Pressure

Armi, veicoli e corse sotto pressione!
Scritto da Mailil 11 aprile 2013
Pressure Recensione

Uniamo l’azione dei vecchi shooter a scorrimento verticale con la guida di un veicolo tutto da personalizzare coi soldi che raccogliamo negli stage, shakeriamo per bene ed ecco che abbiamo un’idea di cosa aspettarci in Pressure! Fondamentalmente è un titolo puramente d’azione in cui conta parecchio l’abilità del giocatore, soprattutto se giocato a difficoltà elevata.

Iniziando una nuova partita ci viene chiesto di scegliere se giocare a facile, medio o difficile, che fanno davvero molta differenza nei livelli che affronteremo: se a facile ci sembrerà di fare una semplice scampagnata con la nostra auto in mezzo a nemici da falciare allegramente come un contadino col grano, a medio e difficile dovremo veramente impegnarci per non finire subito in un repentino game over! Vediamo un po’ cosa ci offre questo Pressure.


Vendetta contro i ladri d’acqua!

La simpatica trama ci fa vedere il protagonista che esce di casa sperando di farsi un bel bagno, ma si ritrova gabbato dal piano di un malefico genio riccone che ha rubato tutta l’acqua per poi rivenderla a caro prezzo per i suoi scopi... ed ecco che entriamo in azione col nostro “portentoso” veicolo! La visuale è dall’alto leggermente incilnata così da farci vedere meglio cosa ci aspetta davanti, mentre i comandi del veicolo in sè sono piuttosto semplici: accelerazione (non si torna indietro!), arma primaria e secondaria, sterzo e turbo.

Giocando con la tastiera su PC non ci siamo affatto trovati bene dato che i comandi per muovere il veicolo sono molto sensibili, e con i semplici tasti non è facile prendere bene la mira per sparare ai nemici, ma fortunatamente con un bel joypad la situazione cambia radicalmente: abbiamo tutti i comandi ben a portata di “dita” e dato che non sono molti, è facile prendere la mano. Il problema è che non sono per niente configurabili e bisogna tenerseli così come sono! Va bene che su console e con un joypad si è piuttosto comodi, ma non poter personalizzare i comandi come più ci aggrada è una grave limitazione; comunque sia passiamo oltre.


Tanti nemici da affrontare

Sullo schermo vediamo due barre che rappresentano lo stato di salute del veicolo che naturalmente scende man mano che subiamo danni per via dei nemici, e la pressione che serve a farci muovere e scende un po’ per volta, ma ne guadagniamo una piccola parte per ogni avversario distrutto. Ecco, proprio i nemici si dimostrano piuttosto vari gli uni dagli altri e sono divertenti da affrontare, specialmente i mini-boss che sono veicoli più grandi e robusti del solito e piuttosto ostici da affrontare dato che ci vomitano addosso parecchia... roba che procura danni! Alcuni veicoli nemici si occupano semplicemente di venirci davanti e sparare, altri sparano di lato in stile "corsari" o addirittura vanno direttamente al punto, ed invece di sparare ci rubano proprio la pressione per cercare di fermarci! Finita questa infatti sarà game over, perchè il veicolo non potrà più camminare. Niente paura comunque, perchè passando gli appositi checkpoint infra-livello ci verrano rigenerati quasi completamente sia i danni che la pressione.


Pimp my amphibious!

Il nostro veicolo anfibio può essere potenziato utilizzando i soldi che recuperiamo dalla distruzione di nemici e le monete negli stage, fin da subito ne abbiamo un piccolo assaggio e andando avanti sbloccheremo sempre più roba, sia armi che potenziamenti per la corazza difensiva o attrezzi secondari che possono essere utili per devastare in fretta i nemici o ripare all'istante il mezzo. Peccato solo che non ci siano indicazioni esatte su "quanto" quest'arma o quell'oggetto sia meglio rispetto ad un'altra, non ci sono statistiche di alcun tipo che possano ma solo simpatiche descrizioni.


Heavy-Cartoon?

La grafica ha un simpatico stile da cartone animato, non di meno quando abbiamo visto il malvagio genio ruba-acqua insieme ai suoi piccoli sgherri, ci è subito saltato in mente un paragone con Cattissimo Me, mentre lo stile dell'ambientazione è fortemente steampunk. Comunque sia la grafica non è male per il tipo di gioco, considerando che con la visuale dall'alto non abbiamo necessità di dover vedere nei minimi dettagli ogni oggetto; tuttavia non è leggerissima, nel senso che non dovete sperare di farlo girare fluido su un PC un po' datato di 4-5 anni fa, ma dovrete scendere a compromessi coi dettagli.

Senza infamia nè lode il comparto audio che presenta delle simpatiche tracce musicali ed effetti sonori di veicoli, armi, esplosioni ecc nella media.


Config test!

Provato il gioco sui seguenti PC: Phenom II 940 X4, Radeon 4850, 4 GB ram DDR 2 1066 mhz; spinto al massimo dei dettagli a 1280x1024 il gioco è fludissimo e senza alcun rallentamento neanche accennato.

Su un Macbook classic 2010 composto da: Core 2 Duo a 2.10 Ghz, video Geforce 9400m, 3 GB ram; abbiamo dovuto abbassare tutti i dettagli con risoluzione a 800x600 per poter giocare decentemente; probabilmente il collo di bottiglia è rappresentato dal processore grafico scarso che non regge risoluzioni elevate.

COMMENTO
Mail

Un gioco pieno di azione, divertente, frenetico e con uno stile scanzonato grazie alla grafica cartoon-style. A lungo andare potrebbe andarvi a noia, ma purtroppo o per fortuna dura poco, due o tre ore, quindi non correre il rischio di farvi prendere dallo "sbadiglio". Qualora non ne abbiate comunque abbastanza potete rifarvi col multy insieme ad amici o giocatori casuali online.

GRAFICA:7.5Nulla di particolare, ma ha un simpatico stile cartoon ed è scalabile, non leggerissima però.
SONORO:6.5Nulla di eclatante, musiche simpatiche e qualche effetto sonoro d'obbligo.
GIOCABILITà:8Azione frenetica, difficoltà, tanti nemici, impegno richiesto... uno stile che può piacere ai giocatori più "duri"
LONGEVITà:7Il single player per quanto divertente dura poche ore, ma potete rifarvi col multy.
VOTO FINALE7.5
PRO:-Tanta azione
-Mezzo personalizzabile
-Grafica simpatica
CONTRO:-Potrebbe risultare monotono...
-...ma dura poco
-Il motore non è una piuma
Steel Storm: Burning RetributionSparatutto simile ma dallo stile futuristico in cui potremo anche interagire con alcuni oggetti interattivi.
Ion Assault HDAzione arcade vecchio stile rimasterizzata in HD. Cosa volere di più?
SCHEDAGIOCO
Cover Pressure

Pressure

  • data d'uscita: 26 marzo 2013
  • produttore: TopWare Interactive
  • sviluppatore: Chasing Carrots
  • Distributore: Steam
  • Genere: Arcade
  • Multiplayer: 1-4 giocatori Online e Coop.
  • Pegi: 7+
  • Sito di Pressure
Scheda completa...
Pressure2013-04-11 09:00:00http://www.vgnetwork.it/recensioni/pressure/Armi, veicoli e corse sotto pressione!1020525VGNetwork.it