Madoka Magica - La storia della ribellione

  • Anno: 2013
  • Genere: Maho Shojo, Drammatico, Scolastico
  • Autore: Magica Quartet, Gen Urobuchi
  • Regia: Akiyuki Shinbo, Yukihiro Miyamoto
  • Musiche: Yuki Kajiura
  • Studi coinvolti: SHAFT
  • Tipologia: Film
  • Disponibilità: al cinema il 2 Luglio
  • Durata: 120 minuti
  • Genere: Maho Shojo, Drammatico, Scolastico
  • Autore: Magica Quartet, Gen Urobuchi
  • Disegnatore:
  • Casa editrice:
  • Editore italiano:
  • Tipologia pubblicazione: Film
  • Volumi: 120 minuti
Cover Madoka Magica - La storia della ribellione
VOTO9
INFO

Gli anime al cinema mietono sempre più appassionati! Così Nexo Digital e Dynit sono liete di annunciare quello che sarà l’evento estivo della stagione. A grande richiesta arriva infatti sul grande schermo solo mercoledì 2 luglio Madoka Magica – The Movie: la storia della ribellione, il film inedito che conclude la saga della serie Tv che ha stregato e appassionato milioni di fan in tutto il mondo.


Madoka Magica rappresenta una pietra miliare del genere “maghette”, reso celebre da serie come Creamy e Sailor Moon. Opera seguitissima e rivoluzionaria, la saga racconta la storia di Madoka Kaname e Sayaka Miki, amiche e compagne di classe che incontrano una creatura di nome Kyubey. Kyubey offre loro la possibilità di realizzare un desiderio a patto di diventare maghe per combattere le streghe che inducono i ragazzi al suicidio. Ma Madoka scoprirà molto presto che essere una maga è molto più complesso di quanto potesse sembrare in un primo momento….


Madoka Magica – The Movie: la storia della ribellione (accompagnato dalla coinvolgente colonna sonora composta da Yuki Kajiura e con un progetto originale che vanta la collaborazione di due maestri dell’animazione giapponese contemporanea, Akiyuki Shinbou alla regia e Gen Urobuchi alla sceneggiatura) è stato proiettato con successo, oltre che in Giappone, anche negli Stati Uniti, Canada, Australia, Corea e Francia raggiungendo un incasso globale di 14 milioni di euro. Questa ultima parte della saga narra di come Homura Akemi non riesca a dimenticare completamente l’amica Madoka Magica (che ha rinunciato alla sua natura umana per salvare le giovani maghe dal destino crudele che le attendeva). Decide quindi di continuare a combattere da sola per la salvezza dell’umanità, nel mondo che Madoka le ha consegnato. Ma le maghe sono state davvero salvate dalla disperazione? Un nuovo destino le attende…

RECENSIONE
Come vi avevamo accennato nel precedente articolo su “Il Giardino delle Parole”, Akiyuki Shinbo e il suo studio, dopo le critiche ai primi due film, si sono spremuti parecchio per portare a compimento questo terzo (ed ultimo?!) capitolo della serie cinematografica di Madoka Magica, il quale in realtà può collocarsi anche come film conclusivo dell’originale serie di 12 episodi, vista la natura riassuntiva dei primi due lungometraggi. Come è emerso dalla recensione di Puella Magi Madoka Magica [ Parte 1 ] L'inizio della storia, infatti, il più grande difetto della produzione era esattamente questo cocente sentore di già visto che permeava tutta la pellicola, mentre i fan chiedevano a gran voce qualcosa di nuovo: nonostante le consuete piccolezze che Shinbo...
Leggi la recensione...