Bayonetta

Cover Bayonetta
VOTO9.5
INFO

Quando un titolo marchiato Sega ci propone scontri spettacolari all'arma bianca (e non), dalle tematiche scottanti e con una protagonista da togliere letteralmente il fiato, allora non c'è alcun motivo che regga per non attendere quello che sicuramente sarà uno degli action più interessanti di questo 2009.

Realizzare un buon prodotto non è certo cosa da tutti, sopratutto in una generazione videoludica in cui gli acquirenti diventano di giorno in giorno sempre più esigenti. Molto spesso si rischia infatti di scadere nella banalità, proponendo un prodotto tutt'altro che originale e quindi simile a tanti altri già presenti sul mercato. Di esempi ne siamo pieni: prendete il genere degli FPS, quante volte avrete detto “Ma è sempre la solita solfa!”, dopo aver letto dell'annuncio dell'ennesimo sparatutto basato sulla seconda guerra mondiale, piuttosto che su conflitti in medio oriente?
Ecco quindi dove sta la vera sfida che ogni team di sviluppo dovrebbe essere in grado di vincere: creare un prodotto dal gameplay fresco, dal design originale, ricco di situazioni...
Leggi la recensione...
Clover Studio, software house affiliata a Capcom che in una sola generazione ha saputo sfornare un gran numero di vere e proprie perle. Volete i nomi? Viewtiful Joe, Viewtiful Joe 2, God Hand, Okami sono senza ombra di dubbio alcuni tra i più originali, interessanti, talvolta anche stravaganti prodotti che ci hanno regalato GC e PS2. Con la nuova generazione di console, che fine ha fatto il talentuoso team? Purtroppo i piani alti di Capcom hanno deciso, intorno alla fine del 2006, di sciogliere definitivamente il gruppo, appropriandosi però di tutti i loro brand.
Successivamente, moltissimi degli sviluppatoi che formavano Clover si unirono per dare vita ad una nuova software house, di nome Seeds Inc, che nell'ottobre 2007 si è fusa con ODD Inc per creare...
Leggi l'anteprima...
Gli “action 3D” rappresentano uno dei generi più alla moda nell’attuale generazione videoludica, eppure le componenti d’innovazione che ne caratterizzano l’evoluzione sono tutt’altro che rilevanti. Fortunatamente, però, vi sono ancora degli sviluppatori che cercano di mutare le prospettive dettate dalla prassi iniettando nuove idee. E’ questo il caso di Platinum Games, software-house indipendente che da qualche mese ha siglato un accordo con Sega per la pubblicazione dei suoi primi quattro giochi. Tra questi ritroviamo Bayonetta, titolo che aspira a diventare uno dei grandi action dell’anno.
Platinum Games, lo ricordiamo, è formata da ex membri di studi del calibro di Capcom, Clover e Seeds. Nel loro curriculum troviamo ruoli di rilievo in...
Leggi l'anteprima...