Swords & Soldiers

Strategia per tutti da Ronimo Games
Scritto da Mailil 08 agosto 2011
Swords & Soldiers Recensione

Swords & Soldiers è il rappresentante di un nuovo genere che sta salendo alla ribalta in questi ultimi tempi, stiamo parlando degli strategici a scorrimento. Cosa sono? Gli strategici a scorrimento sono un nuovo ramo della strategia in tempo reale che non contempla campi di battaglia o mappe tridimensionali, che si sviluppano in lunghezza, larghezza ed altezza, ma si limitano alle due direzioni: destra e sinistra. In questi tipi di strategici due giocatori possiedono una base su un lato del livello e cercano di reclutare più unità possibili da mandare al fronte, senza comandarle o direzionarle, con lo scopo di sfondare le linee nemiche ed arrivare alla base per distruggerla. Possiamo dire che questo sotto-genere rappresenta una versione semplificata dei classici RTS che richiedono attenzione sia ai movimenti e alla disposizione delle unità sia alle azioni che le stesse compiono.

Swords & Soldiers è sicuramente un titolo che incarna pienamente i dettami di questo genere, un gioco che si avvicina ai più inesperti, ad un pubblico sicuramente più casual, a chi richiede una esperienza di gioco rapida ma non troppo decerebrata.


Vichinghi, Aztechi e Cinesi

Swords & Soldiers offre un comparto single player composto da tre campagne, ognuna dedicata alle tre civiltà giocabili. Si parte con i Vichinghi per poi passare agli Aztechi ed infine all’Impero Cinese. Ogni fazione ha uno stile grafico differente, soprattutto delle unità e dei livelli, ma presenta delle lievi differenze anche dal punto di vista del gameplay. Tutte e tre le compagini avranno unità da combattimento ravvicinato, altre dalla distanza, unità pesanti (molto potenti ma lentissime a raggiungere il fronte) e unità speciali che offrono abilità particolari.

Oltre ai guerrieri ogni fazione possiederà degli incantesimi, delle armi secondarie, più o meno dispendiose, che possono essere variamente utili; ad esempio i vichinghi possono avvalersi di un potente fulmine in grado di uccidere o di decurtare la salute di un soldato nemico, oppure gli aztechi potranno chiamare un macigno rotolante in grado di schiacciare qualsiasi unità sul campo, le nostre comprese se non lo facciamo saltare correttamente. I soldati avranno un costo di arruolamento e un tempo di ricarica più o meno veloce che non ci permetterà di reclutare un soldato o un incantesimo dello stesso tipo in successione. Gli incantesimi sfrutteranno il mana, che si accumulerà in base ai nemici eliminati ed anche attraverso altri metodi che differiscono di fazione in fazione. Per raccogliere l’oro necessario all’arruolamento dovremo spedire lungo il livello degli schiavi che porteranno dei sacchi ricolmi alla nostra base. Non ci saranno strutture da costruire, tranne alcune torri di guardia in punti predisposti, per migliorare la difesa della base.

Le campagne in singolo offrono una serie di missioni, non proprio numerose, di difficoltà crescente. Conclusa una campagna si sbloccherà la successiva per un totale di tre. Nel corso delle missioni si potranno sbloccare anche tre sfide alle quali si potrà accedere attraverso il menu e che permetteranno di realizzare punteggi da inserire nelle classifiche online.

Il multiplayer di Swords & Soldiers non offre nulla di nuovo rispetto a quanto visto nel single player, tranne che combatteremo contro intelligenze umane. Non ci sono modalità di gioco diverse dall’1vs1 competitivo; vince chi distrugge la base altrui, niente di più e niente di meno.


Guerra di posizione

Come accennato prima il gameplay di Swords & Soldiers non può certo definirsi complicato o difficile da assimilare. Entro pochi minuti si comprendono gli obiettivi del gioco e i mezzi per raggiungerli. Le missioni offrono delle sfide sempre più ardue mano a mano che avanzeremo fino a raggiungere un certo livello di difficoltà verso le missioni finali.

La finezza del gioco sta nel capire di quali tipi di unità necessitiamo in ogni istante e di mantenere sempre costante l’afflusso al fronte di soldati senza rimanere a secco di risorse. Il consiglio è quello di continuare a mandare al fronte le unità corpo a corpo meno costose ed intervallarle con unità più potenti o unità speciali. Gli incantesimi possono essere offensivi e quindi utili per facilitare l’avvicinamento alla base o difensivi, magari per tamponare un vuoto determinato dal tempo che le nostre unità impiegano per arrivare al fronte. Col passare del tempo diventeremo sempre più confidenti e rapidi nelle scelte, capiremo quali unità privilegiare e impareremo a limitare i tempi morti nella nostra offensiva.

In poche parole la difficoltà risiede prevalentemente nel padroneggiare le poche variabili di Swords & Soldiers, in quanto lo scopo del gioco e la struttura dello stesso sono intuibili fin da subito senza nessun particolare sforzo, il che per un gioco di questo tipo, che non aspira certo a rivaleggiare con strategici molto più complessi, è una caratteristica importante.

COMMENTO
Mail

Swords & Soldiers mi ha divertito quasi sempre, alcuni livelli possono rivelarsi frustranti, anche se si abbassa la difficoltà. Peccato che il titolo offra molto poco, sia in termini di varietà sia di longevità.

GRAFICA:7Stile grafico cartoonesco e in due dimensioni, colorato e vivace, alle volte le tante unità a schermo si mescolano eccessivamente.
SONORO:6Nulla di particolare da segnalare.
GIOCABILITà:7Facile da apprendere, alcuni livelli possono essere ostici da superare. Offre poca varietà.
LONGEVITà:5Il single player dura qualche ora, il multiplayer non offre nulla di diverso e le tre sfide sono fini a se stesse.
VOTO FINALE6.5
PRO:- Facile da apprendere
- Diverte in molti momenti
- Ottimo per i casual gamers
CONTRO:- Poca varietà
- Single breve e multi povero
- Frustrante in certi casi
SanctumTower defense coinvolgente ed impegnativo con elementi di FPS.
Plants vs. Zombies ( PS3 )Altro tower defense 2D giustamente acclamato dal pubblico e dalla critica.
SCHEDAGIOCO
Cover Swords & Soldiers

Swords & Soldiers

Scheda completa...
Swords & Soldiers2011-08-08 12:00:00http://www.vgnetwork.it/recensioni/swords-e-soldiers/Strategia per tutti da Ronimo Games1020525VGNetwork.it