Temple Run 2

il ritorno del running game più famoso
Scritto da Mailil 25 gennaio 2013
Temple Run 2 Recensione

Il primo Temple run è stato un successo ed è ancora uno dei giochi più seguiti e scaricati di sempre sulle piattaforme mobile, sia i dispositivi iOS di Apple che quelli basati su Android: infatti il primo capitolo conta ben 170 milioni di download! Inoltre ha il valore aggiunto di essere fruibile in maniera completamente gratuita, e solo in un secondo tempo decidere se si vogliano spendere soldi per gli elementi sbloccabili in-game.Ora il famoso brand ritorna, dopo alcuni piccoli spin-off come Temple Run: Brave, basato sull’omonimo film Pixar, e Zombie Run, molto simile all'originale ma con le particolarità che può avere il controllare uno zombie, prodotto da una casa diversa.Il succo del gioco è sempre lo stesso, ma ci sono tante cose in aggiuntive che rendono più divertente la formula base già vincente... vediamolo insieme!


Corriamo, meglio di prima

La sostanza non cambia: abbiamo un protagonista che per la troppa curiosità cerca dei tesori/reperti archeologici e... finisce per causare le ire di un bestione: nostro compito è farlo scappare incolume evitando le grinfie del mostro!Come sempre si tratta di un endless running game, ciò vuol dire che non ci sono stage/livelli o una fine da raggiungere, ma soltanto un’unica corsa infinita che diventa man mano sempre più rapida e difficile.Durante la corsa possiamo ammirare, per così dire, i paesaggi che attraversiamo, che variano da foreste, miniere, villaggi ecc...Durante la corsa, dovremo evitare i classici ostacoli, saltando o scivolando a seconda del caso; non mancano neanche le deviazioni di corsa rapide ed anche a bivio, dove dovremo decidere se girare a sinistra o destra, difficile dire cosa sia meglio... bisogna decidere in fretta! Ulteriori pericoli sono rappresentati dalle strade “crollate”, cioè percorribili soltanto da un lato, divertente quando le beccheremo subito dopo un bivio, bisogna avere riflessi rapidissimi per capire cos’abbiamo davanti!Alcuni ostacoli invece non fanno per forza arrivare ad un Game Over istantaneo, ma ci faranno inciampare e quindi la bestia inseguitrice ci arriverà alle calcagna: un altro passo falso e ci salterà addosso facendoci perdere definitivamente.

Le già citate miniere rappresentano un po’ una simpatica deviazione dalla solita corsa, dato che in questo caso non saremo “appiedati” ma a bordo di una carrozza, dove dovremo stare attenti ai vicoli ciechi ed ai pezzi di rotaia mancanti!


Tanto divertimento, tanti potenziamenti

Un aspetto interessante da far notare in questo gioco è anche il fatto di poter utilizzare speciali power-up o abilità, in modo da aiutarci durante le corse. Lo scudo ci protegge dagli ostacoli che ci farebbero prendere una brutta botta sul muso, il boost ci da una spinta instantanea che oltre a farci andare velocissimi, rende anche il protagonista invulnerabile (anche alle cadute) per i pochi secondi di durata dell’effetto; il magnete raccoglie in automatico tutte le monete vicine, poi ci sono abilità varie direttamente collegate, che aumentano la durata dei suddetti potenziamenti.Questi possiamo sia associarli automaticamente al nostro personaggio, sbloccandoli dalla schermata delle abilità, oppure semplicemente trovarli in giro durante la corsa. Oltre a questi però possiamo anche trovare delle gemme verdi, che sono utili in caso di distrazione e quindi prematuro game-over; infatti usando una di queste gemme potremo riprendere subito la corsa!Altra cosa interessante sono i semplici obiettivi che richiedono di compiere determinate azioni, tipo collezionare un tot di monete, fare 100’000 punti, trovare delle gemme e così via.Insomma,non avete scuse per non giocarlo: è gratuito, e se avete amato il primo adorerete anche questo seguito con le sue piccole aggiunte. Gli obiettivi sono un valore aggiunto, che possono spingere il giocare casuale a tenere il gioco installato non solo per il semplice piacere di giocare, ma se non altro almeno per provare a sbloccare gli obiettivi!Difetti? Beh, diciamo che l'audio non ricopre un grande ruolo in questo gioco, anzi diciamo che non c'è una vera colonna sonora ad accompagnarci, inoltre le aggiunte viste in questo secondo capitolo non sono propriamente delle novità, come i potenziamenti ed i personaggi sbloccabili, già visti in altri running game di questo genere. Però diciamocelo, chi non copia mai? L'esplosione di run games arrivati ne è appunto un esempio.Temple Run è tornato, più divertente di prima: che aspettate a giocarlo?

COMMENTO
Mail

Divertente, come prima, più di prima. Temple Run 2 migliora quanto basta il primo, anche se chi l'aveva già giocato fino allo sfinimento, non vedrà chissà quali differenze in questo seguito, ma dopotutto è sempre gratuito, quindi non c'è di che lamentarsi.Giocate subito uno dei grandi must-have fra i giochi mobile!

GRAFICA:7.5Non male, migliorata rispetto al primo, ma non è certo questo il pezzo forte del gioco.
SONORO:7Anche qua siamo nella media, senza infamia nè lode.
GIOCABILITà:8.5Ottimo, perfetto, o quasi. Quando il gioco si fa sempre più rapido può risultare difficile identificare bene gli ostacoli che si hanno davanti in una frazione di secondo.
LONGEVITà:8È un endless run game, quindi ve lo porterete appresso più o meno sempre, almeno fino a quando non sarete soddisfatti di punteggio ed obiettivi!
VOTO FINALE8
PRO:-Si corre, più di prima!
-Non male le ambientazioni
-Aggiunte interessanti...
CONTRO:-...Anche se già viste in altri giochi
Amazing Runner ( iPhone )Un classico running game, ma dallo stile leggermente diverso, con un'ambientazione futuristica spettacolare grazie all'ottimo motore grafico!
Extreme Road Trip 2 ( iPhone )Corriamo più veloci che mai su auto velocissime a colpi di nitro!
SCHEDAGIOCO
Cover Temple Run 2

Temple Run 2

Scheda completa...
Temple Run 22013-01-25 09:00:00http://www.vgnetwork.it/recensioni/temple-run-2/il ritorno del running game più famoso1020525VGNetwork.it