Evangelion 3.0 You Can (Not) Redo

  • Anno: 2012
  • Genere: Shonen, Psicologico, Mecha
  • Autore: Hideaki Anno
  • Regia: Hideaki Anno
  • Musiche: Shiro Sagisu
  • Studi coinvolti: Studio Khara
  • Tipologia: Film Cinematografico
  • Disponibilità: 25 settembre al cinema
  • Durata: 105 Min
  • Genere: Shonen, Psicologico, Mecha
  • Autore: Hideaki Anno
  • Disegnatore:
  • Casa editrice:
  • Editore italiano:
  • Tipologia pubblicazione: Film Cinematografico
  • Volumi: 105 Min
Cover Evangelion 3.0 You Can (Not) Redo
VOTO9
INFO

Quattordici anni dopo il Third Impact (scatenato sul finale del precedente film), Asuka e Mari sono in missione per conto della società Wille allo scopo di recuperare l’Eva 01, che la Nerv ha sigillato in un sarcofago e abbandonato nell’orbita terrestre. Il recupero è difficoltoso a causa degli attacchi del sistema di sicurezza messo a punto dalla Seele. Alla fine l’operazione ha successo e Shinji viene condotto a bordo della Wunder, la corazzata della flotta della Wille, comandata da Misato e Ritsuko. Ovviamente il giovane non capisce nulla della situazione che lo circonda, e rimane sconcertato dalla freddezza con cui viene trattato. Quando chiede informazioni di Ayanami, si sente rispondere che la ragazza non esiste più e, quelli che una volta erano i suoi compagni, ora lo trattano con freddezza e distacco. Cosa è successo all’umanità? Perché tutti continuano a trattare Shinji come un estraneo?

RECENSIONE
In tutto il suo complesso districarsi, Neon Genesis Evangelion è un’opera che ormai si porta appresso quasi vent’anni di grandi successi (e ovviamente alcuni bassi), attraverso svariate generazioni di spettatori che hanno saputo, o per meglio dire voluto, portar avanti questo mondo andando ad esplorare con le lenti d’ingrandimento nei meandri di tutti i frame, con lo scopo di scoprire ogni minima sfaccettatura che Anno e compagni hanno inserito. L’operazione Rebuild of Evangelion che ha avuto inizio il primo settembre del 2007, con l’arrivo nelle sale cinematografiche giapponesi di Evangelion 1.0, come già detto in altra sede, non può essere vista come un mero atto di marketing volto allo spremere il più possibile il brand, bensì bisogna riconoscevi...
Leggi la recensione...