Persona 4 Arena Ultimax

Pronti per il P-1 Climax?
Scritto da Mail@ mattscannail 30 novembre 2014
Persona 4 Arena Ultimax Recensione

Persona 4 Arena Ultimax è una strana bestia. Proviamo a vedere se riuscite a seguire: si tratta del sequel di uno spin-off picchiaduro (Persona 4 Arena) di un remake (Persona 4 Golden) della quarta iterazione di uno spin-off (Persona 4) di una serie di JRPG (Shin Megami Tensei). Ci siete? Bene.Il titolo nasce come secondo prodotto della collaborazione tra Atlus – gli originali sviluppatori del gioco di ruolo - e Arc System Works, specializzati in fighting games e autori, tra gli altri, della serie BlazBlue e Guilty Gear. Persona 4 Arena, per scendere nel dettaglio, è un picchiaduro in due dimensioni dove i personaggi di Persona 4 e Persona 3 si sfidano senza esclusione di colpi. A differenza di molti altri picchiaduro a stile anime usciti negli anni, l'anima di Persona 4 Arena Ultimax, come da tradizione Arc System Works, è più classica che mai e riesce a bilanciare bene l'accessibilità con la profondità. Provando le prime partite con Ultimax infatti un esperto di picchiaduro potrebbe storcere il naso, pensando a un classico tie-in dal gameplay mediocre, creato solo per approfittare della notorietà offerta dal cast di Persona 3 e, soprattutto, 4. 


Bando ai pregiudizi

Dopo aver invece passato un'oretta ad esplorare il sapiente tutorial e a sperimentare con i diversi poteri dei personaggi, siamo sicuri che anche il più integralista amante di Street Fighter potrà convenire che l'anima dei BlazBlue non è certo persa, anche se a combattere questa volta sono attraenti scolarette e trent'enni scapestrati. Cancels, counters, mezze-lune: c'è tutto per perdere ore ad allenarsi, perfezionando movimenti e sperando di non essere battuti – come forse accadrà a volte – dal vostro amico che non riesce a fare nient'altro che premere lo stesso pulsante per tutto l'incontro. Volendo trovare un difetto al gameplay di Persona 4 Arena Ultimax, possiamo dire che la ventina scarsa di personaggi inserita (una manciata di aggiunte rispetto al primo Arena, inclusa la bella Rise Kujikawa e Adachi, quest'ultimo scaricabile solo tramite DLC) presenta una grande varietà visiva ma non pratica. A parte qualche eccezione, i pacchetti mosse dei lottatori si assomiglieranno tutti molto e – sebbene gli effetti e le animazioni siano splendidamente realizzate e differenziate a seconda del personaggio (Rise attaccherà con la musica, Junpei userà la sua mazza da baseball) - non dovrete studiare molto per giocare competentemente con qualsiasi combattente sceglierete.Intelligente e tattica invece l'opzione di poter scegliere tra le versioni Shadow e quelle normali di ogni lottatore: con la prima otterrete un boost negli attacchi magici con i Persona (in sintesi: manifestazioni tangibili e utilizzabili in battaglia dell'ego di ogni protagonista del gioco) a scapito di forza fisica e resistenza.


Persona non solo di nome

Persona 4 Arena Ultimax non è solo un picchiaduro che usa il cast di Persona per vendere: in primis, lo stile grafico di tutto, dai menu ai combattimenti, e la colonna sonora, sono presi di peso dalla serie a cui si ispira. É magnifico riascoltare il jingle di Junes o le musiche dei pomeriggi passati in giro per Inaba durante gli scontri, così come riascoltare l'ottimo doppiaggio originale inglese – no opzione per il giapponese – di Persona 4 Golden. Altrettanto piacevole la realizzazione grafica: forse gli sprites sono un po' superati in un certo senso, ma nessuno può insegnare qualcosa in materia ad Arc System Works, senza dubbio. Lo stile delle ambientazioni è in perfetto stile Persona e meritevole di complimenti, così come i menu. Quello che rende Persona 4 Arena unica rispetto alle altre serie di picchiaduro è la modalità Storia, questa volta comprensiva di due – parecchio longevi oltretutto – episodi, ognuno dedicato al punto di vista di uno dei due gruppi di personaggi. Dialoghi, cut-scenes animate, doppiaggio, una trama complessa e tutti i personaggi di Persona 4 & 3 a fare capolino, oltre ad alcuni inventati per l'occasione. Le parti da visual novel sono oltretutto preponderanti rispetto alle battaglie, sparse e semplici: per arrivare ai titoli di coda di Persona 4 Arena Ultimax il 95% del tempo lo spenderemo a scorrere linee di dialogo e seguire l'intreccio piuttosto che a menare le mani sul ring, il che non è per nulla una brutta cosa. 


