Binary Domain

INFO SU Binary Domain

Tokyo... 2080... il mondo è invaso dai Robot creati dagli stessi umani, i quali ora si trovano a combattere per la loro libertà. Una squadra viene mandata in spedizione per riportare la pace nel mondo ma qualcosa non quadra... Cosa sta realmente succedendo? Il creatore di Yakuza proverà a farci capire quale può essere il futuro che ci aspetta con Binary Domain.

Binary Domain è disponibile su PC, PlayStation 3, Xbox 360.

VOTO 7.5
Toshihiro Nagoshi è un bullo mica male: senza andare a scavare in un passato più o meno remoto (in cui troveremmo ad esempio Monkey Ball), adesso ci limitiamo a ricordare Yakuza, uno dei pochi brand che fa ancora grandi numeri su PlayStation 3 in Giappone. In Giappone, appunto: in Occidente la serie non è mai decollata e lo stesso Nagoshi ha sempre parlato di un gioco esclusivamente per Giapponesi. A quanto pare, questa volta il chief creative officer di Sega (lo diventerà a giorni) ha cercato di avvicinarsi ai giocatori europei e americani, andando incontro ai...
Leggi la recensione...
Passare dalla mafia giapponese di Yakuza al futuro simil “Io Robot” di Binary Domain non deve essere stato facile per il Ryu ga Gotoku Studio ma d’altra parte, il talento di un team di sviluppo si nota anche dalla sua capacità di realizzare giochi profondamente differenti l’un l’altro. Il cambio non è stato solo di location e tipologia di trama ma anche di genere: se Yakuza è action basato sui combattimenti, Binary Domain rappresenta l’interpretazione giapponese a quella tipologia di giochi, i TPS, tipica del mercato occidentale. Scelta ambiziosa...
Leggi l'anteprima...
Binary Domain PC
Binary Domain PlayStation 3
  • Piattaforma: PlayStation 3
  • data d'uscita: 24 febbraio 2012
  • produttore: SEGA
  • sviluppatore: Ryu Ga Gotoku Studio
  • Distributore: Halifax
  • Genere: TPS (sparatutto in terza persona)
  • Multiplayer: 1-10 giocatori Online e Coop.
  • Supporto: PlayStation Network
  • Pegi: 18+
Binary Domain Xbox 360