Shin Megami Tensei: Devil Summoner: Soul Hackers

INFO SU Shin Megami Tensei: Devil Summoner: Soul Hackers

Grazie alla sempre attiva NIS America, Shin Megami Tensei: Devil Summoner - Soul Hackers arriva anche in Europa. Questo remake/porting del gioco già uscito su Sega Saturn e Sony PlayStation negli anni '90 è un'esclusiva per Nintendo 3DS. Soul Hackers è un RPG in prima persona vecchia scuola, che va a rinforzare la line-up 3DS, già ricca di giochi di ruolo made in Atlus. L'ambientazione sci-fi cyberpunk e il gameplay classico sono i suoi punti di forza.

Non un titolo per tutti.



Shin Megami Tensei: Devil Summoner: Soul Hackers è disponibile su Nintendo 3DS.

L’epoca di Playstation One è stata una tra le più prolifiche e qualitativamente migliori sotto il profilo dei giochi di ruolo dallo stampo orientale. In questo periodo nacquero e si espansero alcuni dei brand più famosi: Final Fantasy VII, VIII e IX consacrarono la serie al mercato di massa e fecero elevare Square ad azienda unanimemente riconosciuta come tra le maggiori e migliori produttrici di JRPG. Da Square Enix (allora SquareSoft, ndr) arrivarono infatti anche alcune vere e proprie perle del genere come Chrono Cross, Vagrant Story, lo spin off Final Fantasy...
Leggi la recensione...
Negli ultimi anni Atlus ha sviluppato più porting e remake che giochi inediti, riproponendo su handheld un gran numero di Shin Megami Tensei. Questa operazione di “recupero” piace molto a noi giocatori europei, che, ai tempi che furono, non potemmo mettere mano alle versioni primigenie, rimaste in Giappone o negli Stati Uniti. Ecco, allora, che dopo esserci goduti la sotto-serie Persona quasi al completo (manca giusto Eternal Punishment), possiamo dedicarci a Devil Summoner, e, più precisamente, al suo secondo episodio, Soul Hackers, all'epoca uscito solo su...
Leggi l'anteprima...
Shin Megami Tensei: Devil Summoner: Soul Hackers Nintendo 3DS