Due tornei al prezzo di uno 

La “scusa” per questo Ultimax, ambientato il giorno successivo agli eventi di Persona 4 Arena – i quali avevano ripreso la narrazione qualche mese dopo la fine di Persona 4, con Yu di ritorno a Inaba per la Golden Week – è un evento tremendo accaduto nella piccola cittadina giapponese. Dopo aver sgominato i loschi organizzatori del torneo P1, il quale aveva messo i personaggi della serie uno contro l'altro, infatti, l'Investigation Team (Persona 4) e gli Shadow Operatives (il cast di Persona 3 invecchiato di qualche anno) si sono messi alla ricerca del vero colpevole, dopo aver dimostrato l'innocenza di Labrys. Nel caso stiate facendo fatica a seguire l'intreccio, non siete gli unici: se non aveste infatti giocato al primo Persona 4 Arena, Ultimax non fornirà troppe spiegazioni sul passato, concentrandosi sugli avvenimenti presenti. Non vogliamo svelarvi troppo, ma sappiate che una nebbia rossa avvilupperà Inaba, gettando i nostri eroi all'interno di un secondo torneo, il P1 Climax, lanciando il gruppo verso un nuovo caso da risolvere. Qualitativamente parlando, la trama di Persona 4 Arena Ultimax, benché sia un unicum – in quanto a profondità – nel mondo dei picchiaduro, non si rivela minimamente all'altezza di quella delle sue controparti RPG. Se volessimo fare un esempio preso dal mondo degli anime, Persona 4 Arena Ultimax assomiglia a un “filler” di Persona 4. Avete presente quegli episodi caratteristici dei cartoni animati giapponesi di lungo corso o dei telefilm che vengono inseriti per allungare il brodo, senza poter incidere in maniera significativa sui personaggi o la trama principale? Ecco, il paragone calza a meraviglia. Se poi aggiungiamo che le prime ore si dimostreranno non poco ripetitive, il quadro dipinto non è troppo edificante.


Ma è proprio Ultimax?

Pur notevole – sebbene imperfetta - che sia, la modalità Storia di Persona 4 Arena Ultimax non è certo l'unica contenuta in questo esauriente picchiaduro. A fianco di essa troviamo infatti tutte le modalità classiche del genere: Versus, Training, Challenge e compagnia cantante, oltre a una modalità online decisamente disabitata ma funzionale (date un'occhiata a come hanno genialmente gestito le lobby). Niente di troppo originale, fatta eccezione forse per la Golden Arena, una modalità ispirata direttamente al dungeon crawling di Persona 4: in essa infatti affronteremo sfide a difficoltà crescente di seguito, con tanto di punti esperienza e abilità ottenibili via livellamento, come in un JRPG.Persona 4 Arena Ultimax resta un ottimo picchiaduro, in grado di ampliare quasi tutte le sezioni dell'originale, il quale rimane una scelta più che valida anche oggi, a prezzo budget. Nel caso siate amanti dei picchiaduro, troverete qualcosa per voi, nel caso invece siate amanti della serie di Persona, troverete qualcosa per voi. Nel caso invece siate appassionati di entrambi...beh, preparate il portafogli, avete trovato il vostro nuovo gioco preferito.

COMMENTO
Mail@ mattscanna

Devo ammetterlo, i picchiaduro non sono il mio genere preferito, per usare un eufemismo. Tuttavia, la commistione con Persona 4, uno dei migliori JRPG di sempre, ha indorato la pillola non poco. Consigliato, davvero. E se ve lo dice uno a cui non piacciono i fighting games...

GRAFICA:8Sprites al loro massimo.
SONORO:9Le musiche e il doppiaggio di Persona 4 Golden. Serve altro?
GIOCABILITà:8I personaggi si assomigliano forse un po' troppo ma tutto funziona a meraviglia.
LONGEVITà:8.5Le modalità sono davvero tante e c'è una buona trama, unica per un picchiaduro.
VOTO FINALE8
PRO:- Il carisma di Persona
- L'esperienza di Arc System Works
- La modalità storia...
CONTRO:- ...anche se non certo ai livelli della serie regolare
- Cast di personaggi migliorabile
Persona 4 Arena ( PS3 )Senza vi ci raccapezzerete poco.
Persona 4 GoldenSe volete capire i riferimenti e ricordare i personaggi.
SCHEDAGIOCO
Cover Persona 4 Arena Ultimax

Persona 4 Arena Ultimax

Scheda completa...
Persona 4 Arena Ultimax2014-11-30 09:00:00http://www.vgnetwork.it/recensioni/persona-4-arena-ultimax-47836/Pronti per il P-1 Climax?1020525VGNetwork.it