I Am Alive

Cover I Am Alive
VOTO7
INFO
Dopo uno sviluppo travagliato, che è iniziato presso Darkworks per essere poi completato da Ubisoft Shanghai, I am Alive è uscito a quasi quattro anni dal suo annuncio, con un mese di distanza fra le versioni X360 e PS3.
Lo sviluppo di I Am Alive non è stato certo dei più semplici: passato dalle mani di Darkworks a quelle di Ubisoft Shanghai, dopo numerose settimane di silenzio che lasciavano presagirne la cancellazione, il gioco è diventato poi un titolo indirizzato per il momento esclusivamente al catalogo digital delivery di Xbox LIVE Arcade (la versione PSN arriverà il 4 aprile), evitando quindi gli scaffali dei negozi, affollati ultimamente dalla solita pletora di sparatutto e titoli per le masse. La domanda sorge quindi spontanea: il drastico ridimensionamento del budget a disposizione degli sviluppatori avrà intaccato lo sviluppo delle potenzialità del gioco? Dopo aver finalmente giocato la versione completa di questo nuovo “simulatore di sopravvivenza” targato...
Leggi la recensione...
Era il 2008 quando Ubisoft si apprestava ad annunciare un nuovo brand che prometteva davvero bene. Forse sulla scia di quel gioco per Wii passato in sordina che risponde al nome di Disaster: Day of Crisis - il quale però come produzione c'entra poco e niente - la casa francese si lancia nello sviluppo di I Am Alive, titolo dai toni molto particolari che non svela subito le sue carte. Infatti inizialmente non era per niente chiaro come fosse improntato il gioco: se stessimo cioè parlando di un FPS qualsiasi, di un action o di qualcosa di più.
Già il nostro precedente articolo mise insieme belle informazioni, ma vogliamo raccogliere anche le ultimissime prima dell’uscita del titolo che avverrà per via digitale su Xbox 360 in anteprima il 7 marzo e in generale...
Leggi l'anteprima...
Annunciato nel 2008 da Ubisoft, in sviluppo prima negli studi di Darkworks (creatori di Alone in the Dark: The New Nightmare e Cold Fear) e poi in quelli di Ubisoft Shangai (autori, tra gli altri, di End War), I Am Alive è l'ultimo progetto importante del noto sviluppatore francese, che ha catalizzato l'attenzione dei giocatori e degli esperti grazie al mistero che ne circonda ogni fase dello sviluppo. E' un survival horror o uno sparatutto in terza persona? E' il tentativo di Ubisoft di inserirsi nel marasma degli sparatutto in soggettiva o un gioco cinematografico come Heavy Rain? Le domande che si sono accavallate nell'arco dei mesi e degli anni trascorsi dal primo annuncio, sono tantissime e VGNetwork accorre in vostro aiuto per fare un po' d'ordine.


Chicago,...
Leggi l'anteprima...