Evangelion: 1.0 You Are (Not) Alone

  • Anno: 2007
  • Genere: Shonen, Psicologico, Mecha
  • Autore: Hideaki Anno
  • Regia: Hideaki Anno
  • Musiche: Shiro Sagisu
  • Studi coinvolti: Studio Khara
  • Tipologia: Film Cinematografico
  • Disponibilità: Blu-Ray / Dvd
  • Durata: 98 minuti
  • Genere: Shonen, Psicologico, Mecha
  • Autore: Hideaki Anno
  • Disegnatore:
  • Casa editrice:
  • Editore italiano:
  • Tipologia pubblicazione: Film Cinematografico
  • Volumi: 98 minuti
Cover Evangelion: 1.0 You Are (Not) Alone
VOTO9,5
INFO


L’incontro di un padre e di un figlio che non si vedono da anni, Gendo e Shinji Ikari, si trasforma nel teatro di una guerra spaventosa. La battaglia del genere umano contro le creature denominate Angeli è giocata con armi di nuova concezione (gli Evangelion) e al contempo antichissime (l’intelletto dei tecnocrati che manipola i sentimenti dei soldati al fronte). 
Un finale ben diverso da quello che Shinji, nel giorno in cui fa ritorno a Neo Tokyo-3 per riabbracciare il genitore, aveva immaginato. 
Sconfitta la tentazione di scappare da se stesso, il “pilota della speranza” scopre un mondo nuovo, popolato da cognizioni apparentemente inconciliabili con l’individuo che era prima di approdare alla Nerv… 

EVANGELION Macchina umanoide multifunzione per le battaglie decisive 
A.T.FIELD Barriera antiintrusione 
ENTRY PLUG Capsula dell’anima 
RAGAZZI Soggetti qualificati a pilotare gli Evangelion 

…e poiché fuggire dalla dimensione del sapere non gli è più concesso, intraprende la strada della cieca obbedienza: l’obiettivo è assecondare le ambizioni del padre, eseguire gli ordini della signorina Katsuragi, compiacere le aspettative della dottoressa Ritsuko, incoraggiare le illusioni dei compagni di scuola. 
Ma il destino di Shinji Ikari è un copione redatto 14 anni fa oppure è un capitolo di storia ancora tutto da scrivere? 

New Evangelions 
New Characters 
New Story 

The New Genesis Of Evangelion


RECENSIONE
Nel corso della storia dell’animazione giapponese ci sono stati dei punti di svolta dovuti ad opere o personaggi singolari. Uno di questi casi è sicuramente dovuto a Neon Genesis Evangelion che, nell’ormai lontano 1995, cambiò drasticamente il modo in cui porsi di fronte ad una serie che fa suo vanto uno dei temi classici del precedente decennio, ossia gli scontri tra enormi robot. Restando in casa Gainax e più specificatamente sotto la stessa firma di Hideaki Anno, già nel 1988 il regista/autore tentò di cambiare la visione globale con la sua opera d’esordio, Punta al Top! Gunbuster. Il suo approccio si distaccava molto dalla concezione per cui deve esserci per forza una dicotomia tra bene e male, tra ciò che è giusto e ciò che è sbagliato, ma soprattutto...
Leggi la recensione...