Soul Axiom

L’anima non muore
Scritto da @ ricpelleil 07 giugno 2016
Soul Axiom Recensione

Giudicare una produzione come Soul Axiom non è per nulla semplice. Da una parte, infatti, l’animo del recensore sensibile e intrigato dalla volontà di approfondire a tematiche “scomode” e spesse volte volutamente rifuggite dagli sviluppatori vorrebbe soprassedere sui difetti, più o meno marcati, delle opere che coraggiosamente cercano di narrarle, in maniera totalmente interattiva. D’altro canto, tuttavia, quando le idiosincrasie ed i refusi sono preponderanti come in questo caso, trascurarne le evidenti ripercussioni sulla parte giocata significherebbe avere gli occhi foderati di prosciutto.

Soul Axiom parla della vita dopo la morte, elaborando una propria teoria dell’esistenza che continua dopo il trapasso in maniera del tutto personale ed unica. Niente angeli o demoni, ad aspettare il malcapitato di turno, bensì una dimensione onirica a metà tra Matrix e The Lawnmower Man.


Di palo in frasca

Soul Axiom si inserisce in quel dimensionalmente importante filone giocoso principiato da produzioni quali Portal e Quantum Conundrum, strutturalmente fondati su di un’esperienza vissuta direttamente attraverso gli occhi del protagonista e spesa nel perenne tentativo di risolvere enigmi ambientali più o meno complessi, in maniera tale da poter procedere alla scoperta di un plot che, per quanto attinga linfa vitale da tematiche quantomeno interessanti, fatica a decollare. Colpa di un ritmo narrativo molto lento e debosciato, di cutscene deboli e di un’opera di doppiaggio francamente poco esaltante, elementi ai quali si aggiunge un comparto tecnico davvero povero. L’estrema flemma con la quale la trama viene svincolata si riflette pure in una complessiva mancanza di ritmo delle frazioni giocate, anche esse sospese tra la voglia di spiccare il volo e un’implementazione delle idee spesse volte boriosa e palesemente “forzata”. 


​Il tutto (non) è più della somma delle parti

Sembra come se tutti gli strumenti messi a disposizione del videogiocatore siano stati pensati in funzione di un’armonizzazione degli stessi con le variegate sfide ambientali proposte ma che, in fase di elaborazione ed integrazione nel prodotto finale, qualcosa sia andato storto, generando un risultato rivelatosi un mezzo disastro. Il fruitore si ritrova, de facto, immerso in una realtà alternativa all’interno della quale può fare unicamente affidamento sulle proprie conoscenze di fisica classica e su un pizzico di intuito e buonsenso. Gli enigmi proposti, sciorinati con parsimonia dal codice binario di Soul Axiom, possono essere risolti impiegando i poteri ottenibili nel corso dell’avventura, in grado di manipolare tanto la struttura della materia, quanto il flusso temporale. Peccato che la maggior parte delle volte ci si riduca a dover compiere uno sporco lavoro di pixel hunting in prima persona, girovagando per le estese aree di gioco alla ricerca di un appiglio mediante il quale poter dare una svolta alla propria, triste, persistenza nello psichedelico universo dell'opera. 

Quello che sicuramente non manca a Soul Axiom è la varietà, sia in funzione delle numerose zone presenti, sia in merito ai differenti modi di sviluppare il gameplay. Le situazioni ludiche, effettivamente, non mancano, e forniscono al videogiocatore un pizzico di eccitazione extra negli attimi in cui il gioco accelera sino a diventare quasi movimentato. Ma è quando ci si ferma a pensare che tutte le lacune del software sviluppato da Wales Interactive vengono a galla, e la momentanea esaltazione per un impianto narrativo quantomeno originale e particolare si trasforma nell’anonima constatazione di aver vissuto un’esperienza da ricacciare, al più presto, nell’oblio della propria memoria. 

PRO:- Storia intrigante...
CONTRO:- … Peccato per la narrazione
- Tecnicamente scarso
- Giocosamente noioso
Portal 2 ( PS3 )Il capolavoro Valve che ha ridefinito un genere.
The Witness ( PS4 )Il “dopo Braid” di Jonathan Blow, tutto in prima persona.
VOTO FINALE4.5
SCHEDAGIOCO
Cover Soul Axiom

Soul Axiom

  • data d'uscita: 07 giugno 2016
  • produttore: Wales Interactive
  • sviluppatore: Wales Interactive
  • Genere: Puzzle Game
  • Multiplayer: No
  • Supporto: PlayStation Network
Scheda completa...
Soul Axiom2016-06-07 09:00:00http://www.vgnetwork.it/recensioni/soul-axiom-53722/L’anima non muore1020525VGNetwork.it