Il target a cui il titolo è rivolto, ovviamente, è quello dei più piccoli, il problema però è che nessun bambino potrebbe mai divertirsi con uno scempio simile. Purtroppo, cavalcando l'onda positiva del film, qualche genitore potrebbe incappare nell'errore di regalare questo gioco ai propri pargoletti, i quali probabilmente rimarrebbero davvero delusi una volta avviato il titolo.

Madagascar 3: Ricercati in Europa è probabilmente uno dei peggiori titoli su licenza mai concepiti, infatti neppure ad essere buoni è possibile salvare qualcosa nel disastro generale, e l'unico consiglio è quello di starne alla larga.

COMMENTO
Mail@ FedeGiaco

Non sono un fan di Madagascar in versione cinematografica, ma non mi è mai dispiaciuto. La controparte videoludica, peró, in questo caso è qualcosa di davvero osceno ed inguardabile, un gioco probabilmente sviluppato in fretta e furia solo per cercare di spillare qualche soldo ai bambini che usciranno galvanizzati dai cinema e si butteranno a pesce su questo titolo.

GRAFICA:4Texture oscene, ambientazioni piccolissime, pessima caratterizzazione ed ogni tanto rallenta pure, un disastro.
SONORO:4L'unico motivetto che ci accompagnerà per tutto il gioco è qualcosa di davvero irritante, si salvano solo le voci originali dei personaggi.
GIOCABILITà:3Un gioco prevalentemente platform con comandi imprecisi, missioni tutte uguali e minigiochi senza il minimo mordente.
LONGEVITà:4Il titolo è di per sé molto corto, ma comunque dovreste essere dei veri masochisti per arrivare fino alla fine.
VOTO FINALE3.5
PRO:- Voci e personaggi originali
CONTRO:- Grafica pessima
- Controlli imprecisi
- Musica irritante
Super Mario Galaxy 2 ( Wii )Il re dei platform nella sua forma migliore, imperdibile per tutti gli amanti del genere.
Rayman Origins ( PS3 )Una delle sorprese di questa generazione, un platform realizzato magnificamente e dallo stile scanzonato e divertente.
SCHEDAGIOCO
Cover Madagascar 3: Ricercati in Europa

Madagascar 3: Ricercati in Europa

Scheda completa...
Madagascar 3: Ricercati in Europa2012-09-10 09:00:00http://www.vgnetwork.it/recensioni/madagascar-3-ricercati-in-europa/Madagascar 3 è nelle sale, poteva mancare il videogioco su licenza?1020525VGNetwork.it